Clicca qui per scaricare

Pratiche, forme e regole condivise di welfare sociale e sanitario nella prospettiva europea
Titolo Rivista: SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI 
Autori/Curatori: Fausta Martino 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 3  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 161-170 Dimensione file:  39 KB
DOI:  10.3280/SISS2015-003013
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


The problem with social security is intrinsically linked to welfare policies. Where social rights aren't guaranteed at least minimally, it is also jeopardized the enjoyment of political rights and social security diminishes drastically. Consequently, the issue of welfare, of its efficiency and of its systems is connected to the social security. In this paper we analyze the main definitions of welfare and the spread in some European countries.


Keywords: Welfare, esperienze europee, sicurezza, evoluzione dei modelli di welfare, comunità

  1. Altieri L., a cura di (2002). Ascolto e partecipazione dei cittadini in sanità. Salute e Società, 2.
  2. Altieri L. (2009). Valutazione e partecipazione. Metodologia per una ricerca interattiva e negoziale. Milano: FrancoAngeli.
  3. Arnerio P. (2000). Psicologia di comunità. Bologna: il Mulino.
  4. Bagnasco A. (1998). Tracce di comunità. Bologna: il Mulino.
  5. Bauman Z (2001). The individualized society. Cambridge: Polity.
  6. Bauman Z (2007). Voglia di comunità. Roma-Bari: Laterza.
  7. Bernardi L., Tripodi T. (1981). Metodi di valutazione di programmi sociali. Padova: Fondazione Zancan.
  8. Bertin G. (1996). La valutazione come strategia di gestione dei servizi sociali e sanitari. Rassegna italiana di valutazione, n. 3, testo disponibile al sito: www.valutazioneitaliana.it
  9. Bertin G. (2009). Il cambiamento dei sistemi di Welfare nella società post-moderna. Salute e società, 2: 286-313.
  10. Bertin G. (2010). Welfare e sviluppo locale. Argomenti, 29: 85-104.
  11. Bobbio L., a cura di (2004). A più voci. Amministrazioni pubbliche, imprese, associazioni e cittadini nei processi decisionali inclusivi. Dipartimento della Funzione Pubblica. Roma: Edizioni Scientifiche Italiane.
  12. Cipolla C., a cura di (1998). Il ciclo metodologico della ricerca sociale. Milano: FrancoAngeli.
  13. Cipolla C., a cura di (2011). I concetti fondamentali del sapere sociologico. Milano: FrancoAngeli.
  14. Colozzi I. (2002). Le nuove politiche sociali. Roma: Carocci.
  15. Donati P., Folgheraiter F., a cura di (2009). Le qualità del Welfare. Voci di studiosi, operatori, utenti e familiari esperti. Trento: Erikson.
  16. Esping-Andersen G. (1990), The Three Worlds of Welfare Capitalism. Cambridge: Polity.
  17. Esping-Andersen G. (2000), I fondamenti sociali delle economie postindustriali. Bologna: il Mulino.
  18. Fazzi L. (1998). Il Welfare mix in Italia: primi passi. Milano: FrancoAngeli.
  19. Fazzi L. (2005). Costruire politiche sociali. Milano: FrancoAngeli.
  20. Fazzi L. (2008). L’evoluzione dei rapporti tra Enti pubblici e nonprofit nel settore dell’assistenza in Italia: nodi e prospettive, Economia Pubblica, 5-6: 77-104.
  21. Ferioli E. (2003). Diritti e servizi sociali nel passaggio del Welfare statale al welfare municipale. Torino: Giappichelli.
  22. Ferrari E. (1986). I servizi sociali. Milano: Giuffrè.
  23. Ferrera M. (1993). Modelli di solidarietà. Bologna: il Mulino.
  24. Ferreri M (2010). La frontiera interna. Welfare locale e politiche sociali. Milano: Academia Universa.
  25. Galasso V. (2006). The Political Future of Social Security in Aging Societies. Cambridge: MIT.
  26. Kazepov J. (2009). La dimensione territoriale delle politiche sociali. Roma: Carocci.
  27. Leibfried S. (1992). Nutritional minima and the state: on the institutionalization of professional knowledge in national social policy in the US and Germany. Bremen: ZeS.
  28. Luhmann N. (2001). Sistemi sociali. Fondamenti di una teoria generale. Bologna: il Mulino.
  29. Manghi S. (2005). Questo non è un albero. Conoscenza, relazioni sociali, ecologia della mente. Villa Verucchio (RN): Pazzini.
  30. Margalit A. (1996). The decent society. New York: Harvard University.
  31. Martelli A. (2006). La regolazione locale delle politiche sociali. Milano: FrancoAngeli.
  32. Mezzadra S., a cura di (2002). T. Marshall, Cittadinanza e classe sociale. Roma-Bari: Laterza.
  33. Nicoli A., Pellegrino V. (2011). L’empowerment nei servizi sanitari e socio-sanitari. Roma: Il pensiero scientifico.
  34. Palumbo M. (2001). Il processo di valutazione: decidere, programmare, valutare, Milano: FrancoAngeli.
  35. Parsons T. (1965). Structure and process in modern societies. London: Frank Cass.
  36. Rei D. (2004). Sociologia e Welfare. Napoli: Ellissi.
  37. Rodger J. (2004). Il nuovo welfare societario. I fondamenti delle politiche sociali nell’età postmoderna. Trento: Erickson.
  38. Scanagatta S. (2009). L’educazione come capitale sociale. Culture civili e percorsi educativi

Fausta Martino, in "SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI" 3/2015, pp. 161-170, DOI:10.3280/SISS2015-003013

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche