Clicca qui per scaricare

Investimenti esteri e sviluppo locale: il sistema dell’Ict nella provincia dell’Aquila
Titolo Rivista: QA Rivista dell’Associazione Rossi-Doria 
Autori/Curatori: Lelio Iapadre 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  25 P. 47-71 Dimensione file:  381 KB
DOI:  10.3280/QU2013-001002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Investimenti esteri e sviluppo locale: il sistema dell’Ict nella Provincia dell’Aquila Nella Provincia dell’Aquila è possibile identificare un sistema produttivo dell’Ict, articolato in due segmenti: ciò che resta del polo elettronico aquilano, in crisi dagli anni ottanta, e l’area marsicana, dominata dallo stabilimento della Micron. Si tratta di insediamenti produttivi generati dalle politiche di intervento straordinario nel Mezzogiorno, esposti a una forte competizione internazionale nel contesto difficile creato dal terremoto del 2009. Le imprese del sistema hanno rapporti proficui con l’Università dell’Aquila e con altri centri di ricerca, ma un limitato indotto locale. Le politiche regionali puntano sulla creazione di un polo di innovazione guidato dalla Micron


Keywords: Sistemi produttivi locali, Investimenti esteri, Ict, Poli di innovazione, Rapporti imprese-università.

  1. Asheim B., Boschma R., Cooke P. (2011), «Constructing Regional Advantage: Platform Policies Based on Related Variety and Differentiated Knowledge Bases », Regional Studies, 45, 7, pp. 893-904.
  2. Barca F. (2009), «An Agenda for a Reformed Cohesion Policy. A Place-Based Approach to Meeting European Union Challenges and Expectations», Independent Report prepared at the request of Danuta Hübner, Commissioner for Regional Policy, available on line: http://ec.europa.eu/regional_policy/archive/policy/future/pdf/report_barca_v0306.p df (Last access: 6 January 2013).
  3. Boschma R.A., Iammarino S. (2009), «Related Variety, Trade Linkages and Regional Growth in Italy», Economic Geography, 85, 3, pp. 289-311.
  4. Brancati R. (2010), Fatti in cerca di idee. Il sistema italiano delle imprese e le politiche tra desideri e realtà, Donzelli, Roma
  5. Ciaccio G. (2003), «Sicilia e Abruzzo: due economie a confronto», Rivista economica del Mezzogiorno, XVII, 4, pp. 809-833,., 10.1432/13525DOI: 10.1432/13525
  6. Cooke P. (2007), «To Construct Regional Advantage from Innovation Systems First Build Policy Platforms», European Planning Studies, 15, 2, pp. 124-146.
  7. Di Federico R. (2000), «I sistemi produttivi abruzzesi nei settori abbigliamento, calzature e pelletteria», in Viesti G. (a cura di), Mezzogiorno dei distretti, Meridiana Libri, Corigliano Calabro, pp. 3-20
  8. Di Giacinto V., Nuzzo G. (2005), «I fattori dello sviluppo economico abruzzese: un’analisi storica», Rivista di storia economica, 1, pp. 31-62., 10.1410/19469DOI: 10.1410/19469
  9. Esposito A. (2006), «La città nella fabbrica – la fabbrica nella città. Un cammino lungo 60 anni», in Unione Provinciale degli Industriali di L’Aquila, 60 anni di storia, One Group Edizioni, L’Aquila, pp. 61-76.
  10. Felice C. (a cura di) (2001), Il modello abruzzese. Un caso virtuoso di sviluppo regionale, Meridiana Libri, Corigliano Calabro.
  11. Galbiati S., Giaccardi G., Perego M. (2005), MIRROR, un modello di lavoro nell’economia della conoscenza, il Mulino, Bologna
  12. Helg R., Peri G., Viesti G. (2000), «Abruzzo and Sicily: Catching up and Lagging Behind», EIB Papers, 5, 1, pp. 61-86.
  13. Iammarino S. (2011), «Regional Innovation and Diversity», in Cooke P., with Asheim B.T., Boschma R., Martin R.L., Schwartz D., Tödtling F. (eds.), Handbook of Regional Innovation and Growth, Edward Elgar, Cheltenham, pp. 143- 154.
  14. Iapadre L. (a cura di) (2009), Integrazione internazionale, sistema finanziario e sviluppo dell’economia abruzzese, il Mulino, Bologna
  15. Mauro G. (a cura di) (2009), Tra globalizzazione e localismo. Alcune riflessioni sull’economia dell’Abruzzo, Franco Angeli, Milano.
  16. Mauro G. (2011), La convergenza mancata. Mezzo secolo di economia dell’Abruzzo, Textus, L’Aquila
  17. Oecd – University of Gröningen (2013), Building Resilient Regions After a Natural Disaster: Abruzzo Towards 2030, Organisation for Economic Cooperation and Development, Paris
  18. Pelliccione M., Venanzi F. (2005), L’Aquila e il Polo Elettronico. Retroscena di una crisi, Edizioni libreria Colacchi, L’Aquila
  19. Piattoni S. (1999), «Politica locale e sviluppo economico nel Mezzogiorno», Stato e Mercato, 55, pp. 117-149.
  20. Rodrik D. (2004), «Industrial Policy for the Twenty-First Century», CEPR Discussion Paper, 4767
  21. Viesti G. (a cura di) (2007), Le sfide del cambiamento. I sistemi produttivi nell’Italia e nel Mezzogiorno d’oggi, Meridiana Libri, Corigliano Calabro

Lelio Iapadre, in "QA Rivista dell’Associazione Rossi-Doria" 1/2013, pp. 47-71, DOI:10.3280/QU2013-001002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche