Clicca qui per scaricare

Cosa sarà della Bolognina? Territori in trasformazione
Titolo Rivista: ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI 
Autori/Curatori: Giuseppe Scandurra 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: 117 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  21 P. 51-71 Dimensione file:  104 KB
DOI:  10.3280/ASUR2016-117003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Negli ultimi quindici anni sembra assumere più rilevanza la dialettica sud/nord, ovvero, tra aree caratterizzate da maggiore qualità edilizia e più verde e aree urbane segnate dalla crisi del modello di produzione legato alle fabbriche metalmeccaniche. È registrabile però un’altra tendenza ovvero la formazione di zone - isolati, complessi abitativi - all’interno di aree più estese e di gradi quartieri che sempre più si stanno caratterizzando per la presenza di una "seconda generazione" di immigrati.


Keywords: Antropologia; marginalità; piano; periferie; seconde generazioni

  1. Alietti A. (2012). Stigmatizzazione territoriale, stato di eccezione e quartieri multietnici: una riflessione critica a partire dal caso di Milano. In: Cancellieri A. e Scandurra G., a cura di, Tracce Urbane. Milano: FrancoAngeli.
  2. Antonellli F. e Scandurra G. (2008). Tranvieri. Etnografia di una palestra di pugilato. Etnografia e ricerche qualitative, 3.
  3. Antonelli F. e Scandurra G. (2010). Tranvieri. Etnografia di una palestra di pugilato. Roma: Aracne.
  4. Barberi P. (a cura di) (2010). È successo qualcosa alla città. Roma: Donzelli.
  5. Barnao C. (2004). Sopravvivere in strada: elementi di sociologia della persona senza dimora. Milano: FrancoAngeli.
  6. Bergamaschi M., Guidicini P. e Pieretti P. (2004). L’urbano, le povertà: quale welfare: possibili strategie di lotta alle povertà urbane. Milano: FrancoAngeli Bergamaschi M. (2010). Interstizi urbani: la distribuzione residenziale degli stranieri
  7. a Bologna. In: Guerzoni M., a cura di, Le città degli altri. Spazio pubblico e vita urbana nella città dei migranti. Edisai: Bologna.
  8. Bonadonna F. (2001). Il nome del barbone: vite di strada e povertà estreme in Italia. Roma: Derive Approdi.
  9. Bourgois P. (2003). Cercando rispetto. Drug economy e cultura di strada. Roma: Derive Approdi; [ed. or. In Search of Respect: Selling Crack in El Barrio, Cambridge: Cambridge University Press, 1996].
  10. Bressan M. e Tosi Cambini S. (2011). Zone di transizione. Bologna: il Mulino.
  11. Callari Galli M. (a cura di) (2007). Mappe urbane. Per un’etnografia della città. Rimini: Guaraldi.
  12. Callari Galli M. e Scandurra G. (2009). Stranieri a casa. Rimini: Guaraldi.
  13. Cancellieri A. (2009). Hotel House. In un palazzo il mondo. Confini sociali e uso quotidiano di uno spazio multietnico. In: Cancellieri A., Gazzola P. e Menin L., Volti di un’Italia multietnica. Torino: L’Harmattan.
  14. Cancellieri A. (2013). Etnografia di un condominio multietnico. Trento: Professional Dreamers.
  15. Cancellieri A. e Scandurra G. (a cura di) (2012). Tracce Urbane. Alla ricerca della città. Milano: FrancoAngeli.
  16. Castelli E., Scandurra G., Tancredi L. e Tolomelli A. (2011). Memorie di uno spazio pubblico. Bologna: Clueb
  17. Colombo A. (1998). Etnografia di un’economia clandestina. Immigrati algerini a Milano. Bologna: il Mulino.
  18. Colombo E. e Semi G. (2007). Multiculturalismo quotidiano. Le pratiche della differenza. Milano: FrancoAngeli.
  19. Dal Lago A. e Quadrelli E. (2003). La città e le ombre. Crimini, criminali, cittadini. Milano: Feltrinelli.
  20. Farmer P. (2003). Pathologies of power: Health, human rights, and the new war on the poor. Berkeley: University of California Press.
  21. Fava F. (2008). Lo Zen di Palermo. Antropologia dell’esclusione. Milano: Franco-Angeli.
  22. Fava F. (2008a). Tra iperghetti e banlieues, la nuova marginalità urbana. Vita e Pensiero, 2.
  23. Giuliani F. e Scandurra G. (2006). Quo vadis, Bologna. Metronomie, 32-33.
  24. Guerzoni G. e Riccio B. (2009). Giovani in cerca di cittadinanza. I figli dell’immigrazione tra scuola e associazionismo: sguardi antropologici. Rimini: Guaraldi.
  25. Hannerz U. (1992). Esplorare la città: antropologia della vita urbana. Bologna: il Mulino [ed. or. 1980].
  26. Piano b (2008). La fabbrica e il dragone. Metronomie, 34-35.
  27. Pompeo F. (a cura di) (2011). Pigneto-Banglatown. Migrazioni e conflitti di cittadinanza in una periferia storica romana. Roma: Meti Edizioni
  28. Pompeo F. (a cura di) (2012). Paesaggi dell’esclusione. Politiche degli spazi, reindigenizzazione e altre malattie del territorio romano. Torino: Utet.
  29. Queirolo Palmas L. (2006). Prove di seconde generazioni. Milano: FrancoAngeli.
  30. Rete Carracci (2005). Più di un riparo. Il Progetto Carracci dall’emergenza alla casa del riposo notturno Massimo Zaccarelli. Roma: ZTL. Scandurra G. (2005). Tutti a casa. Il Carracci: un’etnografia dei senza fissa dimora a Bologna. Rimini: Guaraldi.
  31. Scandurra G. e Antonelli F. (2010). Etnografia di strada: le palestre di boxe come modello di genere e socialità. In: Lombardi Satriani L., a cura di, Relativamente. Roma: Armando.
  32. Scandurra G. (2013). Che cosa è la povertà. In: Callari Galli M., a cura di, Vedere la povertà. Milano: Unicopli.
  33. Scarpelli F. (a cura di) (2010). Il rione incompiuto. Antropologia urbana dell’Esquilino. Firenze: Cisu.
  34. Semi G. (2004). Il quartiere che (si) distingue. Un caso di ‘gentrification’ a Torino. Studi culturali, Giugno/1.
  35. Semi G. (2006). Nosing Around. L’etnografia urbana tra costruzione di un mito sociologico e l’istituzionalizzazione di una pratica di ricerca, working papers presentato all’interno del progetto di ricerca “Multiculturalismo quotidiano” dell’Università Statale di Milano coordinato da Enzo Colombo (2004-2006).
  36. Signorelli A. (1996). Antropologia urbana: introduzione alla ricerca in Italia. Milano: Guerini.
  37. Sobrero A. (1992). Antropologia della città, Roma: Nuova Italia Scientifica.
  38. Tosi Cambini S. (2005). Gente di sentimento: per un’antropologia delle persone che vivono in strada. Roma: Cisu.
  39. Wacquant L. (2000). Parola d’ordine: tolleranza zero. Milano: Feltrinelli.
  40. Wacquant L. (2002). Scrutinizing the Street: Poverty, Morality, and the Pitfalls of Urban Ethnography, American Journal of Sociology, 107(6).
  41. Whyte W.F. (1943). Street Corner Society. Chicago: Chicago University Press.

Giuseppe Scandurra, in "ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI" 117/2016, pp. 51-71, DOI:10.3280/ASUR2016-117003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche