Clicca qui per scaricare

Reti alternative agroalimentari ed economia solidale. Il plusvalore della reciprocità nella redemoinho, bahia
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA URBANA E RURALE 
Autori/Curatori: Carmela Guarascio 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 107 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 88-105 Dimensione file:  157 KB
DOI:  10.3280/SUR2015-107007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo analizza la relazione tra le reti agroalimentari alternative e le pratiche di economia solidale attraverso il caso studio della RedeMoinho, una rete di produzione e consumo della Bahia. Essa fornisce un’alternativa economica agli agricoltori familiari associati, di basso profilo economico. L’articolo mette in luce le criticità rispetto alla relazione tra consumatori e produttori e la sostenibilità economica e ambientale della rete. Il metodo usato è di tipo misto. I dati riportano i risultati del questionario rivolto ai consumatori e delle interviste in profondità rivolte ai produttori e ai gestori della rete.


Keywords: Economia solidale, reti agroalimentari alternative, sviluppo locale, agricoltura familiare, sostenibilità, consumo critico.

  1. Caillé A. (2009). Sobre los conceptos de economia en general y de economia solidaria en particolar. In Coraggio J.L. (coord.). Qué es lo economico? Materiales para un debate necessario contra el fatalismo. Buenos Aires: Ciccius.
  2. Douglas M., Isherwood R. (1984). The world of goods: towards an anthropology of consumption.
  3. London: Routledge. Freire P. (2011). La pedagogia degli oppressi. Torino: EGA - Edizioni Gruppo Abele.
  4. França Filho G.C. (2002). Terceiro setor, Economia Social, Economia solidária e Economia popular: traçando fronteiras conceituais. Bahia Análise & Dados, Junho 2002, 1: 9-19.
  5. França Filho G.C. et al. (2006). «A economia popular e solidária no Brasil», Ação publica e economia solidária: uma perspectiva internacional, Salvador-Porto Alegre: EDUFBA; Ed. UFRGS.
  6. França Filho G.C., Cunha E.V. (2009). Incubação de redes locais de Economia Solidária: lições e aprendizados a partir da experiència do projeto Eco-Luzia e da metodologia da ITES/UFBA. O&S, 51: 725-747, Outubro/Dezembro
  7. Gaiger L.I., Laville J-L. (2009). Economia solidária. In Cattani A.D., Laville J.L., Gaiger L.I., Hespanha P. (coord.). Dicionário internacional da outra economia, Coimbra-São Paulo: Almedina.
  8. Littrell M.A., Dickson M.A. (1999). Social Responsibility in the Global Market: Fair Trade of Cultural Products. California: Sage publications Inc.
  9. Laville J-L. (1998). L’economia solidale. Torino: Bollati Boringhieri.
  10. Mance E. (2003). La rivoluzione delle reti. Bologna: EMI.
  11. Mance E. (2010). Organizzare reti solidali. Roma: Edup S.r.l.
  12. Polanyi K. (2000). La grande trasformazione. Torino: Einaudi
  13. Renting H., Marsden T., Banks J. (2003). Understanding alternative food networks: exploring the role of short food supply chains in rural development. Environment & Planning A, 3: 393-411., 10.1068/a351DOI: 10.1068/a351
  14. Vermeir I., Verbeke W. (2006). Sustainable food consumption: Exploring the consumer “attitude - behavioral intention” gap. Journal of Agricultural and Environmental Ethics, 2: 169-194, PhilPapers., 10.1007/s10806-005-5485-DOI: 10.1007/s10806-005-5485-
  15. Tavolo per la rete italiana di economia solidale (a cura di). (2010). Il capitale delle relazioni. AltraEconomia, suppl. al n. 116, Milano: AltraEconomia Soc.Coop.
  16. Tavolo per la rete italiana di economia solidale (a cura di). (2013). Un’economia nuova, dai Gas alla zeta. Milano: AltraEconomia Soc.Coop.

Carmela Guarascio, in "SOCIOLOGIA URBANA E RURALE" 107/2015, pp. 88-105, DOI:10.3280/SUR2015-107007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche