Clicca qui per scaricare

Danzando Erickson
Titolo Rivista: IPNOSI 
Autori/Curatori: Marzia Rocchini 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  13 P. 60-72 Dimensione file:  56 KB
DOI:  10.3280/IPN2015-002004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


An ericksonian psycotherapist’s clinical experience with DMT groups for children brought up considerations about the compatibility and the common points of the two different approaches.

L’esperienza clinica di una psicoterapeuta ericksoniana in gruppi di danza movimento terapia per bambini ha portato una riflessione sui punti in comune e la conciliabilità dei due approcci.
Keywords: Danza, danza movimento terapia, ipnosi, gioco, bambini, approccio ericksoniano

  1. Adorisio A., Garcia M. (2008). Danza Movimento Terapia. Modelli e pratiche nell’esperienza italiana. Roma: Magi.
  2. Ancona L. (1995). Pre simbolico e simbolico. In Ancona L., De Rosa E., Fischetti C., a cura di, La vergine del latte. Bologna: Cosmopoli.
  3. Aristotele (2000). Sull’anima libro II. In Volpi F., Dizionario delle opere filosofiche. Milano: Mondadori.
  4. Beaulieu D. (2014). Terapia di impatto: come aiutare i bambini utilizzando le loro stesse strategie. In Fasciana M.L., a cura di, Storytelling. Milano: Franco Angeli.
  5. Cartesio R. (2000). Discorso sul metodo. Milano: Mondadori.
  6. Chaiklin H. (1975). Marian Chace: Her Papers. Columbia: Maryland: American Dance Therapy Association.
  7. Chodorow J. (1998). Danzaterapia e psicologia del profondo. L’uso psicoterapeutico del movimento espressivo profondo e rituale. Milano: Red.
  8. Delle Chiaie R., Brunetti G., Marconi P.L. (1991). Aspetti psicologici della danza: uno studio psicometrico. In Perugia L., Leoni P., Manganaro M., Dottore, Io danzo. Problemi di medicina per la danza. Roma: Sigma-tau.
  9. Di Quirico A. (2012). Lasciar parlare il corpo. Roma: Magi.
  10. Duplan H. (2001). Expression Primitive. In Mustacchi C., a cura di, Nel corpo e nello sguardo. L’emozione estetica nei luoghi della cura e della formazione. Milano: Unicopli.
  11. Edelman G.M. (1993). Sulla materia della mente. Milano: Adelphi.
  12. Fux M. (2000). Formazione alla danzaterapia. Milano: Odos.
  13. Platone (2000). Fedone. Roma: Laterza.
  14. Rizzolatti G., Sinigaglia C. (2006). So quel che fai, il cervello che agisce e i neuroni specchio. Milano: Cortina. Schoop T., Mitchell P. (1974). Won’t you join the dance: A dancer’s essay into the treatment of psychosis. Palo Alto (California): National Press Books.
  15. Schore A. (2008). La regolazione degli affetti e la regolazione del Sé. Roma: Astrolabio.
  16. Siegel E. (1984). Dance-Movement Therapy: mirror of ourselves. New York: Human Science Press.

Marzia Rocchini, in "IPNOSI" 2/2015, pp. 60-72, DOI:10.3280/IPN2015-002004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche