Clicca qui per scaricare

Ogni vita merita un romanzo. Seduta co-condotta da Erving Polster e Margherita Spagnuolo Lobb
Titolo Rivista: QUADERNI DI GESTALT 
Autori/Curatori: Elisabetta Conte, Maria Mione 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 79-90 Dimensione file:  181 KB
DOI:  10.3280/GEST2016-001006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo presenta la trascrizione di una seduta dal vivo che ha avuto luogo durante il convegno dal titolo: Ogni vita merita un romanzo: la psicoterapia nel fluire della vita, organizzato a Palermo dall’Istituto di Gestalt HCC Italy a giugno 2011. Erving Polster e Margherita Spagnuolo Lobb conducono insieme la seduta, la "paziente" è una partecipante al convegno. L’ottica fenomenologica ed estetica, la prospettiva della psicoterapia come risveglio dell’interesse del paziente (e del terapeuta) animano l’armonia del fluire dell’intero incontro, da momento a momento, da evento a evento. Il sapiente sguardo dei due decani della psicoterapia della Gestalt internazionale, come un faro amoroso, risveglia nella paziente il gesto mancato e l’interesse per la vita negato al suo essere in relazione.


Keywords: Co-terapia, campo fenomenologico, confine di contatto in azione, setting triadico, relazioni primarie.

  1. Perls F., Hefferline R.F., Goodman P. (1971). Teoria e pratica della terapia della Gestalt. Vitalità e accrescimento nella personalità umana. Roma: Astrolabio (ed. or.: Gestalt Therapy. Excitement and Growth in the Human Personality. New York: The Julian Press, 1951).
  2. Polster E. (1988). Ogni vita merita un romanzo. Quando raccontarsi è terapia. Roma: Astrolabio (ed. or.: Every Person’s Life Deserves a Novel. New York, NY: W.W. Norton & Co, 1987).
  3. Spagnuolo Lobb M. (2008). Sessualità e amore nel setting gestaltico: dalla morte di Edipo all’emergenza del campo situazionale. Idee in Psicoterapia, 1, 1: 35-47.
  4. Spagnuolo Lobb M. (2009). Il setting dal punto di vista della psicoterapia della Gestalt. La co-creazione dell’esperienza terapeutica nel qui e ora. In: Loriedo C., Acri F., a cura di, Il setting in psicoterapia. Lo scenario dell’incontro terapeutico nei differenti modelli clinici di intervento. Milano: FrancoAngeli.

Elisabetta Conte, Maria Mione, in "QUADERNI DI GESTALT" 1/2016, pp. 79-90, DOI:10.3280/GEST2016-001006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche