Clicca qui per scaricare

Hotel house, cita e "via anelli". Risorse, percorsi e rischi di tre condomini multietnici
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA URBANA E RURALE 
Autori/Curatori: Adriano Cancellieri, Mirko Marzadro, Elena Ostanel 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 107 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 35-52 Dimensione file:  157 KB
DOI:  10.3280/SUR2015-107004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’Hotel House di Porto Recanati, il complesso Serenissima di Padova e la Cita di Marghera nascono negli anni ’60 per soddisfare le esigenze abitative di differenti segmenti di popolazione: vacanzieri, famiglie di colletti bianchi e studenti. In assenza di politiche per la casa pensate per le fasce sociali più svantaggiate, e con l’intensificarsi dei flussi migratori, diventano luoghi di concentrazione abitativa di stranieri. Ciò che avvicina questi habitat è il comune processo di stigmatizzazione territoriale che li porta ad essere rappresentati come luoghi "patologici" in grado di disturbare il normale "metabolismo urbano". L’articolo mette al centro il carattere eterogeneo e "contestuale" di questi luoghi andando oltre la loro rappresentazione come contenitori omogenei.


Keywords: Immigrazione, concentrazione abitativa, funzionalismo, stigmatizzazione territoriale, politiche, capitale socio-spaziale

  1. Agustoni A. (2010). Abitare e insediarsi. In Fondazione ISMU, Sedicesimo Rapporto sulle migrazioni 2010. Milano: FrancoAngeli.
  2. Alietti A. (2012). Stigmatizzazione territoriale, stato di eccezione e quartieri multietnici: una riflessione critica a partire dal caso di Milano. In Cancellieri A., Scandurra G. (a cura di). Tracce Urbane. Alla ricerca della città. Miano: FrancoAngeli.
  3. Baumann Z. (1996). Contesting Culture: Discourses of Identity in Multi-Ethnic London. Cambridge: Cambridge University Press.
  4. Bonaccorsi E., Felici R. (2008). Il rischio dei mutui alle famiglie in Italia: evidenza da un milione di contratti. Banca d’Italia, “Questioni di economia e finanza”, Occasional Papers, 32.
  5. Burgess E.W. (1967). Lo sviluppo della città: introduzione a un progetto di ricerca. In Park R.E., Burgess E.W., McKenzie R.D. (a cura di). La città. Milano: Edizioni di Comunità.
  6. Cancellieri A. (2013). Hotel House. Etnografia di un condominio multietnico. Trento: Professional Dreamers.
  7. Cancellieri A. (2014). Giustizia spaziale: una nuova prospettiva per gli studi sull’immigrazione? Mondi Migranti, 1: 121-138., 10.3280/MM2014-00100DOI: 10.3280/MM2014-00100
  8. Cgil-Sunia (2009). Rapporto 2009 sulla condizione abitativa degli immigrati in Italia. Gli immigrati e la casa.
  9. Ciorra G. (2004). Adriati-città. Notes on a Post-Industrial Landscape. In Lumley R., Foot J. (eds.). Italian cityscapes. Culture and urban change in contemporary Italy. Exeter: University of Exeter Press.
  10. COE (2007). Libro bianco sul dialogo interculturale «Vivere insieme in pari dignità». Strasburgo: Consiglio d’Europa.
  11. Dal Lago A. (2002). Non-persone: l’esclusione dei migrant in una società globale. Milano: Feltrinelli.
  12. De Angelis P. (2005). Rapporto dai focus group. Progetto Puzzle (non pubblicato)
  13. Dikeç M. (2009). Space, Politics and (In)justice/L’espace, le politique et l’injustice. Justice spatiale/Spatial justice, 1: 78-90.
  14. Epstein R., Kirszbaum T. (2003). L’enjeu de la mixité sociale dans les politiques urbaines. Parigi: La Documentation française.
  15. Faiella F., Mantovan C. (a cura di). (2011). Il ghetto disperso: pratiche di disgregazione e politiche abitative. Padova: Cleup.
  16. Fava F. (2008). Lo Zen di Palermo: antropologia dell’esclusione. Milano: FrancoAngeli.
  17. Gotham K.F., Brumley K. (2002). Using Space: agency and identity in a public-housing development. City&Community, 3: 267-289., 10.1111/1540-6040.0002DOI: 10.1111/1540-6040.0002
  18. Gruzinski S. (1994). La colonizzazione dell’immaginario. Società indigene e occidentalizzazione nel messico spagnolo. Torino: Einaudi
  19. Mantovan C., Ostanel E. (2015). Quartieri contesi. Convivenza, conflitti e governance nelle zone stazione di Padova e Mestre. Milano: FrancoAngeli.
  20. Marcetti C., Solimano N., Tosi A. (a cura di). (2000). Le culture dell'abitare: la carta della progettazione interculturale. Firenze: Polistampa. Marzadro M. (2011). La Cita, da complesso edilizio a quartiere urbano. Rapporto di Ricerca progetto FEI “Altrimenti nella città” Minelli A.R. (2004). La politica per la casa. Bologna: il Mulino.
  21. Ostanel E. (2013a). Via Anelli a Padova: l’ambivalenza di vivere ai margini. Mondi Migranti, 2: 107 - 122., 10.3280/MM2013-00200DOI: 10.3280/MM2013-00200
  22. Ostanel E. (2013b). Zone di comfort. Lo spazio pubblico nella città della differenza. Archivio di Studi Urbani e Regionali, 107: 9 - 29., 10.3280/ASUR2013-10700DOI: 10.3280/ASUR2013-10700
  23. Ostanel E. (2014). Immigrazione e giustizia spaziale. Pratiche, politiche e immaginari. Mondi Migranti, 1: 25-38., 10.3280/MM2014-00100DOI: 10.3280/MM2014-00100
  24. Santori F., Pietromarchi B. (a cura di). (2006). Osservatorio Nomade: Immaginare Corviale: pratiche ed estetiche per la citta contemporánea. Milano: Bruno Mondadori.
  25. Small M.L. (2004). Villa Victoria: The Transformation of Social Capital in a Boston Barrio. Chicago: The University of Chicago Press.
  26. Turner V. (1967). Betwixt and between: The Liminal Period in Rites de Passage. In Turner V. The forest of Symbols. Ithaca, NY: Cornell University Press.
  27. Vianello F. (a cura di). (2006). Ai margini della città, forme del controllo e risorse sociali nel nuovo ghetto. Roma: Carrocci.
  28. Wacquant L. (1993). Urban Outcasts: Stigma and Division in the Black American Ghetto and the French Urban Periphery. International journal of Urban and Regional Research, 3: 366-383., 10.1111/j.1468-2427.1993.tb00227.DOI: 10.1111/j.1468-2427.1993.tb00227.
  29. Wacquant L. (2007). Territorial Stigmatization in the Age of Advanced Marginality. Thesis Eleven, 1: 66-77., 10.1177/0725513607082003DOI: 10.1177/0725513607082003
  30. Zincone G. (a cura di). (2006). Familismo legale. Come (non) diventare italiani. Roma-Bari: Laterza.



  1. Federica Santangelo, Giancarlo Gasperoni, Debora Mantovani, Interstizi scolastici: la prossimità residenza-scuola fra gli alunni di origine immigrata a Bologna in SOCIOLOGIA URBANA E RURALE 117/2019 pp. 98, DOI: 10.3280/SUR2018-117006
  2. Adriano Cancellieri, Elena Ostanel, Diritto all'abitare e immigrazione: territori, geografie e attori in ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI 114/2015 pp. 141, DOI: 10.3280/ASUR2015-114007

Adriano Cancellieri, Mirko Marzadro, Elena Ostanel, in "SOCIOLOGIA URBANA E RURALE" 107/2015, pp. 35-52, DOI:10.3280/SUR2015-107004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche