Clicca qui per scaricare

Un’altra occasione mancata. Dubbi e criticità nei meccanismi di selezione e valutazione degli strumenti per lo sviluppo locale
Titolo Rivista: RIV Rassegna Italiana di Valutazione 
Autori/Curatori: Mattia Casula, Marta Regalia 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 62 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 65-84 Dimensione file:  434 KB
DOI:  10.3280/RIV2015-062006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


According to a shared interpretation in the policy analysis literature, the failures of the development policies for the Mezzogiorno should be attributed to the distributive nature of those policies, which not only were ineffective, but also perpetuated the underdevelopment of that region. This article will test that hypothesis on two important instruments: territorial pacts and integrated territorial projects. Through the analysis and the comparison of the selection and evaluation methods used since the Nineties to allocate founding, the study shows that the absence of a serious selection and evaluation, first at central then at regional level, encouraged a distributive deviation.


Keywords: Territorial Pacts, Integrated Territorial Projects, Mezzogiorno, Negotiated Planning, Ex Ante Evaluation, Distributive Policies
Jel Code: O21; P41; R58

  1. DPS (2008), Rapporto annuale, Testo disponibile al sito (consultato in data 17 febbraio 2016): http://www.dps.tesoro.it/rapporto_annuale_2008.asp.
  2. Accetturo A. e De Blasio D. (2012). Policies for local development: An evaluation of Italy’s “Patti Territoriali”, Regional Science and Urban Economics, 42, 1-2: 15-26., 10.1016/j.regsciurbeco.2011.04.00DOI: 10.1016/j.regsciurbeco.2011.04.00
  3. Barbera F. (2001). Le politiche della fiducia. Incentivi e risorse sociali nei Patti territoriali. Stato e Mercato, 63, 3: 413-449., 10.1425/47DOI: 10.1425/47
  4. Catanzaro R. (2004). Nodi, reti e ponti. La romagna e il capitale sociale. Bologna: Il Mulino.
  5. Cerase F.P. (2005a). Azione pubblica e imprenditorialità. L’esperienza dei patti in Campania. Milano: Franco Angeli.
  6. Cerase F.P., a cura di (2005b). Lo sviluppo possibile. Esiti e prospettive dei Patti Territoriali in quattro regioni meridionali. Milano: Franco Angeli.
  7. Cersosimo D. e Perri A. (2002). Azione collettiva e sviluppo locale: l’esperienza dei Patti territoriali. Archivio studi urbani e regionali, 75: 27-44.
  8. Cersosimo D. e Wolleb G. (2001). Politiche pubbliche e contesti istituzionali. Una ricerca sui Patti Territoriali. Stato e Mercato, 63, 3: 369-412., 10.1425/471DOI: 10.1425/471
  9. Corte dei conti (2002). Relazione sui Patti Territoriali con riguardo a quelli attuati, delibera 26/2002. Testo disponibile al sito (consultato in data 16 ottobre 2015): http://www.corteconti.it/export/sites/portalecdc/_documenti/controllo/sez_centrale_controllo_amm_stato/2002/delibera_26_2002_g.pdf.
  10. De Vivo P. (2004). Pratiche di concertazione e sviluppo locale. L’esperienza dei PT e dei PIT della Regione Campania. Milano: Franco Angeli.
  11. Deidda D. (2002). Sviluppo locale, progetti integrati e opportunità per le agenzie dei patti territoriali. Roma: Formez.
  12. De Rita G. e Bonomi A. (1998). Manifesto per lo sviluppo locale: dall’azione di comunità ai patti territoriali. Torino: Bollati Boringhieri.
  13. Di Gioacchino R. (2001). Patti a rapporto. Indagine sui patti territoriali. Roma: Ediesse.
  14. DPS (2003). La lezione dei patti, Testo disponibile al sito (consultato in data 16 ottobre 2015): http://www.dps.tesoro.it/documentazione/docs/patti/RICERCA_PATTI_TERRITORIALI.pdf.
  15. Farinella D. (2005). L’accesso al credito e il rapporto con gli attori bancari nell’esperienza dei patti campani. In: Cerase F.P., a cura di, Azione pubblica e imprenditorialità. L’esperienza dei patti in Campania. Milano: Franco Angeli.
  16. Hoffmann A., Columba P., Pipitone V. e Notarstefano G. (2001). L’esperienza siciliana dei Patti: alcune considerazioni critiche. Rivista economica del Mezzogiorno, 15, 1-2: 79-98., 10.1432/421DOI: 10.1432/421
  17. La Spina A. (2003). La politica per il Mezzogiorno. Bologna: Il Mulino.
  18. Magnatti P., Ramella F., Trigilia C. e Viesti G. (2005). Lezioni per lo sviluppo. Bologna: Il Mulino.
  19. Manzella G.P. (1997). Patti Territoriali: vicende di un istituto di programmazione negoziata. Rivista Giuridica del Mezzogiorno, 11, 3: 789-844., 10.1444/428DOI: 10.1444/428
  20. Mirabelli M. (2001). L’istituzionalismo amorale. L’esperienza dei patti territoriali in una regione del Mezzogiorno. Soveria Mannelli: Rubbettino. Polverari L. (2013). Policy Rhetoric versus Political Reality: Has the Italian State Given Up on the Mezzogiorno? Regional and Federal Studies, 23, 5: 571-590., 10.1080/13597566.2013.80184DOI: 10.1080/13597566.2013.80184
  21. Rinaldi D. (2005). Patto territoriale: risultati immediati o logica di sviluppo?, Working paper n. 4, Laboratorio di Politiche, Torino.
  22. Putnam R. (1993). La tradizione civica nelle regioni italiane. Milano: Mondadori.
  23. Regione Campania NVVIP (2011). Valutazione ex post dei progetti integrati del POR 2000-2006. Testo disponibile al sito: http://regione.campania.it/assets/documents/nvip-valutazione-ex-postdei-progetti-integrati-del-por-2000-2006-maggio-2011.pdf, consultato in data 16 ottobre 2015.
  24. Russo A. (2015). Derive distributive e politiche per lo sviluppo nel mezzogiorno. Rivista Italiana di Politiche Pubbliche, 10, 1: 31-58., 10.1483/7936DOI: 10.1483/7936
  25. Trigilia C. (2005). Sviluppo Locale: un progetto per l’Italia. Bari: Laterza.
  26. Zurru M. (2005). Un’occasione sprecata? Tra government e governance a partire dai patti territoriali in Sardegna. In: Bottazzi G., a cura di, Dall’alto o dal basso? Riflessioni su sviluppo locale e programmazione negoziata in Sardegna. Milano: FrancoAngeli.

Mattia Casula, Marta Regalia, in "RIV Rassegna Italiana di Valutazione" 62/2015, pp. 65-84, DOI:10.3280/RIV2015-062006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche