Scritturachecura. Esperienze di scrittura in psichiatria

Titolo Rivista: GRUPPI
Autori/Curatori: Maria Galati, Annalisa Pasqualini, Corinna Albolino
Anno di pubblicazione: 2012 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 22 P. 107-128 Dimensione file: 145 KB
DOI: 10.3280/GRU2012-001009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Le autrici, in un precedente lavoro (Gruppi, 2011, XIII, 1), avevano presentato l’esperienza personale della "scrittura di sé", come sviluppata presso la LUA (Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari), considerando in senso lato la possibile funzione di cura del sé. Nel presente lavoro riportano l’esperienza che ognuna ha tratto dall’aver introdotto liberamente nella pratica clinica e terapeutica quotidiane l’uso della scrittura stessa. Sono nate così le narrazioni di esperienze terapeutiche ove la scrittura, nei casi seguiti individualmente, ha rappresentato la possibilità di continuità, di estensione e completamento della terapia in corso, o ove ancora è diventata mediatore in gruppi terapeutici con pazienti borderline. La scrittura ha rappresentato poi il nucleo di una proposta formativa per infermieri di un SPDC: il coinvolgimento attraverso un percorso personale di scrittura autobiografica ha permesso di affrontare le tematiche che si dispiegano nel lavoro psichiatrico ai suoi vari livelli evitando la passivizzazione della lezione in aula e aumentando il livello di partecipazione e soddisfazione.

Maria Galati, Annalisa Pasqualini, Corinna Albolino, Scritturachecura. Esperienze di scrittura in psichiatria in "GRUPPI" 1/2012, pp 107-128, DOI: 10.3280/GRU2012-001009