Clicca qui per scaricare

Costruire percorsi. Nella casa di François Ozon, Francia, 2013
Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO 
Autori/Curatori: Giuseppe Riefolo 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  7 P. 149-155 Dimensione file:  535 KB
DOI:  10.3280/PSOB2014-001011
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il film offre la possibilità di riflettere sulle modalità di costruzione dei percorsi di cura analitici e, in generale, psicoterapeutici. Si sottolinea la necessità di un continuo scambio di ruoli fra terapeuta e paziente che, attraverso l’interazione costruiscono, passo passo, il percorso. La curiosità e la sorpresa sono importanti motori del processo terapeutico. Tale processo di cura è fatto di momenti intensi e di alta tensione, dove le emozioni potenti e la passione prendono il campo spesso sfuggendo al controllo discreto. Poi accadono soste pacate in cui paziente e terapeuta possono fermarsi ad osservare con una sufficiente distanza il percorso realizzato.


Keywords: Cinema e psicoanalisi; intersoggettività; configurazioni del Sé; sorpresa; curiosità; amore psicoanalitico.

  1. Aulagnier P. (1975) La violence de l’interpretation. Du pictogramme à l’énoncé, PUF, Paris (trad. it. La violenza dell’interpretazione. Dal pittogramma all’enunciato, Borla, Roma, 1994)
  2. Borgogno F. (1999) Psicoanalisi come percorso, Bollati Boringhieri, Torino
  3. Bromberg Ph.M. (2011) The shadow of the tsunami and growth of the relation mind, Taylor & Francis Group (trad. it. L’ombra dello tsunami, Raffaello Cortina, Milano, 2012)
  4. Gaburri E., Ambrosiano L. (2003) Ululare con i lupi, Bollati Boringhieri, Torino
  5. Hrabal B. (1965) Una solitudine troppo rumorosa (trad. it. Einaudi, Torino, 1968)
  6. Mitchell S.A. (1991) “Prospettive contemporanee sul Sé: verso un’integrazione”, Pscicoter. Scienze Umane, 25, 3: 3-30
  7. Mitchell S.A. (1993) Influence and autonomy in psychoanalysis, The Analytic Press, New York (trad. it. Influenza e autonomia in psicoanalisi, Bollati Boringhieri, Torino, 1999)
  8. Roth Ph. (2013) “Al mio maestro”, “La domenica di Repubblica”, La Repubblica, 5 maggio
  9. Smith H.F. (1995) “Analytic listening and the experience of surprise”, Int. J. Psycho-Anal., 76: 67-78
  10. Szabò M. (1987) La porta (trad. it. Einaudi, Torino, 2005)
  11. Vennemann J. (1993) “Psicanalisi, incontro simbolico, produzione poetica, presa e sorpresa”, Metaxù, 15: 66-71
  12. Winnicott D.W. (1959) “Classificazione: esiste un contributo psicoanalitico alla classificazione psichiatrica?”, in Sviluppo affettivo e ambiente, Armando, Roma, 1970

Giuseppe Riefolo, in "PSICOBIETTIVO" 1/2014, pp. 149-155, DOI:10.3280/PSOB2014-001011

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche