Clicca qui per scaricare

Il recupero dell’edilizia privata nell’Abruzzo post-sisma: un’analisi delle procedure di stima
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Sebastiano Carbonara 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 70 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  7 P. 119-125 Dimensione file:  375 KB
DOI:  10.3280/TR2017-070019
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il paper affronta il tema della stima dei costi relativa agli edifici privati danneggiati dal sisma che ha colpito la regione Abruzzo nel 2009. Anche in questa circostanza lo Stato italiano si è fatto carico di finanziare interamente la ricostruzione post-sismica. I primi provvedimenti normativi lasciavano intravvedere un’impostazione più attenta alla spesa necessaria per il recupero delle abitazioni principali, limitando i flussi finanziari per tutto il resto del patrimonio edilizio privato. Tale impostazione iniziale è stata successivamente modificata. Il paper evidenzia come i nuovi orientamenti assunti, che portano ad una sostanziale equiparazione tra abitazioni principali e seconde case, potrebbero determinare un maggior costo relativo alla spesa complessiva destinata al recupero degli edifici privati, anche dell’ordine del 50% ed oltre, rispetto alla spesa inizialmente ipotizzabile


Keywords: Stima dei costi edilizia privata; ricostruzione post-sismica; Abruzzo

  1. Biondi S., Fabietti V., Sigismondo S., Vanzi I., 2012, 2009 Abruzzo Earthquake Reconstruction Plans: A Multidisciplinary Approach, atti della «15th World Conference on Earthquake Engineering», Lisbona, Portogallo 24-28 settembre.
  2. Calafati A.G., 2012, L’Aquila 2030 una strategia di sviluppo economico, Studio promosso dal Ministro della Coesione Territoriale, pp. 1-101 (www.coesioneterritoriale.gov.it/wp-content/uploads/2012/09/calafati-settembre-2012.pdf).
  3. Camera dei deputati, 2009, XVI Legislatura, Documentazione e ricerche, I principali eventi sismici a partire dal 1968 - Normativa antisismica, finanziamenti, agevolazioni fiscali e contributive, Schede di lettura n. 67, 14 maggio, pp. 1-44 (http://documenti.camera.it/leg16/dossier/testi/Am0065.htm).
  4. Carbonara S., 2013, «Il sisma abruzzese del 2009: la previsione di spesa per la ricostruzione», Valori e Valutazioni, n. 11, pp. 67-85, Dei, Roma.
  5. Carbonara S., Cerasa D. Spacone E., 2013, «Una proposta per la stima sommaria dei costi nella ricostruzione post-sismica», Territori, n. 17, pp. 14-23, Editrice Compositori, Bologna.
  6. Civitarese Matteucci S., 2010, «L’evoluzione della politica della casa in Italia», Rivista trimestrale di Diritto Pubblico, vol. 1, pp. 163-210.
  7. Civitarese Matteucci S., 2011, «Nota sugli aspetti giuridici del Piano di Ricostruzione post-terremto», tratto dal Rapporto finale del Piano di Ricostruzione di Goriano Sicoli (L’Aquila), coordinatrice Carmen Andreani.
  8. Commissione bicamerale per il Belice, 2000, Documento approvato dalla Commissione Parlamentare per il parere al Governo sulla destinazione dei fondi per la ricostruzione del Belice, Doc. XVII-bis, n. 8, pp. 1-86.
  9. Fusero P., 2012, «Reti digitali e innovazioni territoriali», in Clementi A., Di Venosa M. (a cura di), Pianificare la ricostruzione in Abruzzo, Marsilio, Venezia, pp. 267-273.
  10. Giuffrida S., Carocci C.F., Gagliano F., 2013, «Qualità urbana ed equità sociale nel finanziamento della ricostruzione in Abruzzo. I casi di Villa Sant’Angelo e Tussillo (AQ)», in Aa.Vv., Recupero, valorizzazione, manutenzione nei centri storici. Un tavolo di confronto interdisciplinare, LetteraVentidue, Siracusa.
  11. Milano L., Marchetti L., Marsili C., Fontana G., Mannella A., Nola F., 2011, Prime analisi dei costi di ripristino post-sisma del 6 aprile 2009 in Abruzzo e problematiche connesse ai rilievi di agibilità e danno, XIV Convegno Anidis «L’ingegneria sismica in Italia», Bari, 18-22 settembre.



  1. Sebastiano Carbonara, Daniele Cerasa, Tonino Sclocco, Enrico Spacone, Computational Science and Its Applications -- ICCSA 2015 pp. 269 (ISBN:978-3-319-21469-6)
  2. Salvatore Giuffrida, Maria Rosa Trovato, Chiara Circo, Vittoria Ventura, Margherita Giuffrè, Valentina Macca, Seismic Vulnerability and Old Towns. A Cost-Based Programming Model in Geosciences /2019 pp. 427, DOI: 10.3390/geosciences9100427
  3. Francesco Calabrò, Tiziana Meduri, Carmen Tramontana, Determination of Synthetic Recovery Cost for Historical Towns in Deficit of Information Conditions: An Experimental Model in Procedia - Social and Behavioral Sciences /2016 pp. 69, DOI: 10.1016/j.sbspro.2016.05.302

Sebastiano Carbonara, in "TERRITORIO" 70/2014, pp. 119-125, DOI:10.3280/TR2017-070019

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche