Clicca qui per scaricare

La riforma del Senato in prospettiva europea: tendenza o controtendenza?
Titolo Rivista: RIVISTA TRIMESTRALE DI SCIENZA DELL’AMMINISTRAZIONE 
Autori/Curatori: Mariolina Ellantonio 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 28-39 Dimensione file:  66 KB
DOI:  10.3280/SA2015-001003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La riforma della Costituzione, attualmente all’esame delle Camere, si propone di introdurre riforme significative nel sistema bicamerale italiano, modificando il ruolo, la composizione e le funzioni del Senato. Questa riforma è stata presentata dall’attuale governo come un modo per allinearsi alle tendenze di molti altri Paesi europei per quello che riguarda la composizione e il ruolo delle camere "alte" nell’architettura statale. Al fine di verificare se la riforma costituzionale si pone effettivamente in continuità o in controtendenza con altri ordinamenti europei, i vari elementi del disegno di legge costituzionale 1429 sono stati analizzati, proponendo un paragone con i sistemi parlamentari di altri Paesi europei quali la Francia, la Germania ed i Paesi Bassi. L’analisi condotta ha mostrato che, pur mantenendo il Senato della riforma svariate peculiarità rispetto ai modelli analizzati, il processo di riforma costituzionale promosso dall’attuale Presidente del Consiglio porterà ad un allineamento generale della situazione italiana agli standard europei.


Keywords: Senato, bicameralismo, diritto comparato, riforma costituzionale.

  1. Castelli L. (2010). Il Senato delle autonomie. Padova: Cedam.
  2. D’Alimonte R. (2014). Bicameralismo perfetto, anomalia italiana. Il Sole 24 Ore, 20/07/2014. Testo disponibile all’indirizzo: http://goo.gl/HjdNpV (15/03/2015).
  3. De Caro Bonella C. (2004). Il Parlamento nella Repubblica delle autonomie (venti anni di parlamento riformatore). In: Associazione per gli studi e le ricerche parlamentari. Quaderno. n. 14. Torino: Giappichelli.
  4. Gianniti L. e Lupo N. (2008). Corso di diritto parlamentare. Bologna: Il Mulino.
  5. Heringa A. W. e Kiiver Ph. (2012). Constitutions Compared - An introduction to Comparative Constitutional Law. Cambridge: Intersentia.
  6. Luchena G. (2014). Il nuovo senato: quale rappresentanza. Rivista Associazione Italiana dei Costituzionalisti, 4. Testo disponibile all’indirizzo http://goo.gl/yEmNkV (15/03/2015).
  7. Manzella A. (2003). Il Parlamento. Bologna: Il Mulino.
  8. Ruggiu I. (2006). Contro la Camera delle regioni. Napoli: Jovene.
  9. Servizio Studi del Senato (2013). Le Camere alte in Europa e negli Stati Uniti. Dossier n. 36/I. Testo disponibile all’indirizzo http://goo.gl/KK5Wfn (15/03/2015).

Mariolina Ellantonio, in "RIVISTA TRIMESTRALE DI SCIENZA DELL’AMMINISTRAZIONE" 1/2015, pp. 28-39, DOI:10.3280/SA2015-001003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche