Clicca qui per scaricare

La longevità attiva in ambito rurale: la sperimentazione nelle Marche
Titolo Rivista: PRISMA Economia - Società - Lavoro 
Autori/Curatori: Cristina Gagliardi, Sara Santini 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 P. 121-135 Dimensione file:  71 KB
DOI:  10.3280/PRI2015-003010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il progetto "La longevità attiva in ambito rurale" nasce dall’accordo di collaborazione approvato dalla Regione Marche con l’INRCA, finalizzato all’avvio di una sperimentazione in ambito rurale di servizi per la longevità attiva, anche in considerazione del 2012 quale Anno Europeo dell’Invecchiamento Attivo e della Solidarietà tra le Generazioni. L’idea di base è che l’azienda agricola dispone di un elevato numero di mansioni ed attività che possono essere adattate al livello di capacità psico-fisica delle persone in età più avanzata, e può potenzialmente progettare ed erogare servizi sociali di comunità.


  1. Caballero et al., (2013). “Validation of an instrument to evaluate quality of life in the aging population: WHOQOL-AGE”, Health and Quality of Life Outcomes, Vol. 11, pp. 177
  2. Di Iacovo F., (2011) “Agricoltura sociale: la produzione innovativa di salute”. Rapporti ISTISAN, 11/29, Roma: Istituto Superiore di Sanità
  3. Folstein et al., (1975) “Mini-mental state. A practical method for grading the cognitive state of patients for the clinician”, J. Psychiatr. Res., vol. 12(3), pp. 189-98
  4. Fried et al., (2001) “Frailty in older adults: evidence for a phenotype”, J Geront Med Sci, 56(3):M146-56
  5. Gagliardi et al., (2007) “The outdoor mobility and leisure activities of older people in five European countries”, Ageing &Society, 27, Cambridge University Press
  6. Haubenhofer et al., (2010) “The development of green care in Western European countries”, Explore, vol. 6, pp. 106-111
  7. INEA, (2012) La cooperazione sociale agricola in Italia, Roma, INEA
  8. Landi et al., (2000) “Minimum data set for home care: a valid instrument to assess frail older people living in the community”, Med Care, 38(12):1184-90
  9. Scurati C. & Zanniello G., (a cura di) (1993) La ricerca-azione. Contributi per lo sviluppo educativo, Tecnodid Editrice Napoli
  10. Stewart D.W., Shamdasani P.N., Rook D.W., (2007) Focus Groups. Theory and practice, SAFE Publications
  11. Vitale M., (2011). Longevità. Una rivoluzione silenziosa, Edizioni Studio Domenicano
  12. WORLD HEALTH ORGANIZATION, (2002) Active ageing: a policy framework, Ginevra

Cristina Gagliardi, Sara Santini, in "PRISMA Economia - Società - Lavoro" 3/2015, pp. 121-135, DOI:10.3280/PRI2015-003010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche