Clicca qui per scaricare

Il Diversity Management e le strategie di impresa: alcune tendenze evolutive
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Luigi Serio 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 134 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 148-159 Dimensione file:  99 KB
DOI:  10.3280/SL2014-134009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Una delle sfide piu grandi che le aziende, sia di grandi che di piccole dimensioni, stanno affrontando in Italia e nei contesti internazionali e la comprensione delle dinamiche del business in un mondo senza frontiere e l’individuazione di strumenti e riferimenti di management in grado di aiutarle in questo momento di profondo cambiamento. In questo quadro, l’esperienza sviluppata nella lunga stagione del diversity management si rileva un prezioso patrimonio organizzativo di esperienze, potenzialita e limiti per comprendere le dinamiche di un sistema organizzativo che cerca di interagire, nei modi e nelle forme piu varie, con la diversita che quotidianamente le si manifesta. L’articolo si focalizza sulle pratiche esistenti ed emergenti in cui il diversity management diventa elemento di creazione o distruzione di valore: partendo dall’analisi delle principali pratiche presenti nel suo dominio applicativo naturale, lo human resource management, si descrive un suo possibile processo evolutivo che lo colloca all’interno dell’ambito dell’Economia e Gestione dell’Impresa, soprattutto per i suoi possibili impatti sulle strategie di impresa.


Keywords: Diversity management, creazione del valore, reputazione aziendale, gestione delle risorse umane, internazionalizzazione, innovazione

  1. Barabino M.C., Jacobs B. (2000). La diversità nella Gestione delle Risorse Umane, in Boldizzoni D., Manzolini L., Creare valore con le Risorse Umane. Milano: Guerini e Associati.
  2. Berardi M., Serio L., Tonelli M. (in corso di pubblicazione). Crowdsourcing in Developing Countries: A possible model to co-create with the poor.
  3. Boldizzoni D. (2009). Evoluzione dello Human Resource Management: dalla gestione alla valorizzazione delle Risorse Umane. In: Boldizzoni D., a cura di,
  4. Management delle Risorse Umane. Milano: Edizioni Il Sole 24 Ore.
  5. Ghoshal S. (2009). Una buona teoria manageriale (edizione italiana a cura di Luigi Serio). Milano: Edizioni Il Sole 24 Ore.
  6. Johnstone W., Packer A. (1987). Workforce 2000: Work and Workers for the Twenty-First Century, Indianapolis, IN: Hudson Institute.
  7. Monaci M. (2012). Culture nelle diversità, cultura della diversità, “Quaderni Ismu”, 1/2012.
  8. Quaratino L., Serio L. (2009). L’innovazione Aperta. Sviluppo & Organizzazione, settembre.
  9. Wilson T. (1997). Diversity at work: the business case for equity. New York: Wiley.

Luigi Serio, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 134/2014, pp. 148-159, DOI:10.3280/SL2014-134009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche