Clicca qui per scaricare

Tempo, paternità e "La montagna incantata"
Titolo Rivista: PSICOANALISI 
Autori/Curatori: James Herzog 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 P. 5-19 Dimensione file:  58 KB
DOI:  10.3280/PSI2014-002001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questo lavoro descrive l’analisi di un giovane uomo, afflitto dall’uso di droghe e da una perversione sado-masochistica. L’analisi rivela le modalità con le quali i conflitti sessuali del padre e le difficoltà coniugali dei genitori sono state trasmesse al paziente. L’esplorazione psicoanalitica è stata ampiamente influenzata da una crescente comprensione della grande opera di Thomas Mann, "La montagna incantata".


Keywords: Tempo, trauma trasmesso, relazione padre figlio, "La montagna incantata"

  1. Kant I. (1781). Critique of Pure Reason. Transl. by Paul Guger and Allan Ward. Cambridge, New York: Cambridge University Press, 1998.
  2. Freud S. (1900). The Interpretation of Dreams. London: The Hogarth Press, 1974.
  3. Freud S. (1915). The Unconscious, S. E., 14: 159-205.
  4. Freud S. (1920). Beyond the Pleasure Principle, S. E., 18: 1-60.
  5. Freud S. (1930). Civilization and Its Discontents, S. E., 21: 57-147.
  6. Freud S. (1927). A Child is Being Beaten, S. E., 21: 175-205.
  7. Sander L. (1987). Awareness of Inner Experience. Child Abuse and Neglect: The International Journal, 11, 3: 339-346.
  8. Herzog J. M. (2201). Father Hunger. New York: Analytic Press.
  9. Perelberg R. J. (2011). A Father is Being Beaten: constructions in the analysis of some male patients. Intern. Journal of Psycho-Anal., 92, 1: 97-116.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The request was aborted: Could not create SSL/TLS secure channel.

James Herzog, in "PSICOANALISI" 2/2014, pp. 5-19, DOI:10.3280/PSI2014-002001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche