Clicca qui per scaricare

La performance del Sistema Sanitario Nazionale: politiche e determinanti
Titolo Rivista: ARGOMENTI 
Autori/Curatori: Emidia Vagnoni 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: 37 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  17 P. 89-105 Dimensione file:  751 KB
DOI:  10.3280/ARG2013-037005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La spesa sanitaria pubblica ha ormai raggiunto livelli di crescita molto elevati e particolarmente significativi se rapportati all’andamento di altri indicatori economici quali ad esempio il PIL. La sanità, inoltre, assorbe una parte molto consistente delle risorse pubbliche, e permette di osservare diverse modalità e capacità di risposta all’obiettivo di tutela della salute degli individui. In tal senso, l’analisi economica evidenzia le difficoltà di gestione di un contesto particolarmente complesso per ragioni connesse alla dimensione organizzativa, alle dinamiche della domanda, alle tecnologie, al ruolo della componente professionale. Sono solo alcuni dei fattori che connotano l’elevata complessità del contesto sanitario, e conseguentemente le difficoltà di azionare virtuosi meccanismi di performance. Alla luce di tali considerazioni il lavoro intende evidenziare le principali sfide del Servizio Sanitario Nazionale (SSN), richiamando i diversi approcci e risultati riscontrabili al livello regionale di governo, e le principali determinanti delle performance.


Keywords: SSN, Aziende sanitarie, Performance, Politiche sanitarie
Jel Code: M48

  1. Casolari L., Grilli R. (2004). Il governo clinico del sistema sanitario. La gestione del rischio. Il Pensiero Scientifico Editore. Roma
  2. Cergas (2012). Il Sistema sanitario in controluce. Rapporto 2012. Sostenibilità economica e qualità dell’assistenza. Fondazione Farmafactoring
  3. Collicelli C. (2012). La mobilità sanitaria come problema sociale. Quaderno di Monitor, 29, 9° supplemento, trimestrale Age.na.s.
  4. Costa G., Cislaghi C. (2012). Viaggiare per la salute: un fenomeno poco studiato. Quaderno di Monitor, 29, 9° supplemento, trimestrale Age.na.s.
  5. Dirindin N. (2012). Salvaguardare il sistema di welfare, riconvertire le risorse. Politiche sanitarie, 13:2.
  6. Flynn R. (1999). Managerialism, professionalism and quasi-markets. In M. Exworthy and S. Halford (Eds.), Professionals and the new managerialism in the public sector. Open University Press. Buckingham
  7. Freeman T. (2003). Measuring progress in clinical governance: Assessing the reliability and validity of the clinical governance climate questionnaire. Health Service Management Research, 16., 10.1258/095148403322488937DOI: 10.1258/095148403322488937
  8. Mapelli V. (2007). I sistemi di governance dei servizi sanitari regionali. Quaderni, 57. Formez. Roma
  9. Morosini P. (2004). Indicatori in valutazione e miglioramento della qualità professionale. Rapporti ISTISAN 04/29.
  10. Neri S. (2008). Italia. La costruzione dei servizi sanitari regionali e la governance del sistema sanitario. La Rivista delle Politiche sociali, 3
  11. Nuti S. (a cura di) (2008). La valutazione della performance in sanità. il Mulino. Bologna
  12. OECD (2012). OECD Health Data 2012. Database OECD. Disponibile al sito: http://www.stats.oecd.org
  13. Pollitt C. (1990). Managerialism and the public sector. Basil-Blackwell. UK.
  14. Scheggi M. (2012). Il governo della spesa sanitaria, governo ed equità. Istituto Health Management.
  15. Taroni F. (2011). Tempi moderni. Politiche sanitarie, 12:2. Il pensiero scientifico editore. Roma., 10.1706/930.10199DOI: 10.1706/930.10199
  16. Vagnoni E. (2004). La direzione delle aziende sanitarie. FrancoAngeli. Milano.
  17. WHO (2010). The World Health Report. Health system financing: the path to universal coverage. WHO. Switzerland
  18. Zuccatelli G. (2012). La mobilità sanitaria: un fenomeno da governare. Quaderno di Monitor, 29, 9° supplemento, trimestrale Age.na.s

Emidia Vagnoni, in "ARGOMENTI" 37/2013, pp. 89-105, DOI:10.3280/ARG2013-037005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche