Clicca qui per scaricare

Questione meridionale e questione nazionale. Il meridionalismo è morto?
Titolo Rivista: QA Rivista dell’Associazione Rossi-Doria 
Autori/Curatori: Adriano Giannola 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 7-26 Dimensione file:  102 KB
DOI:  10.3280/QU2014-003001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questione meridionale e questione nazionale. Il meridionalismo è morto? Il nodo Nord-Sud è tutt’altro che sciolto e impone di capire oggi i motivi dell’ostinata persistenza del dualismo. Svanito il salvagente della svalutazione, sono stati bruciati anni per esorcizzare senza successo lo spettro del declino con la retorica della questione settentrionale e del federalismo. Per riavviare lo sviluppo occorre schiodare subito il Mezzogiorno dalla marginalità nella quale è relegato e arrestare l’emigrazione di massa dei suoi giovani più istruiti. Questo "tsunami demografico" consegnerebbe il Sud all’assistenza risolvendo per eutanasia la Questione, con conseguenze che rinviano alla nota profezia Mazziniana. Ripartire da questa grande Regione d’Europa, oggi come negli anni Cinquanta, è l’ineludibile condizione per superare questa crisi troppo lunga


Keywords: Human capital, Spatial distribution of regional economic activity, Regional policy Parole chiave: Capitale umano, Dualismo, Politica regionale

  1. Giannola A. (2004), Il credito difficile, L’ancora del Mediterraneo, Napoli.
  2. Giannola A., Lopes A. (1992), «Politiche di intervento, sviluppo economico del Mezzogiorno e debito pubblico», in Ente per gli studi monetari, bancari e finanziari L. Einaudi della Banca d’Italia (a cura di), Il disavanzo pubblico in Italia: natura strutturale e politiche di rientro (volume I), il Mulino, Bologna. pp. 549-599.
  3. Gramsci A. (1926), Alcuni temi della quistione meridionale (2005), La questione meridionale, Editori Riuniti, Roma.
  4. Graziani A. (1972), L’economia italiana dal 1945 ad oggi, il Mulino, Bologna.
  5. Graziani A. (1993), «Il Mezzogiorno e l’economia italiana», in Giannola A. (a cura di), L’economia e il Mezzogiorno. Sviluppo, imprese e territorio, Franco Angeli, Milano.
  6. Graziani A. (1997), I conti senza l’oste, Bollati-Boringhieri, Torino.
  7. Hytten F., Marchioni M. (1970), Industrializzazione senza sviluppo, Franco Angeli,
  8. Milano. Kenen P. (1969), «A Theory of Optimal Currency Areas: An Eclectic View» in Mundell R., Swoboda A.K. (eds.) Monetary Problems of the International Economy, Chicago University Press, Chicago, pp. 41-60.
  9. Imbriani C. (a cura di) (1987), Mezzogiorno e meridionalismi. Tesi a confronto, ESI, Napoli.
  10. Lizzeri G. (1979), «Il Mezzogiorno in controluce, consumi elettrici e struttura produttiva nel Mezzogiorno», Quaderni ISVEIMER, 17-18.
  11. Mundell R. (1961), «A Theory of Optimal Currency Areas», The American Economic Review, 51, 4, pp. 657-665.
  12. Romeo R. (1959), Risorgimento e capitalismo, Laterza, Bari.
  13. Giannola A. (2002), «Federalismo e dualismo. Ieri, oggi, domani», Rivista di Politica Economica, maggio-giugno, pp. 363-394.
  14. Saraceno P. (1962), Studi in onore di Amintore Fanfani, Giuffrè, Milano.
  15. Saraceno P. (2005), Il nuovo meridionalismo, Istituto italiano per gli Studi Filosofici, Napoli.
  16. Svimez (2011, 2012, 2013), Rapporto sull’economia del Mezzogiorno, Roma.
  17. Sylos Labini P. (1985), L’evoluzione economica del Mezzogiorno negli ultimi trent’anni, Studi Svimez, 1.
  18. AA.VV. (2004), Il declino economico dell’Italia. Cause e rimedi, Bruno Mondadori, Milano. Barca F. (2009) «Un “Sud persistente”: Riflessioni su dieci anni di politica per il Mezzogiorno d’Italia», in Petrusewicz M., Schneider J., Schneider P. (a cura di), I Sud Conoscere, capire, cambiare, il Mulino, Bologna, pp. 229-256.
  19. Barucci P. (1975), Il Mezogiorno alla Costituente, Giuffrè, collana della Svimez, Milano.
  20. Barucci P. (2011), Istituzioni e crescita. Il problema del Mezzogiorno oggi, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici- Press, Napoli
  21. Becattini G. (2001), «Il caleidoscopio dello sviluppo locale. Contributo a un dibattito napoletano», Quaderni dell’Archivio Storico. Supplemento, Istituto Banco di Napoli – Fondazione, Napoli, pp. 109-151.
  22. Cafiero S. (1996), Questione meridionale e unità nazionale 1861-1995, La Nuova Italia Scientifica, Roma.
  23. Censis (1981), La nuova geografia socio-economica del Mezzogiorno, Censis, Roma.
  24. Cipolletta I. (2007), intervista, Repubblica – Affari e Finanza, 19 febbraio, p. 5.
  25. Costabile L. (2006), «Note su crescita e declino dell’economia italiana» in Giannola A. (a cura di), Riforme istituzionali e mutamento strutturale. Mercati, imprese e istituzioni in un sistema dualistico, Carocci press on line, Roma, pp. 19-35.
  26. D’Antonio M., ITER (1985), Il Mezzogiorno degli anni ‘80 dallo sviluppo initativo allo sviluppo propulsivo, FrancoAngeli, Milano.
  27. De Cecco M. (2004), «Alle radici dei problemi dell’industria italiana nel secondo dopoguerra», Rivista Italiana degli Economisti, 1, pp. 1-22.
  28. De la Rive W. (1951), Vita di Cavour, Rizzoli-Bur, Milano.
  29. Del Monte A., Giannola A. (1978), Il Mezzogiorno nell’economia italiana, il Mulino, Bologna.
  30. Del Monte A., Giannola A. (1997), Istituzioni economiche e Mezzogiorno. Analisi delle politiche di sviluppo, La Nuova Italia Scientifica, Roma.
  31. Giannola A. (1986), Industria manifatturiera e imprenditori del Mezzogiorno, Guida Editori, Napoli.

Adriano Giannola, in "QA Rivista dell’Associazione Rossi-Doria" 3/2014, pp. 7-26, DOI:10.3280/QU2014-003001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche