Città medie e nuove politiche di sviluppo

Titolo Rivista: SCIENZE REGIONALI
Autori/Curatori: Sabrina Iommi
Anno di pubblicazione: 2016 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 10 P. 5-14 Dimensione file: 99 KB
DOI: 10.3280/SCRE2016-002001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

  1. Agnoletti C., Camagni R., Iommi S., Lattarulo P., 2014, Competitività urbana e policentrismo in Europa. quale ruolo per le città metropolitane e le città medie. Bologna: il Mulino.
  2. Alonso W., 1971, «The Economics of Urban Size». Papers of the Regional Science Association International, 26, 1: 67-83. DOI: 10.1111/j.1435-5597.1971.tb01493.x
  3. Barca F., Pellegrini G., 2000, Politiche di sviluppo per la competitività territoriale in Europa: note sul programma 2000-2006 per il Mezzogiorno d’Italia. Paper presentato al First Annual Workshop of the Bologna University Centre at Buenos Aires «Real Effects on Regional Integration in the European Union and Mercosur: Inter-continental Views on Intra-continental Experiences». Buenos Aires: 26-27 aprile.
  4. Barca F., 2009, An Agenda for a Reformed Cohesion Policy. Brussels: Rapporto indipendente predisposto per il Commissario Europeo alla Politica Regionale.
  5. Barca F., 2010, Una politica per la competitività territoriale: spunti teorici e disegno istituzionale. Cagliari: intervento presentato alla Conferenza Annuale della Società Italiana degli Economisti, 26-28 ottobre 2000.
  6. Barca F., McCann P., Rodrìguez-Pose A., 2012, «The Case for Regional Development Intervention: Place-Based versus Place-Neutral Approaches ». Journal of Regional Sciences, 52, 1: 134-152. DOI: 10.1111/j.1467-9787.2011.00756.x
  7. Barca F., 2012, Metodi e obiettivi per un uso efficace dei Fondi comunitari 2014-2020. Roma: Ministero per lo Sviluppo Economico-dps.
  8. Burger M.J., Meijers E. J., Hoogerbrugge M., Tressera J.M., 2015, «Borrowed Size, Agglomeration Shadows and Cultural Amenities in North West Europe ». European Planning Studies, 23, 6: 1090-1109 (special issue «Secondrank Cities in Europe: Structural Dynamics and Growth Potential). DOI: 10.1080/09654313.2014.905002
  9. Calafati A.G., 2010, Economie in cerca di città. La questione urbana in Italia. Roma: Donzelli.
  10. Calafati A.G., 2012, «Le città nello sviluppo economico della Terza Italia». In: Calafati A.G. (a cura di), Introduzione. Le città della terza Italia: evoluzione strutturale e sviluppo economico. Milano: FrancoAngeli, 9-34.
  11. Calafati A.G., 2014, «Urbanistica senza economia». In: Russo M. (a cura di), Urbanistica per una diversa crescita. Progettare il territorio contemporaneo. Roma: Donzelli, 113-120.
  12. Camagni R., 1993, «From City Hierarchy to City Network: Reflections about an Emerging Paradigm». In: Laschmanan T. & Nijkamp P. (eds.), Structure and Change in the Space Economy. Berlin: Springer Verlag, 66-90.
  13. Camagni R., 2014, «Verso la città metropolitana». In: Aa.Vv. (a cura di), La finanza territoriale. Rapporto 2014. Milano: FrancoAngeli.
  14. Capello R., Camagni R., 2000, «Beyond Optimal City Size: An Evaluation of Alternative Urban Growth Patterns». Urban Studies, 37, 9: 1479-1496. DOI: 10.1080/00420980020080221
  15. Camagni R., Capello R., 2015, eds., «Second-Rank Cities Dinamics: Theoretical Interpretations behind their Growth Potentials». European Planning Studies, 23, 6: 1041-1053 (special issue). DOI: 10.1080/09654313.2014.904994
  16. Camagni R., Diappi L., Leonardi G., 1986, «Urban Growth and Decline in a Hierarchical System: A Supply-oriented Dynamic Approach. Regional Science and Urban Economics, 16, 1: 145-160. DOI: 10.1016/0166-0462(86)90017-7
  17. Capello R., 2000, «The City-network Paradigm: Measuring Urban Network Externalities». Urban Studies, 37, 11: 1925-1945. DOI: 10.1080/713707232
  18. Capello R., 2012, «Recent Theoretical Paradigms in Urban Growth». European Planning Studies, 21, 3: 316-333. DOI: 10.1080/09654313.2012.716244
  19. Casini Benvenuti S., Maltinti G., 2012, Il futuro della Toscana tra inerzia e cambiamento. Roma: Donzelli. Dijkstra L., Garcilazo E., McCann PH., 2013, «The Economic Performance of European Cities and City Regions: Myths and Realities». European Planning Studies, 21, 3, 334-354. DOI: 10.1080/09654313.2012.716245
  20. Di Giacinto V., Gomellini M., Micucci G., Pagnini M., 2012, Mapping Local Productivity Advantages in Italy: Industrial Districts, Cities or Both?. Roma: Banca d’Italia, Tema di discussione n. 850.
  21. espon, 2007, Study on Urban Function, Project 1.4.3. http://www.espon.eu.
  22. Gill I., 2010, Regional Development Policies: Place-based or People-centred?. http://www.voxeu. org/index.php?q=node/5644.
  23. Hirschman A.O., 1958, The Strategy of Economic Development. New Haven: Yale U.P.
  24. Iommi S., 2012, «Città e reti di città in Italia: specializzazioni funzionali, connessioni, competitività». In: Lattarulo P. (a cura di), Qualità e innovazione urbana come fattore di competitività regionale. Rapporto sul Territorio. Firenze: irpet, 109-162.
  25. Iommi S., 2013, «Dimensione degli enti locali e offerta di servizi pubblici: i costi di un asseto obsoleto». In: Fratesi U., Pellegrini G. (a cura di), Territorio, istituzioni e crescita. Milano: FrancoAngeli.
  26. Iommi S., 2014a, «Città metropolitane, ecco come trovarle». Lavoce.info, 25 febbraio.
  27. Iommi S., 2014b, «Dimensione comunale ed efficacia: un aspetto meno noto della frammentazione istituzionale». In: Lattarulo P. (a cura di), Il governo locale in Toscana. Firenze: irpet, 43-48.
  28. Iommi S., Marinari D., 2014, I costi evitabili della frammentazione del governo locale in Italia, Studi e Approfondimenti. Firenze: irpet.
  29. Meijers E., 2007, Sinergy in Polycentric Urban Regions: Complementarity, Organising Capacity and Critical Mass. Delft: University of Technology.
  30. Nordregio, 2004, espon 1.1.1 Potential for Polycentric Development in Europe. Final Project Report. www.espon.eu.
  31. Omiccioli M., 2013, a cura di, I sistemi produttivi locali. Trasformazioni fra globalizzazione e crisi. Roma: Carocci.
  32. oecd, 2011, Regional Outlook: Building Resilient Regions for Stronger Economies. Paris: oecd Publishing.
  33. oecd, 2012, Redefining ‘Urban’: A New Way to Measure Metropolitan Areas. Paris: oecd Publishing.
  34. Parr J.B., 2004, «The Polycentric Urban Region: A Closer Inspection». Regional Studies, 38, 3: 231-240. DOI: 10.1080/003434042000211114
  35. Richardson H., 1972, «Optimality in City Size, Systems of Cities and Urban Policy: A Sceptic’s View». Urban Studies, 9, 1: 29-48.
  36. Signorini L.F., 2014, «Agglomerazione, innovazione e crescita: un quindicennio di ricerca». In: Presentazione del volume I sistemi produttivi locali: trasformazioni fra globalizzazione e crisi. Ancona: Università Politecnica delle Marche, 3 aprile.

Sabrina Iommi, Città medie e nuove politiche di sviluppo in "SCIENZE REGIONALI " 2/2016, pp 5-14, DOI: 10.3280/SCRE2016-002001