Clicca qui per scaricare

Impiegati, tecnici, lavoro intellettuale: uno sguardo sulle trasformazioni del lavoro a partire dalle definizioni di Luciano Gallino
Titolo Rivista: STUDI ORGANIZZATIVI  
Autori/Curatori: Serafino Negrelli, Valentina Pacetti 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 180-191 Dimensione file:  159 KB
DOI:  10.3280/SO2016-002014
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il contributo prende in esame le trasformazioni del lavoro, che vengono osservate attraverso la lente del lavoro impiegatizio. Gli strumenti ricavati dagli scritti di Gallino, a partire dalle definizioni del "Dizionario di sociologia" vengono utilizzati e messi alla prova nel confronto con uno scenario profondamente mutato. Nel nuovo contesto la portata di alcuni assunti deve essere ricalibrata, ma altre affermazioni pongono sfide che vanno colte e portate all’attenzione della ricerca empirica.


Keywords: Organizzazione, lavoro, impiegati, lavoro della conoscenza

  1. Accornero, A. (2002), Il mondo della produzione. Sociologia del lavoro e dell’industria, Bologna, il Mulino.
  2. Baglioni, G. (1966), “Gli impiegati dell’industria e il conflitto industriale”, in Id., Il conflitto industriale e l’azione del sindacato, Bologna, il Mulino.
  3. Bendix, R. (1973), Lavoro e autorità nell’industria, Milano, Etas.
  4. Bologna, S. (1997), “Dieci tesi per la definizione di uno statuto del lavoratore autonomo”, in Il lavoro autonomo di seconda generazione. Scenari del post-fordismo in Italia (a cura di S. Bologna e A. Fumagalli), Milano, Feltrinelli, pp. 13-42.
  5. Braverman, H. (1978), Lavoro e capitale monopolistico. La degradazione del lavoro nel XX secolo, Torino, Einaudi.
  6. Butera, F. (1987), Dalle occupazioni industriali alle nuove professioni: tendenze, paradigmi e metodi per l’analisi e la progettazione di aree professionali emergenti, Milano, FrancoAngeli.
  7. Butera, F., Bagnara, S., Cesaria R., Di Guardo S. (2008), Knowledge Working. Lavoro, lavoratori, società della conoscenza, Milano, Mondadori Università.
  8. Butera, F., Donati, E., Cesaria, R. (1997), I lavoratori della conoscenza. Quadri, middle manager e alte professionalità tra professione e organizzazione, Milano, FrancoAngeli.
  9. Crozier, M. (1970), Il mondo degli impiegati, Milano, FrancoAngeli.
  10. Dahrendorf, R. (1970), Classi e conflitto di classe nella società industriale, Bari, Laterza.
  11. Florida, R. (2003), L’ascesa della nuova classe creativa, Milano, Mondadori.
  12. Gallino, L. (1978), Dizionario di sociologia, Torino, Utet.
  13. Gallino, L. (1985), Informatica e qualità del lavoro, Torino, Einaudi.
  14. Gasparini, G. (1979), Gli impiegati. Un’analisi della condizione impiegatizia nel lavoro, nel sindacato, nella sfera extra-lavorativa, Milano, FrancoAngeli.
  15. Giddens, A. (1975), La struttura di classe nelle società avanzate, Bologna, il Mulino.
  16. Halbwachs, M. (1966), Psicologia delle classi sociali, Milano, Feltrinelli.
  17. Helper, S., MacDuffie, J.P., Sabel, C. (2003), “Collaborazioni pragmatiche: migliorare le conoscenze controllando l’opportunismo”, in Bonazzi, G., Negrelli, S. (a cura di), Impresa senza confini. Percorsi, strategie e regolazione dell’outsourcing nel post-fordismo maturo, Milano, FrancoAngeli.
  18. Kern, H., Schumann, M. (1991), La fine della divisione industriale del lavoro? Produzione industriale e razionalizzazione, Torino, Einaudi.
  19. Kracauer, S. (1980), Gli impiegati, Torino, Einaudi.
  20. Lockwood, D. (1958), The Blackcoated Worker: A Study of Class Consciousness, London, Allen & Unwin.
  21. Negrelli, S. (2013), Le trasformazioni del lavoro, Roma-Bari, Laterza.
  22. Parkin, F. (1958), Classi sociali e Stato. Un’analisi neo-weberiana, Bologna, Zanichelli.
  23. Poulantzas, N. (1975), Classi sociali e capitalismo oggi, Milano, Etas.
  24. Reich, R. (1993), L’economia delle nazioni. Lavoro, impresa e politica economica nei paesi del capitalismo globalizzato (1991), Milano, Il Sole 24 Ore.
  25. Wright Mills, C. (1966), Colletti bianchi. La classe media americana (1951), Torino, Einaudi.



  1. Salvatore Cominu, Tutti knowledge worker? Ricchezza e impoverimento dei lavori in SOCIOLOGIA DEL LAVORO 151/2018 pp. 174, DOI: 10.3280/SL2018-151010

Serafino Negrelli, Valentina Pacetti, in "STUDI ORGANIZZATIVI " 2/2016, pp. 180-191, DOI:10.3280/SO2016-002014

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche