Click here to download

La protezione dei minori appartenenti alle famiglie di ’ndrangheta: responsabilità genitoriale, interessi, strumenti
Journal Title: MINORIGIUSTIZIA 
Author/s: Paola Todini 
Year:  2016 Issue: Language: Italian 
Pages:  9 Pg. 63-71 FullText PDF:  116 KB
DOI:  10.3280/MG2016-003005
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 


I provvedimenti de potestate, adottati dal Tribunale per i minorenni di Reggio di Calabria in favore dei minori di ’ndrangheta, risultano essere - anche per la peculiare struttura dell’organizzazione di stampo mafioso in cui i minori sono inseriti - mezzi particolarmente efficaci nell’azione di tutela ed al contempo, in una lettura costituzionalmente orientata delle disposizioni legislative sottese, gli strumenti maggiormente idonei a realizzare il best interest dei singoli minori coinvolti. Si tratta di provvedimenti che, diversamente dalle pene accessorie predisposte dal sistema penalistico, appaiono caratterizzati da un approccio puerocentrico e, dunque, provvedimenti emessi - in funzione preventiva - per la concreta attuazione dei diritti costituzionali di eguaglianza e realizzazione della persona.

Paola Todini, in "MINORIGIUSTIZIA" 3/2016, pp. 63-71, DOI:10.3280/MG2016-003005

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content