Click here to download

Institutional reforms of social services
Journal Title: RIVISTA TRIMESTRALE DI SCIENZA DELL’AMMINISTRAZIONE 
Author/s: Domenico Siclari 
Year:  2015 Issue: Language: Italian 
Pages:  18 Pg. 97-114 FullText PDF:  87 KB
DOI:  10.3280/SA2015-001008
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 


In the paper the author analyzes the historical models of assistance to the poor, focusing on the major institutional reforms. In particular, starting from the Italian Unification it considers the main steps that led to the affirmation of the principle of proximity in the care of the interest, under which the management of social services is awarded to municipalities. Taking into account the results of the Constitution and the difficulty of the state to fully protect the right to assistance, the law 328/2000 and the Reform of Title V of the Constitution have ordered the "horizontal" subsidiarity. A principle that encourages private participation in the planning and management of the welfare activities, allowing a full implementation of the most general instances of solidarity.
Keywords: Social services, solidarity, welfare mix

  1. Agamben G. (2005). Homo sacer. Il potere sovrano e la nuda vita. Torino: Einaudi.
  2. Aimo P. (1929). Le beneficenza nel diritto italiano: storia delle leggi, testi vigenti. Roma: Tipografia delle Mantellate.
  3. Barbera A. (1975). Commento all’art. 2 Cost. In: Branca G., a cura di, Commentario alla Costituzione. Bologna-Roma: Zanichelli-Il Foro Italiano.
  4. Berlingò S. (1989). Dalla “giustizia della carità” alla “carità della giustizia”: rapporto tra giustizia, carità e diritto nell’evoluzione della scienza giuridica laica e della canonistica contemporanea. In: “Lex et iustitia” nell’utrumque ius: radici antiche e prospettive attuali. Atti del VII Colloquio internazionale romanistico-canonistico. Roma: Libreria Editrice Lateranense.
  5. Berlingò V. (2010). Beni relazionali. L’apporto dei fatti di sentimento all’organizzazione dei servizi sociali. Milano: Giuffrè.
  6. Brondi V. (1905). La beneficenza legale. In: Orlando V.E., a cura di, Primo trattato completo di diritto amministrativo italiano. Milano: SEL.
  7. Buracchio D. e Tiberio A. (2001). Società e servizio sociale. Milano: FrancoAngeli.
  8. Cardia C. (1980). Opere pie. In: Enciclopedia del diritto. Milano: Giuffrè.
  9. Castiglioni P. (1873). Le Opere pie del Regno d’Italia secondo la statistica del 1861. Roma: Barbèra.
  10. Cherubini A. (1965). Per una storia dell’assistenza pubblica in Italia. Roma: INPS.
  11. Chevallier E. (1895). La loi des pauvres et la société anglaise: organisation de l’assistance publique en Angleterre. Paris: Arthur Rousseau.
  12. Colombo U.M. (1977). Principi ed ordinamento della assistenza sociale. Milano: Giuffrè.
  13. Corso G. (1981). I diritti sociali nella Costituzione italiana. Rivista Trimestrale di Diritto
  14. Pubblico, 2: 755. Costa P. (2008). Diritti fondamentali (storia). In: Enciclopedia del Diritto, Annali, Vol. II. Milano: Giuffrè.
  15. D’Amelio S. (1968). Beneficenza e assistenza. In: Novissimo Digesto Italiano. Torino: Utet.
  16. D’Atena A. (2012). Approfondimenti di diritto costituzionale. Torino: Giappichelli.
  17. de la Boétie É. (1549). Discours de la servitude volontaire. (trad.it. Discorso sulla servitù volontaria, Torino: La Rosa, 1995).
  18. Fiske A. (1992). The Four Elementary Forms of Sociality: Framework for a Unified Theory of Social Relations. Psychological Review, 99, 4: 689. Testo disponibile all’indirizzo http://goo.gl/fv5VvS (15/03/2015).
  19. Foucault M. (1963). Storia della follia nell’età classica. Milano: Rizzoli.
  20. Fracchia F. (2003). Combattere povertà ed esclusione: ruolo, strategie e strumenti per i soggetti pubblici. Amministrazione in Cammino, 4/11/2003. Testo disponibile all’indirizzo http://goo.gl/Ob7LVl (15/03/2015).
  21. Ilarione Petitti di Roreto C. (1837). Saggio sul buon governo della mendicità, degli istituti di beneficenza e delle carceri. Torino: G. Bocca.
  22. Kelsen H. (1959). Justice et droit naturel. In: Kelsen H., Perelman Ch., Passerin d'Entreves A., de Jouvenel B., Bobbio N., Preélot M. ed Eisenmann Ch. Le Droit Naturel. Institut International de Philosophie Politique, Annales de Philosophie Politique III. Paris: PUF.
  23. Lasch C. (1992). La cultura del narcisismo, l’individuo in fuga dal sociale in un età di disillusioni collettive. Milano: Bompiani.
  24. Longo A. (1908), Le istituzioni pubbliche di beneficenza. In: Orlando V.E., a cura di, Primo trattato completo di diritto amministrativo italiano. Milano: SEL, VIII.
  25. Manganaro F. (2014), Le amministrazioni pubbliche in forma privatistica: fondazioni, associazioni e organizzazioni civiche. Diritto amministrativo, 1/2: 45.
  26. Mazziotti di Celso M. (1958). Assistenza (profili costituzionali). In: Enciclopedia del Diritto. Milano: Giuffrè.
  27. Modugno F. (2008). Sulla specificità dell’interpretazione costituzionale. In: Id. Scritti sull’interpretazione costituzionale. Napoli: Editoriale scientifica.
  28. Molaschi V. (2003). Sulla nozione di servizi sociali: nuove coordinate costituzionali. Amministrazione in cammino, 22/05/2003. Testo disponibile all’indirizzo http://goo.gl/Gbro7K (15/03/2015).
  29. Nocerino A. (2003). Art. 1. In: Balboni E., Baroni B., Mattioni A. e Pastori G., a cura di, Il sistema integrato dei servizi sociali. Commento alla Legge n. 328 del 2000 e ai provvedimenti attuativi dopo la riforma del Titolo V della Costituzione. Milano: Giuffrè.
  30. Panzera C. (2012). Giudice amministrativo e diritti costituzionali: il caso dei lep. In: Cortese F., a cura di, Giudice amministrativo e diritti costituzionali. Torino: Giappichelli.
  31. Piccialuti Caprioli M. (1980). Opere pie e beneficenza pubblica: aspetti della legislazione piemontese da Carlo Alberto all'unificazione amministrativa. Rivista Trimestrale di Diritto Pubblico, 3: 963.
  32. Picozza E. (2010). La Corte dei conti dopo il Trattato di Lisbona. Intervento all’incontro presso la Corte dei Conti Europea del 12 aprile 2010 in Lussemburgo (relazione scritta).
  33. Rawls J. (1991). Una teoria della giustizia. Milano: Feltrinelli.
  34. Rodotà S. (2014). Solidarietà: un’utopia necessaria. Roma-Bari: Laterza.
  35. Rossi E. e Zamagni S., a cura di (2011). Il terzo settore nell’Italia unita. Bologna: Il Mulino.
  36. Russell B. (1949). Authority and the Individual. New York: Simon and Schuster (trad. it.: Autorità e individuo, Milano: TEA, 2010).
  37. Schmitt C. (1984). Dottrina della costituzione. Milano: Giuffrè.
  38. Spadaro A. (2011). I diritti sociali di fronte alla crisi (Necessità di un nuovo “Modello sociale europeo”: più sobrio, solidale e sostenibile). Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti, 4. Testo disponibile all’indirizzo http://goo.gl/ecmHoF (15/03/2015). Tripodina C. (2013). Il diritto a un’esistenza libera e dignitosa: sui fondamenti costituzionali del reddito di cittadinanza. Torino: Giappichelli.
  39. Vivaldi E. (2012). Garanzia dei diritti sociali e ruolo degli enti non profit. Alcune considerazioni a margine del disegnano di legge delega per la riforma fiscale e assistenziale (ddl n. 4566) e dei primi provvedimenti di un Governo tecnico. Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti, 2. Testo disponibile all’indirizzo http://goo.gl/7mwji0(15/03/2015).
  40. Von Balthasar H. U. (1968). Cordula ovverosia il caso serio. Brescia: Morcelliana.
  41. Zamagni S. (2013). Dal Welfare della delega al Welfare della partecipazione. Il Distretto di Cittadinanza come esempio evoluto di sussidiarietà circolare. Conferenza organizzata dalla Fondazione Immacolata Concezione di Padova, MIMEO, ottobre 2013. Testo disponibile all’indirizzo http://goo.gl/GyqS0K (15/03/2015).

Domenico Siclari, Institutional reforms of social services in "RIVISTA TRIMESTRALE DI SCIENZA DELL’AMMINISTRAZIONE" 1/2015, pp. 97-114, DOI:10.3280/SA2015-001008

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content