Clicca qui per scaricare

Re d’Aspromonte, Imperatore del Cosmo. Il caso Giuseppe Musolino
Titolo Rivista: RIVISTA SPERIMENTALE DI FRENIATRIA 
Autori/Curatori: Salvatore F. Inglese, Maria Bologna 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  29 P. 137-165 Dimensione file:  220 KB
DOI:  10.3280/RSF2015-002010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il caso di Giuseppe Musolino, per quanto coerente con le coordinate storico-politiche, giuridiche e psichiatrico-forensi del tempo, rimane di straordinaria attualità in quanto consente tra l’altro una riflessione sul complesso e tuttora irrisolto rapporto tra Psichiatria e Diritto. Gli AA. ne descrivono la parabola umana, clinica e giudiziaria strettamente condizionata dallo spirito del tempo nelle sue epifanie politiche, psichiatrico-forensi, giuridiche. Una nota originale di Augusto Tamburini pubblicata sulla Rivista Sperimentale di Freniatria nel 1902 di commento alle conclusioni divergenti dei due collegi peritali anticipa i nuclei problematici attuali del rapporto tra le due discipline.


Keywords: Psichiatria, diritto, malattia mentale, imputabilità

  1. [1] Zagnoli N. Un trickster nella storia: Giuseppe Musolino. Quaderni Calabresi 1989; 7: 30-46.
  2. [2] Magri E. Musolino. Il brigante dell’Aspromonte. Milano: Camunia; 1989, p. 176.
  3. [3] Hobsbawm EJ. I ribelli. Forme primitive di rivolta sociale. Torino: Einaudi; 1966, p.28.
  4. [4] Hobsbawm EJ. I Banditi. Il banditismo sociale nell’età moderna. Torino: Einaudi; 1975, p. 53.
  5. [5] Babini VP, et al. Tra sapere e potere. La psichiatria in Italia nella seconda metà dell’Ottocento. Bologna: Il Mulino; 1982.
  6. [6] Guarnieri P. Individualità difformi. La psichiatria antropologica di Enrico Morselli. Milano: FrancoAngeli; 1986.
  7. [7] Rossi L. Enrico Morselli e le scienze dell’uomo nell’età del Positivismo. Rivista Sperimentale di Freniatria 1984; 108 (Suppl. Fasc. 6): 2191-2462.
  8. [8] Rossi R. Psichiatria genovese ai suoi inizi: il manuale di semeiotica di Enrico Morselli. Neuropsichiatria 1968; 2: 203-207.
  9. [9] Inglese S. Razza tellurica, razza criminale: il “carattere” calabrese nella mitografia scientifica della prima metà del Novecento. Daedalus 1990; 4: 111-126.
  10. [10] Morselli E, De Sanctis S. Biografia di un bandito. Giuseppe Musolino di fronte alla psichiatria e alla sociologia. Milano: Treves; 1903, p. 349.
  11. [11] Levi Bianchini M. Aura canora épileptique et équivalents comitiaux. Revue Néurologique 1904; p. 970.
  12. [12] Ey H. Études Psychiatrìques, Tome I-HI. Étude n. 26. Epilepsie (Tome m). Paris: Desclée de Brouwer; 1954, p. 519-652.
  13. [13] Puca A, Cascella G. Epicrisi clinica di un celebre bandito (Il brigante Musolino). Annali di neuropsichiatria e psicoanalisi 1966; 3-4: 619-694, cit. p. 640.
  14. [14] Kraepelin E. La paranoia (edizione italiana a cura di G.e P. Kantzas). Pisa: ETS; 1989, p. 43.
  15. [15] Puca A. Gli Annali dell’Ospedale Psichiatrico di Catanzaro in Girifalco, 1931. Numero speciale per il Cinquantenario di fondazione dell’Ospedale, Catanzaro, 1932.
  16. [16] Tanzi E. Psichiatra forense. Milano: Vallardi; 1911, p. 155.
  17. [17] Jaspers K. (1959). Psicopatologia generale. Roma: Il Pensiero Scientifico; 1964, p. 420.
  18. [18] Ferrio C. Trattato di psichiatria clinica e forense. Torino. Utet; 1970, p. 919.
  19. [19] David M. La psicoanalisi nella cultura italiana. Torino: Einaudi; 1970

Salvatore F. Inglese, Maria Bologna, in "RIVISTA SPERIMENTALE DI FRENIATRIA" 2/2015, pp. 137-165, DOI:10.3280/RSF2015-002010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche