Clicca qui per scaricare

A history of neglect. Italian prison policies from 1975 to the present day
Titolo Rivista: SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI 
Autori/Curatori: Alessandro Fabbri 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  9 P. 143-151 Dimensione file:  83 KB
DOI:  10.3280/SISS2015-002011
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


The aim of this paper is to analyze in a critical perspective the prison policies pursued by the Italian governments since the proclamation of the Republic. The thesis is that these policies are characterized by a constant neglect, that has been shaken only in the seventies and because of the action of the Radical Party or of single isolated personalities like Mario Gozzini. The paper will try to demonstrate this thesis through its analysis, posing and solving a basic question: is this neglect due to a lack of money or to a lack of trust in the possibility of rehabilitation of prisoners?


Keywords: Prison, neglect, reform, overcrowding, rehabilitation

  1. Anastasia S. (2002). Introduzione. In: Anastasia S., Gonnella P., eds., Inchiesta sulle carceri italiane. Roma: Carocci.
  2. Antigone Onlus (2015). XI rapporto nazionale sulle condizioni di detenzione oltre i tre metri quadri. Torino: Edizioni gruppo Abele.
  3. Fassone E. (1980). La pena detentiva in Italia dall’800 alla riforma penitenziaria. Bologna: il Mulino.
  4. Gozzini M. (1988). Carcere perché carcere come. Italia 1975-1987. Firenze: Cultura della pace.
  5. Protti D., Montagni T. (1972). Le carceri italiane, un’accusa per tutti. Bologna: Edizioni Dehoniane.
  6. Roselli L.R., Vitali M. (2002). Tra lavoro e non lavoro. In: Anastasia S., Gonnella P., eds., Inchiesta sulle carceri italiane. Roma: Carocci.
  7. Sbriccoli M. (1998). Caratteri originari e tratti permanenti del sistema penale italiano. In: Violante L., ed., Storia d’Italia, Annali 14, Legge Diritto Giustizia. Torino: Einaudi.
  8. Torrente G. (2009). Pena e recidiva: tendenze in atto e stato della ricerca.
  9. In: Campesi G., Re L., Torrente G., eds., Dietro le sbarre e oltre. Torino: L’Harmattan Italia.

Alessandro Fabbri, in "SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI" 2/2015, pp. 143-151, DOI:10.3280/SISS2015-002011

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche