Clicca qui per scaricare

The other paradigm of Spas collective spaces design. Reflections rediscovering a Ville d’eau
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: M. Fiorella Felloni 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 71 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  9 P. 163-171 Dimensione file:  977 KB
DOI:  10.3280/TR2014-071024
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il progetto dello spazio aperto e collettivo delle città termali si è alimentato, nel corso del XX secolo, di situazioni e occasioni ‘altre’ rispetto alle urgenze della crescita quantitativa della città industriale. I materiali tradizionali dello spazio pubblico e collettivo sono stati declinati in tipologie e forme tese a realizzare spazi urbani di elevata qualità. Il progetto urbanistico è stato guidato da un’idea di benessere allargata all’intera organizzazione del sistema urbano. La riqualificazione degli spazi aperti centrali di Salsomaggiore Terme, tema oggetto di un Laboratorio di progettazione urbanistica per la qualità ambientale, nonché di una mostra e di un convegno di urbanistica partecipata condivisi con l’amministrazione comunale, è stata l’occasione per riflettere sul progetto dello spazio collettivo contemporaneo di questi luoghi ad elevata identità


Keywords: Spazio collettivo; progetto urbano; città termale

  1. Agnoletto M., Delpiano A., Guerzoni M., 2007 a cura di, La civiltà dei superluoghi. Notizie dalla metropoli quotidiana, Damiani, Bologna.
  2. Aymonino A., 2008, «Più spazio meno volume: un racconto in movimento », in Aymonino A., Mosco V., Spazi pubblici contemporanei. Architettura a volume zero, Skira, Milano.
  3. Belfiore E., 2005, Il verde e la città. Idee e progetti dal Settecento ad oggi, Cangemi, Roma.
  4. Boeri S., 2011, L’anticittà, Laterza, Roma
  5. Bonatti M., 1981, Nascita e sviluppo di una città termale. Salsomaggiore Battei, Parma.
  6. Bonatti M. 1991, a cura di, Tabiano Le Terme della Duchessa Maria Luigia, Battei, Parma.
  7. Bossaglia R., 1984, a cura di, Stile e struttura delle città termali. Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta Nuovo Istituto Italiano d’arti grafiche, Banca Provinciale Lombarda, Bergamo.
  8. Bossaglia R., 1985, a cura di, Stile e struttura delle città termali, Trentino Alto Adige Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Campania, Sicilia, Nuovo Istituto Italiano d’arti grafiche, Banca Provinciale Lombarda, Bergamo.
  9. Bossaglia R., 1986, a cura di, Stile e struttura delle città termali, Belgio, Cecoslovacchia, Francia, Germania, Inghilterra, Svizzera Nuovo Istituto Italiano d’arti grafiche, Banca Provinciale Lombarda, Bergamo.
  10. Breganze M., 1993, Urbanistica e città termali. L’urbanistica delle città termali, analisi e prospettive, atti del Convegno nazionale, Abano Terme 26/27 marzo, AnCoT (Associazione Nazionale Comuni Termali), Francisci, Padova.
  11. Capolongo S., 2009, a cura di, Qualità urbana, stili di vita, salute. Indicazioni progettuali per il benessere, Hoepli, Milano.
  12. Caputo P., 1997, a cura di, Le architetture dello spazio pubblico, Electa, Triennale di Milano,
  13. Cerasi M., 1975, La trasformazione storica dello spazio collettivo nella città moderna, Clup, Milano.
  14. Chiodi C., 1935, La città moderna – Tecnica Urbanistica, Hoepli, Milano.
  15. Cresti C. 1984 Montecatini, nascita e sviluppo di una città termale Electa, Milano.
  16. Di Giovanni, A., 2010, Spazi comuni. Progetto urbanistico e vita in pubblico nella città contemporanea, Carocci, Roma.
  17. Di Giovanni A., 2011, «Nuove Urbanità, specie di spazi. Per un ri-orientamento del progetto dello spazio pubblico», Urbanistica Dossier Online, 001, pp. 39-44 (www.urbanisticainformazioni.it/-Dossier-online-.html), Inu Edizioni, Roma.
  18. Dinale S. et al., 1993, L’urbanistica delle città termali, analisi e prospettive, atti del Convegno nazionale, Abano Terme 26/27 marzo, AnCoT (Associazione Nazionale Comuni Termali), Francisci, Padova.
  19. Dodi L., 1934, «Il Piano Regolatore di Salsomaggiore dell’Ing. Prof. Cesare Chiodi», Urbanistica, n. 4, Inu, Roma.
  20. Espuelas F., 2004, Il Vuoto. Riflessioni sullo spazio in architettura, Marinotti, Milano.
  21. Faroldi E., 1993, Salsomaggiore Terme, Architettura tra progetto e realtà, Battei, Parma.
  22. Faroldi E., 2000, Città Architettura Tecnologia. Il progetto e la costruzione della città sana, Unicopli, Milano.
  23. Faroldi E., 2007, Terme e architettura. Progetti tecnologie e strategie per una moderna cultura termale, Maggioli, Rimini.
  24. Faroldi E.,2011,a cura di, L’ architettura del dialogo: Piazza Lorenzo Berzieri a Salsomaggiore Terme, Allemandi, Torino.
  25. Felloni. M.F., 2009, Architetture d’acqua. Il progetto urbano e territoriale di ambienti verdi-azzurri, FrancoAngeli, Milano.
  26. Felloni M.F., 2013, «L’utopia del progetto urbano contemporaneo a ‘misura d’uomo’. Il caso studio di una città termale», Sabiedriba, Integracija, Izglitiba, vol. VI, pp. 57-68.
  27. Fonseca D., 1986, La città termale e il suo territorio: atti del convegno nazionale di studio. Congedo, Bari.
  28. Grandeville A.B., 1841, The Spas of England, and Principal Sea-Bathing places, London H. Colburn. vol. I, p. XXXV.
  29. Howard E., 1945, «The Town-Country magnet», in Garden cities of tomorrow, Faber and Faber, London (with a preface by F.J. Osborn and an introductory essay by L. Mumford).
  30. Ison W., 1948, The Georgian Building of Bath, Spire Books, London.
  31. Kain R.J.P., 1986, «Urban Design in Eighteenth and Nineteenth Century English Inland Spas», in Bossaglia R. (a cura di), Stile e struttura delle città termali, Nuovo Istituto Italiano d’arti grafiche, Banca Provinciale Lombarda, Bergamo, vol. 3.
  32. Lynch K., 1964, L’immagine della città, Marsilio, Padova.
  33. Morandi M., 1996. La città vissuta. Significati e valori dello spazio urbano, Alinea, Firenze.
  34. Pasqui G., 2008, Città, popolazioni, politiche, Jaca Book, Milano.
  35. Pellegrini P.C., Acocella A., Casamonti M., 1999, a cura di, Lo spazio pubblico in Italia 1900-1999, Alinea, Firenze.
  36. Sica P., 1976, «La nuova Bath», in Storia dell’urbanistica. Il Settecento, Laterza, Bari.
  37. Sica P., 1987, «Le città specializzate del lavoro e del tempo libero», in Storia dell’urbanistica. L’Ottocento, Laterza, Bari, vol. 2, cap. X.2.
  38. Secchi B., 1993a, «Aspetti del progetto urbano delle città termali», in L’urbanistica delle città termali. Analisi e prospettive, atti del Convegno nazionale Abano Terme 26/27 marzo, Francisci, Padova.
  39. Secchi B., 1993b, «Un’urbanistica di spazi aperti», Casabella, n. 597-598, pp. 5-9.
  40. Secchi B., 2008, «Progetto di suolo 2», in Aymonino A., Mosco V., Spazi pubblici contemporanei. Architettura a volume zero, Skira, Milano, pp. 287-291.
  41. Sert J.L., 1952, «Centres of Community Life», in Tyrwhitt J., Sert J.L., Rogers E.N. (eds.), The Heart of the City. Towards the Humanization of Urban Life, Lund Humphies, Lodon, pp. 3-16.
  42. Talia M., 2011, a cura di, «Evoluzione dello spazio pubblico. Materiali, forme, processi. Contributi presentati alla prima biennale dello spazio pubblico», Urbanistica Dossier Online 001 (www.urbanisticainformazioni.it/-Dossier-online-.html), Inu Edizioni, Roma.
  43. Zanni N., 1993, L’immagine della città termale: da Bath a Salsomaggiore, Guerini, Milano.

M. Fiorella Felloni, in "TERRITORIO" 71/2014, pp. 163-171, DOI:10.3280/TR2014-071024

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche