Clicca qui per scaricare

La "giusta" distanza
Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO 
Autori/Curatori: Giovanna Morganti 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  3 P. 134-136 Dimensione file:  77 KB
DOI:  10.3280/PSOB2014-003008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In questo lavoro viene proposta una rilettura del caso clinico di Luca dal punto di vista della teoria dei sistemi motivazionali interpersonali. Nel caso clinico si evidenzia come la difficoltà con i pazienti che provengono da una storia traumatica sia nel trovare una "giusta" distanza all’interno della relazione terapeutica. La costruzione di una alleanza terapeutica basata sul SMI collaborativo consente al paziente di esplorare i propri vissuti traumatici relativi all’attaccamento rimanendo all’interno della propria "finestra di tolleranza" senza essere travolto dalle emozioni e diviene essa stessa il principale strumento di cambiamento.


Keywords: Relazione terapeutica; sistemi motivazionali interpersonali; alleanza terapeutica collaborativa; attaccamento e trauma; finestra di tolleranza; dissociazione; rottura dell’alleanza.

  1. Liotti G., Monticelli F. (a cura di) (2008) I sistemi motivazionali nel dialogo clinico, Raffaello Cortina, Milano
  2. Liotti G., Monticelli F. (a cura di) (2014) Teoria e clinica dell’alleanza terapeutica, Raffaello Cortina, Milano
  3. Steele K. (2014) Modelli relazionali alternativi per la psicoterapia “informata” sul trauma. Oltre il paradigma dell’attaccamento genitori-figli. Comunicazione al Congresso Attaccamento e Trauma, Roma 19-21 settembre 2014

Giovanna Morganti, in "PSICOBIETTIVO" 3/2014, pp. 134-136, DOI:10.3280/PSOB2014-003008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche