Clicca qui per scaricare

C’è una ragazza nella bolla. Maneggiare con terapeutica cura
Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO 
Autori/Curatori: Maria Laura Vittori 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  5 P. 124-128 Dimensione file:  118 KB
DOI:  10.3280/PSOB2013-001010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Vengono proposte alcune riflessioni sull’infanzia infelice che è alle spalle dei pazienti borderline e che viene costantemente mantenuta in vita tramite gli agiti che ne riproducono la qualità caotica. La famiglia d’origine può essere risorsa nel trattamento, qualora si trovino modalità di risposta che generano conforto senza dover necessariamente percorrere l’orlo del precipizio.


Keywords: Trauma; dissociazione; infanzia; caotico.

  1. Benjamin L.S. (1999) Diagnosi interpersonale e trattamento dei disturbi di personalità, Las, Roma
  2. Cancrini L. (2006) L’oceano borderline. Racconti di viaggio, Raffaello Cortina, Milano
  3. Cancrini L. (2012) La cura delle infanzie infelici. Viaggio nell’origine dell’oceano borderline, Raffaello Cortina, Milano
  4. Linares J.L. (2002) “Terapia familiare e psicosi: la riconferma”, Psicobiettivo, vol. 22, n. 3, pp. 51-73
  5. Onnis L. (2004) Il tempo sospeso. Anoressia e bulimia tra individuo, famiglia e società, FrancoAngeli, Milano
  6. Pereira R. (2013) “Tra segreto e vergogna. Intervento sulla violenza dei figli verso i genitori”, Workshop tenuto all’IEFCOS di Roma, 8 e 9 febbraio 2013
  7. Selvini Palazzoli M., Cirillo S., Selvini M., Sorrentino A.M. (1988) I giochi psicotici della famiglia, Raffaello Cortina, Milano
  8. Vittori M.L. (2006) “Terapia ‘fuori’ e ‘dentro’ la stanza. Differenze nel trattamento psicoterapico dei pazienti psicotici e borderline nel servizio pubblico”, Psicobiettivo, vol. 26, n. 3, pp. 81-94

Maria Laura Vittori, in "PSICOBIETTIVO" 1/2013, pp. 124-128, DOI:10.3280/PSOB2013-001010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche