Clicca qui per scaricare

Costruire storie e significati in terapia di coppia
Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO 
Autori/Curatori: Maurizio Dodet 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 P. 119-126 Dimensione file:  535 KB
DOI:  10.3280/PSOB2014-001009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Lavorare in psicoterapia con una coppia comporta dover mantenere un’attenzione contemporaneamente alle dinamiche intrasoggettive ed a quelle intersoggettive operando sui processi identitari che permettono il mantenere un sentimento di sé coerente all’interno di una relazione sentimentale. Le emozioni in terapia vengono riconosciute, contestualizzate, spiegate nel creare una storia in cui emergono i significati individuali ed il loro ingranarsi nella coppia. Emozioni e cognizioni nel lavoro psicoterapeutico creano storie a vari livelli di astrazione: nel caso presentato attraverso il racconto sistemico e le sculture familiari, nel modello cognitivo post-razionalista attraverso la ricostruzione di eventi significativi montati in Moviola. Il confronto tra modelli diversi permette numerose considerazioni su come lavorare sull’immediatezza emotiva nel trasformarla i narrazioni attraverso metodiche diverse ma che ricercano un’elaborazione che sia sempre rispettosa dei significati individuali.


Keywords: Terapia di coppia; complessità; relazione terapeutica; significato del sé; cognitivismo postrazionalista

  1. Dodet M., Guidano V.F. (1994) “Terapia cognitiva sistemico-procesual de la pareja”, Revista argentina de Clinica psicologica, III: 17-31
  2. Bruner J. (1990) Acts of Meaning, Harward University Press, Cambridge (trad. it. La Ricerca del Significato, Bollati Boringhieri, Torino, 1992)
  3. Crittenden P.M. (1999) L’Attaccamento in età adulta, Raffaello Cortina, Milano
  4. Dattilio F.M., Padesky C. (1996) Terapia cognitiva della coppia, Melusina, Roma
  5. Dodet M., Guidano V.F. (1993) “Terapia cognitiva sistemico-processuale della coppia”, Psicobiettivo, gennaio-aprile: 29-41
  6. Dodet M., Guidano V.F. (1995) “Terapia cognitiva sistemico-procesual de la pareja”, Revista de Psicoterapia, VII, 28: 45-58
  7. Dodet M. (1997) “I confini violati”, Psicobiettivo, aprile: 29-41
  8. Dodet M. (1999) “Coherence Individuelle, Reciprocite Emotionelle et Intimite: pour une Approche Post-Rationaliste des Relations de Couple”, Revue Francophone de Clinique Comportementale et Cognitive, IV, 3
  9. Dodet M. (2003) “L’intervento clinico sulla reciprocità di coppia”, in Lambruschi F. (a cura di), Psicoterapia cognitiva dell’età evolutiva. procedure d’assessment e strategie psicoterapeutiche, Bollati Boringhieri, Torino
  10. Dodet M. (2005) “Attaccamento ed organizzazioni cognitive, tra continuità e discontinuità: organiazzazioni di significato e terapia”, in Moser F., Genovese A. (a cura di), La dimensione relazionale in psicoterapia cognitiva, Curcu & Genovese, Trento
  11. Dodet M., in coll. con Merigliano D. (2008) “Organizaciones de significado personal y trastornos de personalidad: una propuesta conscrutivista”, Revista de Psicoterapia, XIX, 74/75: 73-88
  12. Dodet M., in coll. con Merigliano D. (2008) “Gli stili sentimentali”, in Atti del IX Convegno di Psicologia post-razionalista “Il processo psicoterapeutico nell’ottica postrazionalista”, a cura di Reda M.A., Pilleri M.F., 30 maggio
  13. Dodet M. (2010) “Coerenza individuale e reciprocità emotiva: un approccio costruttivista post-razionalista alle dinamiche della coppia e della famiglia”, Psicobiettivo, XXX, 2: 34-47
  14. Dodet M. (2011) “Psicoterapia cognitiva post-razionalista della coppia. Una proposta costruttivista”, Ricerca psicoanalitica, 2
  15. Dodet M. (2012) “Le emozioni in terapia di coppia”, in “Lavorare con le emozioni”, Atti del XII Convegno di Psicologia e Psicopatologia postrazionalista e presentazione del Progetto UE Health 25 Health Promotion for Disadvantages Youth, a cura di Nardi B., Arimatea E., Capecci I., Francesconi G., Ancona, maggio
  16. Dodet M. (1998) “La moviola”, Psicoterapia, 4, 13: 89-93
  17. Fonagy P., Target M. (2000) Attaccamento e funzione riflessiva, Raffaello Cortina, Milano
  18. Guidano V.F. (1985) “A constructivistic foundation for cognitive therapy”, in Mahoney M.J., Freeman A., Cogniton and Psychotherapy, Plenum Press, New York
  19. Guidano V.F. (1984) “A constructivistic outline of cognitive processes”, in Reda M.A., Mahoney M.J., Cognitive Psychotherapies, Ballinger, Cambridge, Mass.
  20. Guidano V.F. (1988) “A systems process-oriented approach to cognitive therapy”, in Dobson K.S., Handbook of Cognitive-Behavioral Therapies, Guilford, New York
  21. Guidano V.F. (1987) Complexity of the Self, The Guilford Press, New York (trad. it. La complessità del sé, Bollati Boringhieri, Torino, 1988)
  22. Guidano V.F. (1991) The Self in Process, The Guilford Press, New York (trad. it. Il sé nel suo divenire, Bollati Boringhieri, Torino, 1992)
  23. Lambruschi F., Ciotti F. (1995) “Teoria dell’attaccamento e nuovi orientamenti psicoterapeutici nell’infanzia”, Età Evolutiva, 52, ottobre
  24. Maturana H.R., Varela F.J. (1985) Autopoiesi e cognizione, Marsilio, Venezia
  25. Morin E. (1993) Introduzione al pensiero complesso, Sperling & Kupfer, Milano
  26. Nardi B. (2004) Processi psichici e psicopatologia nell’approccio cognitivo. Nuove prospettive in psicologia e in psichiatria clinica, FrancoAngeli, Milano
  27. Nardi B. (2009) CostruirSi. Sviluppo e adattamento del sé nella normalità e nella patologia, FrancoAngeli, Milano
  28. Nardi B. La coscienza di sé. Origine del significato personale, FrancoAngeli, Milano, 2013
  29. Quinones A., Guidano V.F. (2001) El modelo cognitivo postracionalista, Desclee, Bilbao
  30. Reda M.A. (1986) Sistemi cognitivi complessi e psicoterapia, La Nuova Italia Scientifica, Roma
  31. Ruvolo A.P., Fabin L.A. (1999) “Two of a kind: Perceptions of own and partner’s attachement characteristics”, Personal Relationships, 6 (1)
  32. Ugazio V. (1998) Storie permesse, storie proibite. Polarità semantiche familiari e psicopatologie, Bollati Boringhieri, Torino
  33. Zeleny M. (1981) Autopoiesis: a theory of living organizzation, North Holland, New York

Maurizio Dodet, in "PSICOBIETTIVO" 1/2014, pp. 119-126, DOI:10.3280/PSOB2014-001009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche