Clicca qui per scaricare

L’Alleanza femminile italiana 1944-1950. Per una legge contro lo schiavismo sessuale delle donne
Titolo Rivista: STORIA E PROBLEMI CONTEMPORANEI 
Autori/Curatori: Maria Antonietta Serci 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 68 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  25 P. 65-89 Dimensione file:  136 KB
DOI:  10.3280/SPC2015-068004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


The essay is about the history of Afi, the Italian Women Alliance for equality and peace, that was chaired by Teresita Sandesky Scelba, from 1944 to 1950. Afi is a femminist, independent, peaceful and internationalist organization. The author analyzes the organization’s structure, its relation with communist and catholic women and the connections with political parties and mass organizations. A great attention is devoted to the contribution made by Afi to the movement for the abolition of prostitution and the development of the law against State sponsored prostitution. The law was presented to the Italian Senate by the socialist representative Lina Merlin in 1948.


  1. Bellassai S. (2006), La legge del desiderio. Il progetto Merlin, Carocci, Roma, pp. 9, 19-31.
  2. Buttafuoco A. (1991), Vuoti di memoria. Sulla storiografia politica in Italia, in «Memoria», n. 31, pp. 61-72.
  3. Buttafuoco A. (1998), Le Mariuccine, FrancoAngeli, Milano, pp. 25-29.
  4. Dau Novelli C. (a cura di) (1995), Donne del nostro tempo. Il Centro Italiano Femminile (1945-1995), Studium, Roma.
  5. Gabrielli P. (2005), La pace e la mimosa. L’Unione donne italiane e la costruzione politica della memoria (1944-1955), Donzelli, Roma.
  6. Gabrielli P. (2007), Diritti, modelli, rappresentazioni: le associazioni politiche delle donne, in Gabrielli P., Cicognetti L., Zancan M., Madri della Repubblica. Storie, immagini, memorie, Carocci, Roma, pp. 9-86.
  7. Gabrielli P. (2009), Il 1946. Le donne, la Repubblica, Donzelli, Roma, p. 31.
  8. Garofalo A. (1956), L’Italiana in Italia, Laterza, Bari, pp. 32, 91.
  9. Gibson M. (1995), Stato e prostituzione in Italia. 1860-1915, Il Saggiatore, Milano, pp. 23-112.
  10. Macrelli R. (1981), L'indegna schiavitù. Anna Maria Mozzoni e la lotta contro la prostituzione di Stato, Editori Riuniti, Roma, pp. 97-101.
  11. Merlin L. (1989), La mia vita, Giunti, Firenze, pp. 24-25, 94-95.
  12. Michetti M., Repetto M., Viviani L. (1998), Udi: laboratorio di politica delle donne. Idee e materiali per una storia, Rubbettino, Soveria Mannelli, p. 79.
  13. Pieroni Bortolotti F. (a cura di) (1975), La liberazione della donna, Mazzotta, Milano, pp. 218-222.
  14. Pieroni Bortolotti F. (1981), Introduzione, in Macrelli R., L'indegna schiavitù, Anna Maria Mozzoni e la lotta contro la prostituzione di Stato, Editori Riuniti, Roma, p. XVII.
  15. Pitch T. (1986), La sessualità, le norme, lo Stato. Il dibattito sulla legge Merlin, in «Memoria», n. 17, pp. 26-31.
  16. Polese Remaggi L. (2006), Alla ricerca del partito della democrazia. Storia della Concentrazione democratico repubblicana, in «Dimensioni e problemi della ricerca storica», n. 2, pp. 87-120.
  17. Rossi-Doria A. (1990), La libertà delle donne, Rosemberg & Sellier, Torino, pp. 167-169.
  18. Rossi-Doria A. (1994), Le donne sulla scena politica, in Storia dell'Italia repubblicana, vol. I, Einaudi, Torino, pp. 793-811.
  19. Sandeschi Scelba T. (1975), Teresita Sandeschi Scelba e i suoi tempi. Per i suoi novant'anni, Tip. Ger, Roma.
  20. Serafini V. (1997), Prostituzione e legislazione repubblicana: l'impegno di Lina Merlin, in «Storia e problemi contemporanei», n. 20, pp. 105-120.
  21. Taricone F. (1987), Il Consiglio nazionale delle donne italiane dalla fondazione al 1935, Centro Studi SD, n. 1.
  22. Taricone F. (1992), Una tessera del mosaico. Storia della Consiglio nazionale delle donne italiane, Antares, Pavia, pp. 17-30.
  23. Taricone F. (2001), Il Centro italiano femminile. Dalle origini agli anni settanta, FrancoAngeli, Milano.

Maria Antonietta Serci, in "STORIA E PROBLEMI CONTEMPORANEI" 68/2015, pp. 65-89, DOI:10.3280/SPC2015-068004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche