Clicca qui per scaricare

Da mutismo selettivo a disturbo d’ansia da separazione
Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO 
Autori/Curatori: Valentina Moraca 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 107-117 Dimensione file:  98 KB
DOI:  10.3280/PSOB2015-003007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il caso presentato è quello di Giulia di 5 anni e mezzo che presenta un funzionamento di matrice ansiosa che ha determinato due diagnosi sequenziali. In un primo momento si delinea un quadro di mutismo selettivo, di natura scolastica. Il trattamento è avvenuto a studio in 6 sedute, centrate sulla conoscenza delle emozioni semplici, in contemporanea con le insegnanti attraverso un programma di avvicinamento all’interazione verbale. Nella seconda fase, Giulia presenta un disturbo d’ansia da separazione, trattato a studio con l’aiuto della mamma, in 4 sedute, con un lavoro mirato di esposizione graduale alla separazione.


Keywords: Mutismo; ansia; separazione; attaccamento; emozioni

  1. Ceccarelli M. (a cura di) (2009) “La mente: proprietà della relazione corpomondo”, Psicobiettivo, 2: 17-30
  2. Ciotti C., Lambruschi F. (a cura di) (1996) “Configurazioni di attaccamento genitore-bambino e comportamento in contesti extra-familiari”, Psicoterapia Cognitivo e Comportamentale, 2(2): 3-14
  3. Liotti G. (a cura di) (2005) La dimensione interpersonale della coscienza, Carocci, Roma

Valentina Moraca, in "PSICOBIETTIVO" 3/2015, pp. 107-117, DOI:10.3280/PSOB2015-003007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche