Clicca qui per scaricare

Un luogo esiste solo se raccontato. La dimensione letteraria come strumento di indagine dello spazio periurbano
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Francesco Marocco 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 68 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 P. 117-124 Dimensione file:  3101 KB
DOI:  10.3280/TR2014-068019
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


The periurban space seems the outcome of an authorless plan, which town planning is called to ponder, taking as its key mission the establishment of an anthropogeography of these spaces. By delving into literary narrations, an open cognitive map can be created of the landscape, wherein the emotional and cultural ferment of the periurban areas is indissociable from the physical evidence of the places and is as crucial in the construction of an identity of those places as in the material and immaterial transformations affecting it. The periurban is a space of huge gravitational pull, as literary novels explain, a landscape to invent, a landscape for reinventing oneself, where the need emerges for awareness of the collective and community dimension of the planning of landscapes, nature and gardens.


Keywords: Periurban; novel; emotional geography

  1. Ammaniti N., 2007, Come Dio comanda, Mondadori, Milano.
  2. Argentina C., 2009, Cuore di cuoio, Fandango, Roma.
  3. Argentina C., 2013, Per sempre carnivori, minimum fax, Roma.
  4. Asor Rosa A., 2009, «Ritorno in provincia. Le cento Italie dei giovani scrittori», La Repubblica, 15 dicembre.
  5. Biondillo G., Monina M., 2010, Tangenziali – Due viandanti ai bordi della città, Guanda, Milano.
  6. Bruno G., 2006, Atlante delle emozioni, in viaggio tra arte, architettura e cinema, Bruno Mondadori, Milano.
  7. Celati G., 1985, Narratori delle pianure, Feltrinelli, Milano.
  8. Celati G., 1989, Verso la foce, Feltrinelli, Milano.
  9. Decandia L., 2008, Polifonie urbane. Oltre i confini della visione prospettica, Meltemi, Roma.
  10. Desiati M., 2008, Il paese delle spose infelici, Mondadori, Milano.
  11. De Simine D., 2011, «Consumo di suolo. I numeri e il fenomeno», in Bianchi D., Zanchini E. (a cura di), Ambiente Italia 2011. Consumo di suolo in Italia, ed. Ambiente, Roma.
  12. Donadieu P., 2013, Campagne urbane. Una proposta di paesaggio per la città, Donzelli, Roma.
  13. Donadieu P., de Boissieu E., 2001,, Des mots de paysage et de jardin, Ensp, Versailles.
  14. Falco G., 2009, L’ubicazione del bene, Einaudi, Torino.
  15. Fruttero C., Lucentini F., 1979, A che punto è la notte, Mondadori, Milano.
  16. Giagni T., 2012, L’estraneo, Einaudi, Torino.
  17. Lagioia N., 2001, Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj (senza risparmiare se stessi), minimum fax, Roma.
  18. Lagioia N., 2009, Riportando tutto a casa, Einaudi, Torino.
  19. Lagioia N., 2013, «La caduta di Metropolis», La Repubblica, 20 ottobre.
  20. Levi C., 1954, Cristo si è fermato a Eboli, Einaudi, Torino.
  21. Lotman J.M., 1985, La semiosfera. L’asimmetria e il dialogo nelle strutture pensanti, Marsilio, Venezia.
  22. Merleau-Ponty M., 1965, Fenomenologia della percezione, Il Saggiatore, Milano.
  23. Minervino M.F., 2010, Statale 18, Fandango, Roma.
  24. Mininni M., 2012, Approssimazioni alla città. Urbano, rurale, ecologia, Donzelli, Roma.
  25. Mininni M. et al., 2010, La costa obliqua, Donzelli, Roma.
  26. Moretti F., 1997, Atlante del romanzo europeo 1800-1900, Einaudi, Torino.
  27. Roger A., 2009, Breve trattato sul paesaggio, Sellerio, Palermo.
  28. Secchi B., 1984, Il racconto urbanistico. La politica della casa e del territorio in Italia, Einaudi, Torino.
  29. Secchi B., 2013, La città dei ricchi e la città dei poveri, Laterza, Bari.
  30. Siti W., 2008, Il contagio, Mondadori, Milano.
  31. Viganò P., 2010, I territori dell’urbanistica. Il progetto come produttore di conoscenza, Officina, Roma.



  1. Letizia Modena, “Senza raccontarli i luoghi non esistono”: Il GRA di Roma tra urbanistica etransmedia storytelling in Forum Italicum: A Journal of Italian Studies /2016 pp. 194, DOI: 10.1177/0014585816637068
  2. Letizia Modena, The Architect, the Writer, and the Detective: Gianni Biondillo's Milan from the Margins, or the Education of the Gaze in Symposium: A Quarterly Journal in Modern Literatures /2018 pp. 63, DOI: 10.1080/00397709.2018.1457362

Francesco Marocco, in "TERRITORIO" 68/2014, pp. 117-124, DOI:10.3280/TR2014-068019

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche