Clicca qui per scaricare

Innovazione configurativa dell’isolato residenziale razionalista
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Mario Scaglia 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 71 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  6 P. 86-91 Dimensione file:  798 KB
DOI:  10.3280/TR2014-071012
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Si scorge, nella cultura disciplinare tra gli anni ’20 e ’30 del Novecento, il perfezionamento della relazione di dipendenza fra gli elementi connotativi dell’unità-alloggio e gli assetti morfologici dello spazio urbano, in accordo con le basi teoriche e le ricerche più avanzate, condotte nei paesi del centro e nord Europa per il rinnovamento dei codici della composizione dello spazio abitato. Esperienze incardinate sul tema dell’abitazione collettiva e sul ruolo che essa assume nei confronti degli aspetti che più direttamente incidono sullo sviluppo della forma fisica della città. Riflessioni volte a delineare visioni progettuali e di intervento capaci di fornire una risposta spaziale concreta alle dinamiche sociali in atto e alle pressioni del cambiamento, affinché l’architettura possa mettersi al servizio e sia rappresentativa, ad un tempo, delle necessità individuali e collettive


Keywords: Modulazione; reiterazione; principio dispositivo

  1. Aymonino C., 1971, a cura di, L’abitazione razionale. Atti dei congressi Ciam 1929-1930, Marsilio, Padova.
  2. Esposito Quaroni G., 2001, a cura di, Ludovico Quaroni, progettare un edificio. Otto lezioni di architettura, Edizioni Kappa, Roma.
  3. Grassi G., 1975, a cura di, Das neue Frankfurt 1926-1931, Dedalo, Bari.
  4. Gropius W., 1963, Architettura integrata, Il Saggiatore, Milano.
  5. Gropius, 1971, «Case basse, medie o alte?», Aymonino, op. cit., p. 78.
  6. Morbelli G., 2005, Un’introduzione all’urbanistica, FrancoAngeli, Milano.
  7. Pagano G., 1940, «La civiltà e la casa. Note introduttive al progetto di quartiere di città orizzontale, studiato dall’ing. Diottalevi, Marescotti e dall’arch. Pagano», Costruzioni-Casabella, n. 148.
  8. Petrillo A., 2001, a cura di, Max Weber e la sociologia della città, FrancoAngeli, Milano.
  9. Samonà G., 1935, La casa popolare, Epsa Editrice Politecnico S.A., Napoli.

Mario Scaglia, in "TERRITORIO" 71/2014, pp. 86-91, DOI:10.3280/TR2014-071012

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche