Clicca qui per scaricare

I paradossi dell’amore: dipendenza, autonomia e fiducia
Titolo Rivista: EDUCAZIONE SENTIMENTALE 
Autori/Curatori: Michela Marzano 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 22 Amore Lingua: Italiano 
Numero pagine:  7 P. 94-100 Dimensione file:  54 KB
DOI:  10.3280/EDS2014-022008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’amore, fenomenologia complessa sia per il pensiero che per l’esperienza diretta di vita, pone interrogativi cui è arduo dare risposta. La difficoltà della ricerca d’amore non impedisce che si pensi continuamente all’amore e che all’amore appartiene "tutto il bello e il brutto della nostra vita". L’amore ha un nemico fondamentale che è la fusione, in altre parole, la dipendenza completa dall’altro, legame che fa correre il rischio di perdere l’autonomia e di scomparire come essere vivente unico e distinto. L’amore vive continuamente un equilibrio precario tra autonomia e indipendenza e il difficile equilibrio tra indipendenza e desiderio, tra autonomia e abbandono, non cancella la circostanza che sia solo l’amore che permetta all’"Io" di risvegliarsi pur all’interno delle permanenti e insuperabili imperfezioni dell’umano.


Keywords: Amore, autonomia, desiderio, fiducia, fusione, imperfezione dell’umano, indipendenza, rivitalizzazione dell’Io.

  1. Bachelard G. (1969). Préface. In: Martin Buber. Je et Tu. Parigi: Aubier.
  2. Bataille G. (1994). L’esperienza interiore. Bari: Dedalo.
  3. Cohen A. (1997). La bella del signore. Milano: Rizzoli.
  4. de Radkowski G.H. (1980). Les Jeux du désir. Parigi: Puf, 2002.
  5. Hillman J. (1973). Senex et puer. Il tradimento. Padova: Marsilio.
  6. Honneth A. (2002). La lotta per il riconoscimento. Milano: Il Saggiatore.
  7. Lacan J. (1974). Scritti. Vol. II. Torino: Einaudi.
  8. Lacan J. (2001). Séminaire VIII. Parigi: Seuil.
  9. Luhmann N. (2002). La fiducia. Bologna: il Mulino.
  10. Margron V. (2004). La Douceur inespérée. Quand la Bible raconte nos histoires d’amour. Montrouge: Bayard Éditions.
  11. Perrier F. (1978). Séminair sur l’amour. In: La Chaussée d’Antin. Paris: Albin Michel, 1994.
  12. Simmel G. (1989). Il segreto e la società segreta. In: Sociologia. Milano: Edizioni di Comunità.
  13. Winter J.P. (1991). Variations sur un même thème ou la parola donnée. In: C. Wajsbrot. La Fidélité. Un horizon, un échange, une mémoire. Parigi: Éditions Autrements.

Michela Marzano, in "EDUCAZIONE SENTIMENTALE" 22/2014, pp. 94-100, DOI:10.3280/EDS2014-022008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche