Clicca qui per scaricare

Pratiche predatorie urbane e ristrutturazione delle relazioni sociali. (D. Harvey, il capitalismo contro il diritto alla città, Ombre Corte, 2012)
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA URBANA E RURALE 
Autori/Curatori: Guido Borelli 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: 100  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 P. 119-126 Dimensione file:  201 KB
DOI:  10.3280/SUR2013-100009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo discute tre saggi recenti di David Harvey, due dei quali sono specificamente dedicati alla ripresa e alla riattualizzazione del concetto di diritto alla città, elaborato da Henri Lefebvre alla fine degli anni ’60. I saggi sono accomunati da due ricorrenti convinzioni, sostenute in modo molto esplicito. La prima riguarda le logiche dei processi di urbanizzazione, ritenute da Harvey la causa principale della recente crisi finanziaria mondiale. La seconda convinzione invita ad attivare delle concrete rivendicazioni sullo spazio urbano, che si rivelino in grado di opporsi alle logiche capitaliste e capaci di operare delle profonde trasformazioni nella vita quotidiana.


Keywords: Teorie urbane marxiste, diritto alla città, urbanizzazione, vita quotidiana, secondo circuito del capitale, mercato immobiliare

  1. Harvey D. (2012). Il capitalismo contro il diritto alla città. Verona: Ombre corte

Guido Borelli, in "SOCIOLOGIA URBANA E RURALE" 100/2013, pp. 119-126, DOI:10.3280/SUR2013-100009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche