Sulla funzione paterna

Titolo Rivista: PSICOANALISI
Autori/Curatori: Jean Claude Stoloff
Anno di pubblicazione: 2013 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 16 P. 25-40 Dimensione file: 278 KB
DOI: 10.3280/PSI2013-002002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il declino innegabile del nucleo patriarcale - alcuni direbbero paternalista - delle nostre società occidentali comporta il fallimento inevitabile della funzione paterna? Oppure, e questa è la tesi che sosterrò, stiamo piuttosto assistendo alla decadenza delle forme sociali, ideologiche e quindi immaginative del predominio le quali, pur avendo svolto un innegabile ruolo di maschera per la funzione paterna, non ne hanno, tuttavia, costituito il compito essenziale - compito che definirei come l’inserimento del soggetto nella filiazione simbolica delle generazioni, che lo sottrae alle determinazioni puramente naturali o biologiche. In altre parole, per dirla con Lévi-Strauss, si tratta di trasformare l’essere umano, che è una creatura naturale, in un’entità culturale. Se la mia ipotesi si dimostrerà esatta, nonostante i cambiamenti occorsi nella funzione sociale e immaginativa del padre, sarà lecito affermare che la funzione paterna continua a svolgere, in sinergia con quella materna, un ruolo determinante nella socializzazione dell’essere umano.

  1. Castoriadis C. (1975). L’institution imaginaire de la société. Paris: Seuil.
  2. Chalier C. (2003). Traité des larmes. Fragilité de Dieu, fragilité de l’âme. Paris: Albin Michel.
  3. Godelier M. (2004). Métamorphoses de la parenté. Paris: Fayard.
  4. Juillerat B. (2001). L’atome de parenté est-il soluble dans la psychanalyse? Topique, 75: 81-103.
  5. Lévinas E. (1988). Ethique et infini. Paris: Fayard.
  6. Tort M. (2005). Fin du dogme paternel. Paris: Aubier.
  7. Vernant J. P. (1996). Entre mythe et politique. Paris: Seuil.
  8. Jean Claude Stoloff 25 Bd Arago 75013 Paris jc.stol@wanadoo.fr

Jean Claude Stoloff, Sulla funzione paterna in "PSICOANALISI" 2/2013, pp 25-40, DOI: 10.3280/PSI2013-002002