Clicca qui per scaricare

Daniel Stern a Mosca
Titolo Rivista: QUADERNI DI GESTALT 
Autori/Curatori: Daniel Khlomov, Natalia Kedrova 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  2 P. 91-92 Dimensione file:  707 KB
DOI:  10.3280/GEST2013-002012
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Le ricerche di Daniel Stern sull’interazione madre-bambino erano ben note agli psicologi dello sviluppo russi sin dagli anni ’80. Le sue idee aiutarono a capire meglio la dimensione relazionale tra madre e bambino e tra cliente e terapeuta, e i suoi studi sull’autoregolazione e sulla natura dell’esperienza hanno reso la comprensione del processo di creazione del contatto più ricca e chiara. Ciò ha contribuito a rendere Daniel Stern molto vicino alla psicoterapia della Gestalt, offrendo un apporto scientifico al modello gestaltico. I libri e le letture di Daniel Stern sono stati molto di supporto per i terapeuti della gestalt russi, ma al di fuori della comunità gestaltica le idee sue furono considerate come psicoanalitiche e non connesse ad una prospettiva gestaltica.


Keywords: Daniel Stern, psicoterapia della Gestalt, psicoanalisi, esperienza, interazione madre- bambino.

Daniel Khlomov, Natalia Kedrova, in "QUADERNI DI GESTALT" 2/2013, pp. 91-92, DOI:10.3280/GEST2013-002012

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche