Clicca qui per scaricare

La partecipazione nelle aree critiche. Il caso del Casertano
Titolo Rivista: PRISMA Economia - Società - Lavoro 
Autori/Curatori: Pasquale Iorio 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  16 P. 109-124 Dimensione file:  220 KB
DOI:  10.3280/PRI2012-002009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In recent years there has been a strong movement of active citizenship and conscious participation in those areas of Southern Italy -so far uncontested domain of organized crime of "Casalesi" - in which a new era of social, economic and democratic redemption has started. On the one hand, one can observe numerous facts and stories of civil and cultural mobilization and active citizenship, in Terra di Lavoro and even in those areas most notorious for recurring events linked to the Camorra criminal groups but, on the other hand, there are still some very critical points: too much political collusion without significant episodes of resistance, poor attention to the phenomenon by the enterprises. But in recent times a turnaround is occurring, especially with the start of activities undertaken by grassroot associations, social forces of production and the world of work, often linked to the social uses of confiscated goods. From bottomup experiences like those of "Mò Basta" association, "Consorzio Agrorinasce" and "Piazze del Sapere" arise paths of hope for a lifelong learning culture of legality and democratic participation


  1. Aa.Vv., (2011) Il Casalese, CentoAutori, Villaricca (NA)
  2. Baldascino M., Mosca M., (2012) Verso il distretto di economia sociale: le terre di don Peppe Diana, Progetto Pilota
  3. Cantone R., (2012) La tela di Penelope, Mondadori, Milano
  4. Capacchione R., (2008) L’oro della camorra, BUR, Milano
  5. Ciotti L., (2012) La speranza non è in vendita, Giunti, Firenze
  6. De Crescenzo D., (2012) Memorie di un killler, L’Ancora del Mediterraneo, Napoli
  7. Fondazione Con il Sud, SRM, Banca Prossima, (2012) “La valenza economica della solidarietà, del non profit e della partecipazione civile”, Quaderni di economia sociale, 1
  8. Giaretta R., Tanzarella S., (2012) Osare la speranza, Il Pozzo di Giacobbe, Trapani
  9. Iorio P., (2009) Il Sud che resiste, Ediesse, Roma
  10. Iorio P., (2010) Impresa sociale, innovazione e legalità, Ediesse, Roma
  11. Iorio P., (2011) La lotta alle mafie come narrazione collettiva, Ediesse, Roma
  12. Iorio P., (2012) “Legalità e sviluppo”, Testimonianze, 456
  13. Miggiano P., (2012) A testa alta, Di Girolamo Ed., Caserta
  14. Sales I,. (2006) Le strade della violenza, L’Ancora del Mediterraneo, Napoli
  15. Solino G., (2012) La buona terra, La Meridiana, Molfetta (BA)

Pasquale Iorio, in "PRISMA Economia - Società - Lavoro" 2/2012, pp. 109-124, DOI:10.3280/PRI2012-002009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche