Clicca qui per scaricare

Il cinema delle regioni. Confronto tra le film commission di Marche, Piemonte e Puglia
Titolo Rivista: PRISMA Economia - Società - Lavoro 
Autori/Curatori: Valerio Cuccaroni 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 1  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  7 P. 91-97 Dimensione file:  768 KB
DOI:  10.3280/PRI2012-001010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


The Italian Film Commissions were born in the early 2000 based on the American model. Shortly after, in same cases they became highly professionalized, well organised and deeply rooted in their local areas, and with appropriate resources, as the Apulia Film Commission and the Film Commission Torino- Piemonte. Following seven years of actual inaction, since 2008 the Marche Film Commission finances short films, feature films, docufictions and fictions, thus attracting human and economic resources in the region. However, in comparison to the Apulia Film Commission and the Film Commission Torino-Piemonte, it does not have sufficient economic and human resources to fulfil its needs. So it is necessary to increase both of them in order to boost the productivity of the territory, draw new human and financial capital, create new direct and driven employment and develop territorial marketing campaigns, with an effective impact on tourism. At national level there is lack of a clear distribution of regional responsibilities and especially of an institutional control centre to develop the potential of such structures to their highest potential in terms of economic upturn and image for the whole area.


  1. D’Alessandri E., (2012) “Le produzioni e il territorio”, Millecanali, n. 421, aprile, Gruppo Il Sole 24Ore, Milano
  2. Istituto di Economia dei Media (IEM) della Fondazione Rosselli, (2011) Il sostegno alla filiera audiovisiva in Puglia: per una analisi di impatto di Apulia Film Fund (2007-2010), www.fondazionerosselli.it
  3. McDonald P., Wasko J., (2008) The Contemporary Hollywood Film Industry, Blackwell Pub., Malden, p. 55
  4. Olivucci A., (2011) Report attività Marche Film Commission 2011, documento interno del servizio regionale Marche Film Commission
  5. Olivucci A., (2012) “Una lupa distratta e 20 gemelli affamati. Film Commission tra Stato centrale e politiche regionali di settore ”, intervento al PRIN , organizzato dal Dipartimento di Comunicazione e Spettacolo dell'Università Roma Tre, 8 giugno
  6. Pasetti A.M., (2012) Punizione esemplare: chiuso l’ente che ha contribuito al film su Eluana, Il Fatto Quotidiano, 3 luglio
  7. Zambardino B., D’Urso F. (a cura di), (2011) Fondi regionali per il cinema e l’audiovisivo, Anica, http://www.anica.it/online/index.php/fondiregionali.Html

Valerio Cuccaroni, in "PRISMA Economia - Società - Lavoro" 1/2012, pp. 91-97, DOI:10.3280/PRI2012-001010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche