Clicca qui per scaricare

Progetti per territori in trasformazione
Titolo Rivista: ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI 
Autori/Curatori: Angioletta Voghera, Dafne Regis 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: 117 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 137-156 Dimensione file:  275 KB
DOI:  10.3280/ASUR2016-117007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo affronta il tema dello sviluppo urbanistico, economico e sociale di territori in trasformazione, a partire dall’interpretazione di progetti internazionali e nazionali, accomunati da un approccio intersettoriale, multivello e multiattoriale e che trovano riferimento nel modello di sviluppo "place-based". Le IBA in Germania, i Contratti di Fiume in Italia e il Progetto Strategico per la Valle di Susa si fondano sulla sinergia tra territorio e progetto e offrono riflessioni di metodo.


Keywords: Territori; progetti; strategie "place-based"; governance

  1. Aa.Vv. (2002). Progetti di territorio e contesti dello sviluppo. Roma: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
  2. Avidano V. e Voghera A. (2012). I Contratti di Fiume per lo sviluppo dei territori marginali. Politiche Piemonte, 11: 12-13.
  3. Barca F. (2011). Alternative Approaches to Development Policy: Intersections and Divergencies. OECD Regional Outlook, 2011: 215-225., 10.1787/9789264120983-eDOI: 10.1787/9789264120983-e
  4. Barca F. and Mccann P., (2010). The Place-Based Approach: A Response to Mr Gill. Testo disponibile al sito http://www.voxeu.org/index.php?q=node/5644, ultimo accesso gennaio 2016.
  5. Barca F., McCann P. and Rodriguez-Pose A., (2012). The case for Regional Development Intervention: Place-Based versus Place-Neutral Approaches. Journal of Regional Science, 52(1): 134-152.
  6. , 10.1111/j.1467-9787.2011.00756.DOI: 10.1111/j.1467-9787.2011.00756.
  7. Barca F. (2009). An Agenda for a Reformed Cohesion Policy: A Place-Based Approach to Meeting European Union Challenges and Expectations. Bruxelles: EU.
  8. Barella D. e Governa F. (2013). Contratti di Fiume e di Lago. Politiche Piemonte, Editoriale, 18.
  9. Bastiani M., a cura di (2012). Contratti di fiume. Pianificazione strategica e partecipata dei bacini fluviali. Palermo: Dario Flaccovio Editore.
  10. Bianchetti C. (2015). “La trasformazione per parti e per progetti”, in Gaeta L., Janin Rivolin U. e Mazza L., a cura di, Governo del territorio e pianificazione spaziale. Torino: Città Studi.
  11. Bonavero P., Cotella G. e Rossignolo C. (2013). I territori europei fra strategie e orientamenti comunitari. In: Giaccaria P., Rota F.S. e Salone C., a cura di, Pra ticare la territorialità. Riflessioni sulle politiche per la green economy, l’agroindustria e la cultura in Piemonte. Roma: Carocci Editore.
  12. Bottero M. e Mondini G., a cura di (2009). Valutazione e sostenibilità. Piani, programmi e progetti. Torino: Celid.
  13. Bovo G., Ingaramo R. e Voghera A. (2013). L’attuazione del Contratto di Fiume del Sangone. Politiche Piemonte. Editoriale, 18.
  14. Calvaresi C. (2013). Lo spazio del possibile: progetti di sviluppo per le aree interne. Lezioni apprese e indicazioni a partire da un caso. Atti della XVI Conferenza della Società Italiana degli Urbanisti, Napoli, 9-10 maggio 2013.
  15. Campos Venuti G. (1994). La Terza Generazione dell’urbanistica. Milano: FrancoAngeli.
  16. Clementi A. e De Luca G. (2008). Dal progetto di infrastrutture al progetto di territorio: un’evoluzione necessaria. In: Belli A., De Luca G., Fabbro S., Mesolella
  17. A., Ombuen S. e Properzi P., a cura di , Territori regionali e infrastrutture. La possibile alleanza. Milano: FrancoAngeli.
  18. Coordinamento delle Associazioni imprenditoriali del Piemonte e CGIL, CISL, UIL del Piemonte, DIST, SiTI (2012). Un progetto di sviluppo per la Valle di Susa: assi di intervento e suggestioni progettuali. Atti del Convegno Un futuro per la Valle di Susa. Progetti per lo sviluppo del territorio, Torino, 10 dicembre.
  19. Testo disponibile al sito http://www.confindustria.piemonte.it/index.php/infrastrutture-trasporti-logistica/convegni-ed-eventi/1362-torino-10-dicembre-2012-convegno-un-futuro-per-la-valle-di-susa
  20. Corporacion Andina de Fomento, (2010). Desarollo Local: Hacia un Nuevo Protagonismo de las Ciudades y Regiones. Caracas: C.A.F.
  21. Dematteis G. (2012). Di quali territori parliamo: una mappa delle aree interne. Presentazione al seminario “Le aree interne: nuove strategie per la programmazione 2014-2020 della politica di coesione regionale”. Roma, 15 dicembre 2012.
  22. Minucci F. (1996). Le regioni industrializzate tra declino e innovazione. Il caso della Ruhr in un contesto europeo. Milano: Franco Angeli.
  23. DPS-Ministro per la Coesione Territoriale, (2012). Un progetto per le aree interne dell’Italia. Note per la discussione, Roma, ottobre 2012. Testo disponibile sul sito http://www.coesioneterritoriale.gov.it/le-aree-interne-e-la-coesioneterritoriale.
  24. European Commission, (2010). Investing in Europe: Fifth Cohesion Report on Economic, Social and Territorial Cohesion. Bruxelles: EU.
  25. Faludi A. and van der Valk A. (1994). Rule and Order: Dutch Planning Doctrine in the Twentieth Century. Dordrecht: Kluwer Academic Publishers.
  26. Farole, T., Rodriguez-Pose A. and Storper M. (2011). Human geography and the institutions that underlie economic growth. Progress in Human Geography, 35(1): 58-80. DOI 10.1177/0309132510372005.
  27. Ganser K., (2008). Research Project Visions for the Ruhr. Clear-Verlag: Essen.
  28. Giaccaria P., Rota F.S. e Salone C, a cura di (2013). Praticare la territorialità. Riflessioni sulle politiche per la green economy, l’agroindustria e la cultura in Piemonte. Roma: Carocci Editore.
  29. Gill I. (2010). Regional development policies: Place-based or people-centred?. Testo disponibile al sito http://www.voxeu.org/article/regional-developmentpolicies-place-based-or-people-centred, ultimo accesso gennaio 2016.
  30. Gregotti V. (2000). Progetto urbano e pianificazione: un dialogo necessario. Urbanistica, 104.
  31. Gregotti V. (2006). L’architettura nell’epoca dell’incessante. Bari-Roma: Laterza.
  32. Hooghe L. and Marks G. (2001). Multi-Level Governance and European integration. Lanham (MD): Rowman& Littlefield.
  33. IBA (2010). IBA meets IBA. Berlin: Jovis.
  34. Ingaramo R. e Voghera A. (2010). Between urban planning and architecture design. Methods for sustainability. In: Inhabiting the Future after Copenhagen, Atti delle Giornate Internazionali di studio, Napoli 13-14 dic. 2010: 1277-1285.
  35. Ingaramo R. e Voghera A. (2012) Planning and Architecture. Searching for an Approach. Firenze: Alinea International.
  36. Kipar A. (1993). Emscher Park nel bacino della Ruhr: un progetto di ristrutturazione ambientale per l’esposizione internazionale di costruzioni (IBA). Lodi: Il Pomerio Editore.
  37. Kunzmann K.R. (1990). Le politiche di riuso nella Ruhr. Rassegna, 42: 20-28.
  38. Kunzmann K.R. (2011). L’IBA Emscher Park nel territorio della Ruhr: una retrospettiva. Urbanistica Dossier, 126: 18-22.
  39. La Greca P. (2015), Introduzione al Convegno, Un futuro per le aree interne. Rigenerazione, paesaggio e resilienza urbana: un’offerta integrata, 19 Novembre 2015, Urbanpromo Milano.
  40. Magnaghi A. (2012). Politiche e progetti di territorio per il ripopolamento rurale. In: Bonora P., a cura di, Visioni e politiche del territorio per una nuova alleanza tra urbano e rurale, Quaderni del Territorio 2. DOI 10.1473/quadterr02.
  41. Marchigiani E. (2005). Paesaggi urbani e post-urbani: Lyon e IBA Emscher Park. Roma: Meltemi.
  42. Marson A. (1993). Pianificare senza piano: il caso IBA Emscher Park. Archivio di Studi Urbani e Regionali, 48: 83-100.
  43. Mazza L. (1999). Trasformazioni del piano. Milano: FrancoAngeli.
  44. Mazza L. (2004). Piano, progetti, strategie. Milano: FrancoAngeli.
  45. Mazza L. (2003). Trasformazioni del piano. Milano: FrancoAngeli.
  46. McCann P. (2008). Globalization and economic geography: the world is curved, not flat. Cambridge Journal of Regions, Economy and Society, 1: 351-370. DOI 10.1093/cjres/rsn002
  47. OECD (2009a). How Regions Grow. Paris: OECD.
  48. OECD (2009b). Regions Matter: Economic Recovery, Innovation and Sustainable Growth. Paris: OECD.
  49. OECD (2011). Regional Outlook: Building Resilient regions for Stronger economies. Paris: OECD.
  50. Pasqui G. (2005). Territori: progettare lo sviluppo. Teorie, strumenti, esperienze. Roma: Carocci Editore.
  51. Peck J. and Sheppard E. (2010). Worlds Apart? Engaging with the World development Report 2009: Reshaping Economic Geography. Economic Geography, 86: 331-340.
  52. DOI 10.1111/j.1944-8287.2010.01093.x Provincia di Torino. Contratto di Fiume del bacino del torrente Sangone. Masterplan del Piano d’Azione. Testo disponibile sul sito http://www.provincia.torino.gov.it/ambiente/risorse_idriche/pubblicazioni/masterplan_sangone.
  53. Reicher C., Niemann L. and Uttke A., eds. (2011). Internationale Bauausstellung Emscher Park: Impulse. Local, regional, national, international. Essen: Klartext.
  54. Rodriguez-Pose A. (2010). Economic Geographers and the Limelight: Institutions and Policy in the World Development Report 2009. Economic Geography, 86: 361-370. DOI 10.1111/j.1944-8287.2010.01094.x
  55. Rodriguez-Pose A. (2011). “Spatially-blind strategies as place-based development strategies”, OECD Regional Outlook 2011: 85-89.
  56. Rodriguez-Pose A. and Crescenzi R. (2008). Mountains in a flat world: why proximity still matters for the location of economic activity. Cambridge Journal of regions, Economy and Society, 1: 371-388. DOI 10.1093/cjres/rsn011
  57. Sapir (2004). An Agenda for a Growing Europe. The Sapir Report. Oxford: Oxford University Press.
  58. Secchi B. (1989). Un progetto per l’urbanistica, Torino, Einaudi. Testo disponibile al sito http://www.coesioneterritoriale.gov.it/wp-ontent/uploads/2012/12/ Dematteis_Relazione-aree-interne.pdf
  59. Treu M.C. (2006). Margini e bordi nella città in estensione. In: Treu M.C. e Palazzo D., a cura di, Margini. Descrizioni, strategie, progetti. Firenze: Alinea editrice.
  60. Valentini A. (2005). Progettare “paesaggi di limite”. Firenze: Firenze University Press.
  61. Voghera A. (2009). Il contratto come strumento di governo. Urbanistica Informazioni, 226: 54-56.
  62. Voghera A. (2012). River Agreement: a partecipative approach to plans and projects. In: Ingaramo R. and Voghera A. Planning and Architecture. Searching: for an approach. Firenze: Alinea International.
  63. Voghera A. e Avidano V. (2012). Contratti di fiume. Una proposta metodologica per il Torrente Tinella nel quadro delle esperienze italiane. Archivio di Studi Urbani e Regionali, 103: 42-65.
  64. World Bank (2009). World development Report 2009: Reshaping a Economy Geography. Washington DC: WB. DOI 10.1111/j.1475-5661.2009.00340.x
  65. Zaucha J., Swiatek D. (2013). Place-based territorially sensitive and integrated approach, Ministry of Regional Development, Warsaw. Testo scaricabile al seguente link: https://www.stfk.no/Documents/Nering/Kysten%20er%20klar/Report_place-based_approach_29_03_2013.pdf.
  66. Zlonicky P. (1996). L’attuazione del progetto IBA Emscher Park. Ambiente e pianificazione, Quaderno n. 1. Venezia: IUAV.



  1. Angioletta Voghera, Topics and Methods for Urban and Landscape Design pp. 13 (ISBN:978-3-319-51534-2)

Angioletta Voghera, Dafne Regis, in "ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI" 117/2016, pp. 137-156, DOI:10.3280/ASUR2016-117007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche