Affacciati alla (mia) finestra amore mio. Separazione funzionale e separazione strutturale nel setting della terapia di coppia

Titolo Rivista: RIVISTA DI PSICOTERAPIA RELAZIONALE
Autori/Curatori: Milena Jedlowski
Anno di pubblicazione: 2013 Fascicolo: 38 Lingua: Italiano
Numero pagine: 13 P. 15-27 Dimensione file: 359 KB
DOI: 10.3280/PR2013-038002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

All’interno del "modello integrato dei contratti" per la psicoterapia con la coppia, Malagoli Togliatti, Angrisani e Barone descrivono una peculiare fase terapeutica: quella della "separazione funzionale in compresenza", o, in alcuni casi, della "separazione strutturale". Si tratta di un passaggio definito, in cui il terapeuta crea un contesto emotivo e relazionale che possa permettere l’elaborazione delle storie individuali nella cornice di coppia. In questo contributo vengono approfondite le implicazioni di tale fase attraverso l’illustrazione di un caso clinico, nel quale è stata introdotta una forma alternativa di separazione strutturale e di lavoro individuale nella terapia con la coppia.

  1. Haley J. (1985). La terapia del problem solving. Roma: NIS.
  2. Loriedo C., Trasarti Sponti W. (1985). “Devono proprio fare una terapia familiare”: il problema dell’inviante e le sue soluzioni. In Lupoi S., Angolari C., De Francisci A., Le prospettive relazionali nelle istituzioni e nei servizi territoriali. Milano: Masson.
  3. Malagoli Togliatti M., Angrisani P., Barone M. (2000). La psicoterapia con la coppia. Milano: Franco Angeli.
  4. Scabini E., Cigoli V. (2000). Il famigliare. Legami, simboli e transizioni. Milano: Raffaello Cortina Editore

Milena Jedlowski, Affacciati alla (mia) finestra amore mio. Separazione funzionale e separazione strutturale nel setting della terapia di coppia in "RIVISTA DI PSICOTERAPIA RELAZIONALE " 38/2013, pp 15-27, DOI: 10.3280/PR2013-038002