Clicca qui per scaricare

Una nuova sfida per i servizi sociali. Il ritorno dell’eroina
Titolo Rivista: RIVISTA TRIMESTRALE DI SCIENZA DELL’AMMINISTRAZIONE 
Autori/Curatori: Fabiola Iadanza 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  19 P. 105-123 Dimensione file:  364 KB
DOI:  10.3280/SA2013-004006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il presente contributo partendo dalle ricerche di diversi organismi internazionali (Osservatorio Europeo delle droghe e delle tossicodipendenze, United Nations Office on Drugs and Crime, International Drug Policy Consortium) affronta il tema del ritorno, su larga scala, dell’eroina in Italia. Produttori, trafficanti e consumatori si muovono e agiscono secondo le dinamiche della società dei consumi. I produttori, desiderosi di aumentare i propri guadagni, dopo aver saturato il mercato della cocaina, decidono di pubblicizzare e vendere eroina, abbassandone il prezzo, per costruire un parco clienti vasto ma soprattutto duraturo. Anche in questo momento di profonda crisi economica e sociale dove le risorse economiche sono sempre meno, i consumatori non rinunciano al piacere e cercano di raggiungerlo ricorrendo anche all’eroina. È questo lo scenario con cui i servizi sociali potrebbero doversi confrontare a breve ed è a questo che dovrebbero rispondere adeguatamente per far sì che il ritorno dell’eroina non si trasformi in un’emergenza eroina.


Keywords: Consumi, eroina, piacere

  1. Bagozzi F., Cippitelli C., a cura di (2008). In estrema sostanza. Scenari, servizi e interventi sul consumo di cocaina (con uno sguardo al ritorno dell’oppio). Roma: Iacobelli.
  2. Andreoli V. (2008). La testa piena di droga. Biblioteca Universale Rizzoli: Milano.
  3. Baudrillard J. (1979). De la seduction. Paris: Editions Galilèe (trad. it. Della seduzione. Milano: SE, 1997)., DOI: 10.1400/110713
  4. Casassa S., Fiori A. (2012). Assuefatti. Come le sostanze stupefacenti sono entrate nel quotidiano, Milano: San Paolo.
  5. Cipolla C., a cura di (2007). Il consumo di sostanze psicoattive oggi. Salute e Società, Anno VI-Supplemento al n. 1/2007.
  6. Costa Storti C., De Grauwe P. (2009). The cocaine and heroin markets in the era of globalization and drug reduction policies. International Journal of Drug Policy, 20: 488-496.
  7. Dionigi A., Pavarin R.M. (2010). Sballo. Nuove tipologie di consumo di droga nei giovani, Trento: Erickson.
  8. Farrell G., Thorne J. (2005). Where have all the flowers gone?: evaluation of the Taliban crackdown against opium poppy cultivation in Afghanistan. International Journal of Drug Policy, 16: 81-91.
  9. Gatti F. (2004). Quella voglia di eroina, testo disponibile al sito http://www.droga.net/fuoco/eroina2.htm, data consultazione 12-04-2012.
  10. Iadanza F. (2009). Consumi edonistici. La società del piacere. Milano: FrancoAngeli. International Drug Policy Consortium (2010). Drug Policy Guide (2010). testo disponibile al sito: http://dl.dropbox.com/u/64663568/library/idpc-guide-edition-2-653c.pdf, data consultazione 06-05-2012.
  11. Osservatorio Epidemiologico Dipendenze Patologiche (2010). Rapporto 2010 sulle dipendenze in area metropolitana, testo disponibile al sito: http://www.comune.bologna.
  12. it/media/files/rapportodipendenze_2010.pdf, data di consultazione 13-04-2012. Osservatorio Europeo delle Droghe e delle Tossicodipendenze (2010). Relazione annuale 2010. L’evoluzione del fenomeno della droga in Europa (2010). Testo disponibile al sito: http://www.emcdda.europa.eu/publications/annual-report/2010, data consultazione 13-04-2012.
  13. Osservatorio Europeo delle Droghe e delle Tossicodipendenze (2010). Relazione annuale 2010: la risposta al problema delle droghe. Oltre 1 milione di consumatori all’anno in trattamento, ma le sfide in campo restano considerevoli, testo disponibile al sito: http://www.emcdda. europa.eu/events/2010/annual-report, data di consultazione 13-04-2012.
  14. Osservatorio Europeo delle Droghe e delle Tossicodipendenze (2011). Relazione annuale 2011. Evoluzione del fenomeno della droga in Europa, testo disponibile al sito: http://www.emcdda.europa.eu/events/2011/annual-report, data consultazione 06-05- 2012.
  15. Osservatorio Europeo delle Droghe e delle Tossicodipendenze (2012). A definition of “drug mules” for use in a European context (2012). testo disponibile al sito: http://www.emcdda.europa.eu/publications/thematic-papers/drug-mules, data consultazione 30-04-2012.
  16. Pietrostefani G. (1998). Il sistema droga. Per capire le cause e punire di meno. Milano: Jaca Book.
  17. Polizia Moderna, a cura di (2012). La nuova geografia della droga. Il contrasto al traffico degli stupefacenti, 3.
  18. Regione Lombardia-Famiglia e Solidarietà Sociale e ASL di Milano-Dipartimento Dipendenze (2009). Ricerca- Studio. “Previsione dell’evoluzione dei fenomeni di abuso”. Pre-vo.lab, testo disponibile al sito: http://www.ristretti.it/areestudio/droghe/zippati/lombardia.pdf, data consultazione 05-04-2012.
  19. Secondulfo D. (1990). La danza delle cose. La funzione comunicativa dei beni nella società post-industriale, Milano: FrancoAngeli.
  20. Sertorio G., Martinengo M.C. (2005). Consumare. Lineamenti di sociologia dei consumi, Torino: Giappichelli.
  21. Tacconi M. (2009). L’industria dell’oppio, testo disponibile al sito: http://www.narcomafie.it/2009/12/10/lindustria-delloppio/, data consultazione 12-04-2012.
  22. Tacconi M. (2010). Kabul capitale di un narcostato, East Europe and Asia strategies, n. 32 ottobre 2010, testo disponibile al sito: http://www.eastonline.it/public/upload/str_ait/736_it.pdf, data consultazione 12-04-2012.
  23. United Nations Office on Drugs and Crime (2010). World Drug Report 2010, testo disponibile al sito: http://www.unodc.org/documents/wdr/WDR_2010/World_Drug_Report_2010_lo-res.pdf, data di consultazione 30-04-2012.
  24. United Nations Office on Drugs and Crime (2011). Afghanistan opium survey 2011, Summary Findings (2011). testo disponibile al sito: https://www.unodc.org/documents/cropmonitoring/Afghanistan/ORAS_report_2011.pdf, data consultazione 25-05-2012.
  25. United Nations Office on Drugs and Crime (2011). World Drug Report 2011 testo disponibile al sito: http://www.unodc.org/documents/data-and-analysis/WDR2011/World_Drug_Report_2011_ebook.pdf, data consultazione 08-05-2012.

Fabiola Iadanza, in "RIVISTA TRIMESTRALE DI SCIENZA DELL’AMMINISTRAZIONE" 4/2013, pp. 105-123, DOI:10.3280/SA2013-004006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche