Clicca qui per scaricare

Dinamica generazionale e dimensione territoriale dell’agricoltura italiana
Titolo Rivista: QA Rivista dell’Associazione Rossi-Doria 
Autori/Curatori: Anna Carbone, Alessandro Corsi 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  30 P. 135-164 Dimensione file:  185 KB
DOI:  10.3280/QU2014-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Senilizzazione e scarso ricambio generazionale minacciano il futuro del settore agricolo. Il lavoro analizza le modifiche della struttura demografica della manodopera familiare con un duplice obiettivo. Ricostruirne le dinamiche recenti per isolare le componenti inerziali e gli elementi di novità. L’ultimo Censimento mostra che lo squilibrio attuale si deve in buona parte alla mancata sostituzione di manodopera familiare presente negli anni del grande esodo ed in procinto di uscire di scena. Una cluster analysis su dati provinciali analizza il complesso intreccio di fattori che influenzano la presenza giovanile in agricoltura. Vengono evidenziate differenze significative tra circoscrizioni geografiche. Al Nord vi è una relazione positiva tra presenza di conduttori giovani, solidità strutturale e redditività del settore, da un lato, e sviluppo economico generale del territorio. Nel Mezzogiorno, la presenza giovanile si associa a condizioni generali di fragilità e va interpretata come la conseguenza della mancanza di alternative occupazionali.


Keywords: Senilizzazione agricola, Giovani agricoltori, Cluster Analysis, Censimento agricolo, Analisi territoriale

  1. Barberis C., Siesto V. (1993), Agricoltura e strati sociali, Franco Angeli, Milano.
  2. Albani C., Ascione E., Henke R., Li Vecchi D., Pesce A., Pierangeli F., Pierri F. (2013) (a cura di), I giovani ed il ricambio generazionale nell’agricoltura italiana, Inea, Roma.
  3. Alvisi F. (1964), «Variazioni strutturali della popolazione attiva italiana», Rivista di economia agraria, 4, pp. 117-128.
  4. Barberis C. (1960), Le migrazioni rurali in Italia, Feltrinelli, Milano.
  5. Barberis C. (1961), «L’esodo rurale in Italia», Conferenza del mondo rurale e dell’agricoltura, Roma.
  6. Barberis C., (1971): «Venti anni di esodo: previsioni di occupazione agricola al 1975», Rivista di economia agraria, 1, pp. 7-18.
  7. Barberis C. (1973), Sociologia rurale, Edagricole, Bologna.
  8. Barbero G., Mantino F. (1988), «Imprenditori agricoli e ricambio generazionale in Italia: un’analisi dei dati censuali (1971-1981)», Rivista di economia agraria, 4, pp. 597-619.
  9. Cagliero R., Novelli S. (2012), «Giovani e senilizzazione nel Censimento dell’agricoltura », AgriRegioniEuropa, 31, pp. 11-14
  10. Carbone A. (1996), «La presenza di giovani in agricoltura», La Questione Agraria, 61, pp. 143-168. Carbone A. (2005), «La misura per l’insediamento dei giovani in agricoltura: pubblici vizi e “virtù” private», AgriRegioniEuropa, 0, pp. 9-10
  11. Cersosimo D. (2012a), Tracce di futuro, Donzelli, Roma.
  12. Cersosimo D. (2012b), «I giovani agricoltori tra famiglia e innovazioni aziendali», AgriRegioniEuropa, 31, pp. 69-73.
  13. ConfcooperAgri (2009), Osservatorio sulla cooperazione agricola italiana 2006-2007, Roma, disponibile on line: http://www,fedagri,confcooperative.it (ultimo accesso 24 gennaio 2014).
  14. ConfcooperAgri (2011), Osservatorio sulla cooperazione agricola italiana 2008-2009, Roma, disponibile on line: http://www.fedagri.confcooperative.it (ultimo accesso 24 gennaio 2014).
  15. Corsi A. (1977), «L’esodo agricolo dagli anni ’50 agli anni ’70 in Italia e nel Mezzogiorno », Rassegna economica, 3, pp. 721-753.
  16. Corsi A. (2005), «La mancanza di successori nelle aziende agricole familiari», La Questione Agraria, n. 4, pp. 103-130.
  17. Corsi A. (2009), «Family Farm Succession and Specific Knowledge in Italy», Rivista di economia agraria, 1-2, pp. 13-29.
  18. De Lillo A., Argentin G., Lucchini M., Sarti S., Tarranco M. (2007), Analisi multivariata per le scienze sociali, Pearson Education, Milano.
  19. Di Cocco E. (1977), «Aspetti della senilizzazione agricola in Italia 1951-1971», Rivista di economia agraria, 3, pp. 547-569.
  20. European Parliament (2008), «The Future for Young Farmers Under the Ongoing Reform of the CAP», Resolution of 5 June, 2007/2194(INI).
  21. Fabiani G. (a cura di) (1991), Letture territoriali dello sviluppo agricolo, Franco Angeli, Milano.
  22. Huffman W.E. (2001), «Human Capital, Education and Agriculture», in Gardner B.L., Rausser G.C. (eds.) Handbook of Agricultural Economics, Elsevier, Amsterdam.
  23. Inea-Oiga (2002), Insediamento e permanenza dei giovani in agricoltura. Rapporto 2001-2002, Inea, Roma.
  24. Livi Bacci M. (1984), Introduzione alla demografia, Loescher, Firenze.
  25. Lockheed M.E., Jamison D.T., Lau L.J. (1987), «Farmer Education and Farm Efficiency: A Survey», Economic Development and Cultural Change, 29, 1 Oct., pp. 643-644.
  26. Massoli B., De Gaetano L. (2004), «L’invecchiamento dei conduttori agricoli e le difficoltà del ricambio generazionale», in Defrancesco E. (a cura di) La liberalizzazione degli scambi dei prodotti agricoli tra conflitti ed accordi, Franco Angeli, Milano, pp. 503-518.
  27. Oiga – Osservatorio per l’Imprenditorialità Giovanile in Agricoltura (2003), Insediamento e permanenza dei giovani in agricoltura, Inea, Roma.
  28. Oiga – Osservatorio per l’Imprenditorialità Giovanile in Agricoltura (2005), Insediamento e permanenza dei giovani in agricoltura, Gli interventi a favore dei giovani agricoltori, Rapporto 2003-2004, Inea, Roma.
  29. Potter C. E Labley M. (2008), «Unbroken Threads? Succession and Its Effects on Family Farms in Britain», Sociologia Ruralis, 36, 3 Dec.
  30. Zajczyk F. (1994), La conoscenza sociale del territorio. Fonti e qualità dei dati, Franco Angeli, Milano.

Anna Carbone, Alessandro Corsi, in "QA Rivista dell’Associazione Rossi-Doria" 1/2014, pp. 135-164, DOI:10.3280/QU2014-001005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche