Clicca qui per scaricare

Rappresentanza, organizzazione e democrazia. Modelli e politiche sindacali a confronto
Titolo Rivista: DEMOCRAZIA E DIRITTO 
Autori/Curatori: Salvo Leonardi 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: 3-4 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  31 P. 140-170 Dimensione file:  121 KB
DOI:  10.3280/DED2013-003007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 





  1. Aa.Vv. (2010), “Rethinking collective representation”, in Transfer, Vol. 16, n. 3.
  2. Altieri G., Carrieri M., Megale A. (2007), “L’Italia del lavoro: un quadro d’insieme”, in Quaderni di Rassegna Sindacale, n. 1.
  3. Baccaro L. (2008), “Contrattazione politica e consultazione dei lavoratori”, in Quaderni di Rassegna Sindacale, n. 1.
  4. Baglioni G. (2008), L’accerchiamento. Perché si riduce la tutela sindacale tradizionale, Il Mulino, Bologna.
  5. Bryson A., Ebbinghaus B., Visser J., “Introduction: Causes, consequences and cures of union decline”, in European Journal of Industrial Relations, n. 17/2011.
  6. Carrieri M. (1995), L’incerta rappresentanza, Il Mulino, Bologna.
  7. Carrieri M. (2003), Sindacato in bilico. Ricette contro il declino, Donzelli, Roma.
  8. Carrieri M. e Leonardi S. (2013), “Des turbulences sans atterrissage certain: l’évolution récente des relations professionnelles italiennes”, in “Chronique International de l’IRES”, n. 139.
  9. Carrieri M. e Treu T. (a cura di) (2013), Verso nuove relazioni industriali, Il Mulino, Bologna.
  10. Caruso B. (1992), Rappresentanza sindacale e consenso, FrancoAngeli, Milano.
  11. Cella G.P. (1999), Il sindacato, Laterza, Bari-Roma.
  12. Cecchi D. and Visser J. (2008), “Sindacalizzazione: linee di tendenza in Europa. Un’analisi longitudinale 1950-1996”, in Quaderni di Rassegna Sindacale, n. 1.
  13. Cerri M. e Soli V. (2009), I mestieri del sindacalista. Tra rappresentazione soggettiva e ridefinizione professionale, Ediesse, Roma.
  14. Commissione Europea (2013), Industrial Relations in Europe 2012, Bruxelles
  15. Crouch C. (1986), Relazioni industriali nella storia politica europea, Ediesse, Roma.
  16. Crouch C. (1998), “Non amato ma inevitabile il ritorno al neo-corporatismo”, in Giornale di diritto del lavoro e delle relazioni industriali, n. 4.
  17. Ebbinghaus B. and Visser J. (2000), The Societies in Europe. Trade Unions in Western Europe since 1954, Macmillan. De Luca M. (2008), “Don’t Mourn: Organize! Sindacato e organizzazione in America”, in Quaderni di Rassegna Sindacale, n. 1.
  18. Della Porta D. (2009), L’emergere di movimenti europei? in Aa. Vv. Governance, società civile e movimenti sociali, Ediesse, Roma.
  19. Dolvik J.E. and Waddington J. (2004), “Organizing Marketized Services: Are Trade Unions Up to the Job?”, in Economic and Industrial Democracy, vol. 25, n. 1
  20. Elding L. and Alsos K. (2012), European minimum wage: a Nordic Outlook, Fafo-Report, Oslo, n. 16
  21. Feltrin P. e Maset S. (2010), “Come resistere al declino. L’opzione dei servizi nei sindacati”, in Quaderni di Rassegna Sindacale, n. 3.
  22. Ferrario S. (2009), “ Rappresentanza, organizzazione e azione sindacale di tutela del lavoro autonomo caratterizzato da debolezza contrattuale ed economica”, in Rivista Giuridica del Lavoro, n. 1
  23. Frege C. and Kelly J. (2004), Varieties of unionism. Strategies for Union Revitalisation in a Globalizing Economy, Oxford University Press.
  24. Gumbrell-McCormick & Hyman R. (2013), Trade unions in Western Europe. Hard times, hard choices, Oxford University Press.
  25. Hall P. and Soskice, D. (eds.), Varieties of Capitalism, Oxford University Press.
  26. Hyman R. (2007), “ In che modo i sindacati possono agire strategicamente”, in Quaderni di Rassegna Sindacale, n. 3
  27. Katz H.C. and Darbishire O. (2000), Converging Divergences. Worldwide Changes in Employment Systems, Ithaca, N.Y., Cornell University Press.
  28. Kjellberg A. (2008), “Il sistema Ghent in Svezia e i sindacati sotto pressione”, in Economia & Lavoro, n. 3
  29. Klosterboer D., (2008), “ Trade Unions Strategies to Organise Young, Ethnic Minorities and Atypical Workers”, in Economia & Lavoro, n. 3
  30. Ichino P. (2005), A che servono i sindacati?, Mondadori, Milano.
  31. Lani I. (a cura di) (2013), Organizzamioci! I giovani e il sindacato dei mille lavori, Editori Internazionali Riuniti, Roma.
  32. Leonardi S. (2001), “ Lavoro, sindacato e classi sociali”, su Rivista Giuridica del Lavoro, n. 2.
  33. Leonardi S. (2004), Bilateralità e servizi. Quale ruolo per il sindacato, Ediesse, Roma.
  34. Leonardi S. (2008), “Union organisation of employees in precarious and atypical work in Italy”, in International Journal of Action Research, n. 4.
  35. Manin B. (1997), The Principles of Representative Government, Cambridge U.P.
  36. Molina O. (2008), “Social pacts, collective bargaining and trade union articulation strategies”, in Transfer, vol. 14, n. 3.
  37. Muller T. e Schulten T (2013), “Un nuovo interventismo europeo? L’impatto della nuova governance economica europea sui salari e sulla contrattazione collettiva”, in Quaderni di Rassegna Sindacale, n. 4
  38. Olson M. (1965), La logica dell’azione collettiva, Feltrinelli, Milano 1983.
  39. Phelan C. (2007), Trade Union Revitalisation. Trends and prospects in 34 countries, Peter Lang. Regalia I. (2009), Quale rappresentanza. Dinamiche e prospettive del sindacato in Italia, ISF/Ediesse.
  40. Revelli M. (2013), Finale di partito, Einaudi, Torino.
  41. Silver B. (2008), Le forze del lavoro, Mondadori, Milano.
  42. Schmitter P. e Visser J. (2002), “La dinamica evolutiva delle organizzazioni sindacali”, in Quaderni di Rassegna Sindacale, n. 3.
  43. Schnabel C. (2012), Union membership and density: some (not so) stylized facts and challenges, IZA Discussion Paper, August.
  44. Silver B.J. (2003), Le forze del lavoro, Mondadori, Milano.
  45. Thompson E. (1969), Rivoluzione industriale e classe operaia in Inghilterra, Il Saggiatore, Milano.
  46. Traxler F. (Eds.)(2001), National Labour Relations in Internationalised Markets. A comparative study, Oxford University Press.
  47. Undy R (2008), Trade Union Merger Strategies, Oxford University Press.
  48. Vandaele K. (2011), Sustaining or abandoning ‘social peace’? Strike development and trends in Europe since the 1990s, ETUI.
  49. Vandaele K. and Leschke J. (2008), “Seguire l’organising model dei sindacati britannici? L’organizzazione dei lavoratori atipici in Germania e Olanda”, in Economia & Lavoro, n. 3.
  50. Visser J. (2008), “L’iscrizione al sindacato in 24 paesi”, in Economia & Lavoro, n. 3.
  51. Visser J (2011), ICTWSS Database on institutional characteristics of trade unions, wage setting, state intervention and social, www.uva-aias.net/208.
  52. Zoll R. (2003), La solidarietà, Il Mulino, Bologna.

Salvo Leonardi, in "DEMOCRAZIA E DIRITTO" 3-4/2013, pp. 140-170, DOI:10.3280/DED2013-003007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche