Clicca qui per scaricare

Giovani e lavoro oggi. Uno sguardo sociologico a una situazione a rischio
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Paolo Barbieri, Giorgio Cutuli, Stefani Scherer 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 136 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  26 P. 73-98 Dimensione file:  274 KB
DOI:  10.3280/SL2014-136005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La "flessibilizzazione" del mercato del lavoro è stata proposta come una risposta alla crisi economica e come requisito per la crescita economica e occupazionale. Molti paesi europei hanno optato per un modello specifico di deregolamentazione del mercato del lavoro "parziale e selettiva", aumentando i cosiddetti rapporti di lavoro "non-standard", mentre la regolazione dei rapporti di lavoro già esistenti rimaneva in gran parte invariata. L’Italia è un esempio di questa strategia di "deregolamentazione ai margini". In questo paper, che si basa sui risultati di un più ampio progetto di ricerca, indaghiamo il processo in corso di "flessibilizzazione" del mercato del lavoro italiano e le sue conseguenze, sia a livello micro sia in termini di disuguaglianze sociali. Lo facciamo analizzando in una prospettiva longitudinale le singole carriere occupazionali, economiche e demografiche. I nostri risultati mostrano come la specifica forma di flessibilizzazione, abbia portato a forti cleavages sociali oltre che ad una ulteriore segmentazione del mercato del lavoro, favorendo un processo di accumulazione dei rischi sociali sulle coorti più giovani (e sulle donne). Tuttavia, le conseguenze negative non sono limitate alle carriere professionali, colpiscono anche la vita privata e familiare dei soggetti. Metodologicamente, utilizziamo event history analisis e modelli panel per far fronte ai problemi di eterogeneità non osservata, applicati ai dati ILFI, Eu/It-Silc, Istat FSS 2009, integrati da informazioni tratte da ECHP e dall’European Social Survey.


Keywords: Conseguenze sociali della flessibilizzazione del mercato del lavoro, giovani, insider-outsider



  1. Corina Coval, Giorgio Cutuli, Dinamiche e persistenza della povertà in Italia: un'analisi sui working poor tra il 2002 e il 2012 in SOCIOLOGIA DEL LAVORO 144/2016 pp. 136, DOI: 10.3280/SL2016-144009
  2. Vittorio Sergi, Ruggero Cefalo, Yuri Kazepov, Young people’s disadvantages on the labour market in Italy: reframing the NEET category in Journal of Modern Italian Studies /2018 pp. 41, DOI: 10.1080/1354571X.2017.1409529

Paolo Barbieri, Giorgio Cutuli, Stefani Scherer, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 136/2014, pp. 73-98, DOI:10.3280/SL2014-136005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche