Clicca qui per scaricare

Le donne immigrate in Italia. Intervista a Mara Tognetti Bordogna
Titolo Rivista: WELFARE E ERGONOMIA 
Autori/Curatori: Antonella Ciocia 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 P. 63-77 Dimensione file:  198 KB
DOI:  10.3280/WE2015-002006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Nell’intervista è descritta in modo analitico la situazione delle donne immigrate in Italia, immigrazione presente già a partire dagli anni settanta, dovuta anche all’incremento della domanda di lavoro nel settore dei servizi, e in particolare in quello dei servizi alla persona. Nel quadro complesso, articolato, dinamico delle migrazioni delle donne, che vede molteplici strategie e modelli migratori seguiti dalle donne nel tempo, nell’intervista si affrontano i temi dell’immigrazione come emancipazione, della condizione di ragazze adolescenti, delle disuguaglianze tra donne immigrate e donne italiane, diseguaglianze presenti soprattutto nella tutela della salute e nell’accesso ai servizi. Dall’intervista emerge, inoltre, come quella delle donne immigrate sia una realtà di forte protagonismo e di centralità nei flussi migratori, che stenta ancora ad essere riconosciuta. L’intervista si conclude con la riflessione che vi sono ancora molti ambiti da indagare sulla dimensione femminile della migrazione, tra i quali la condizione delle donne rifugiate o richiedenti asilo, ambiti che necessitano e richiedono un più ampio e adeguato supporto teorico.


Keywords: Immigrate; adolescenti immigrate; rifugiate; richiedenti asilo; emancipazione; flussi migratori; servizi alla persona; tutela salute; accesso ai servizi; diritti.

  1. Tognetti Bordogna M. (2011). I nuovi utenti tra innovazione organizzativa e cambiamenti culturali. Sociologia del Lavoro, 2: 27-35.
  2. Tognetti Bordogna M. (2012). Donne e percorsi migratori. Per una sociologia delle migrazioni. Milano: FrancoAngeli.
  3. Tognetti Bordogna M., a cura di (2007). Ricongiungere la famiglia altrove. Milano: FrancoAngeli.
  4. Tognetti Bordogna M., a cura di (2008). Disuguaglianze di salute e immigrazione. Milano: FrancoAngeli.
  5. Zincone G. (2002). Secondo rapporto sull’immigrazione. Bologna: Il Mulino.
  6. Wilpert C. (1988). Migrant Women and Their Daughters: Two Generations of Turkish Women in the Federal Republic of Germany. International Migration Today, unesco, Paris, 2: 168-86.
  7. agenas (2013). La salute della popolazione immigrata: il monitoraggio da parte dei Sistemi Sanitari Regionali. Roma: Progetto Nazionale, Accordo Ministero della Salute-agenas.
  8. Ambrosini M. (2005). Sociologia della migrazione. Bologna: Il Mulino.
  9. Andall J. (2003). Italiani o stranieri? La seconda generazione in Italia. In: Colombo A., Sciortino G., Un’immigrazione normale. Bologna: Il Mulino, pp. 46-57.
  10. Beneduce R. (2004). Frontiere dell’identità e della memoria. Milano: FrancoAngeli.
  11. Bimbi F., a cura di (2003). Differenze e disuguaglianze. Prospettive per gli studi di genere in Italia. Bologna: Il Mulino.
  12. Bosisio R. et al. (2005). Stranieri e italiani. Una ricerca tra adolescenti figli di immigrati nelle scuole superiori. Roma: Donzelli.
  13. Campani G. (1991). Donne immigrate in Italia. In: Cocchi G., a cura di, Stranieri in Italia. Bologna: Ed. Istituto Cattaneo.
  14. Campani G. (2003). Genere, etnia e classe: categorie interpretative e movimenti femminili. In: Cambi F. et al., a cura di, Donne migranti. Pisa: Edizioni ets, pp. 10-32.
  15. Campani G. (2007). Gender and Migration in Italy: State of the Art. Working Paper n. 6, WP4, University of Florence.
  16. Connell R. (2006). Questioni di genere. Bologna: Il Mulino.
  17. Crul M., Vermeulen H. (2003). The Second Generation in Europe. International Migration Review, 4: 965-86.
  18. De Filippo E., Pugliese E. (2000). Le donne nell’immigrazione in Campania. Papers, n. 60, pp. 55-6 cicl.
  19. Favaro G. (2007). Dalla parte dei figli. Il ricongiungimento familiare nell’esperienza dei minori. In: Tognetti Bordogna (2007), pp. 183-209.
  20. Favaro G., Tognetti Bordogna M. (1991). Donne dal mondo. Strategie migratorie al femminile. Milano: Guerini e Associati.
  21. Frisina A. (2007). Giovani musulmani d’Italia. Roma: Carocci.
  22. Glick Schiller N. et al. (1992). Towards a Transnational Perspective on Migration: Race, Class, Ethnicity and Nationalism Reconsidered. New York: New York Academy of Sciences.
  23. Golini A., Di Bartolomeo A. (2010). Le migrazioni in Italia: una prospettiva di genere. libertàcivili, luglio-agosto: 19-39.
  24. Hewitt R. (1986). White Talk Black Talk. Interracial Friendship and Communication Amongst Adolescents. Cambridge: Cambridge University Press.
  25. istat (2013). Cittadini stranieri: condizioni di salute, fattori di rischio, ricorso alle cure e accessibilità dei servizi sanitari. Roma: istat, 2011-2012.
  26. Kofman E. (2009). “Bird of passage” al femminile dieci anni dopo: genere e immigrazione nell’Unione Europea. In: Ambrosini M., Abbatecola E., a cura di, Migrazioni e Società. Milano: FrancoAngeli, pp. 219-49.
  27. Kritz M. (1987). The Global Picture of Contemporary Immigration Patterns. In: Fawcett J. et al., eds., Pacific Bridge: The New Immigration from Asia and the Pacific Islands. New York: Center for Migration Studies.
  28. Moro M. R. (2005). Bambini di qui venuti da altrove. Saggio di transcultura. Milano: FrancoAngeli.
  29. Morokvasic M. (1991). Road to Independence: Self-Employed Immigrants and Minority Women in Five European States. International Migration, 3: 4047-420.
  30. Morokvasic M. (2003). Transnational Mobility and Gender: a View from Post-Wall Europe. In: Morokvasic M. et al., Crossing Borders and Shifting Boundaries. Gender on the Move. Opladen-Farmington Hills: Barbara Budrich Publishers, pp. 10-32.
  31. Morokvasic M. (2007). Migration, Gender, Empowerment. In: Lenz I., Ullrich C., Fersch B., eds., Gender Orders Unbound? Globalisation, Restructuring and Reciprocity. Opladen-Farmington Hills: Barbara Budrich Publishers, pp. 69-97.
  32. Paini A. (2007). La scuola come luogo di mediazione e di inclusione: uno sguardo antropologico. In: Tognetti Bordogna (2007), pp. 203-35.
  33. Parrenas R. (2001). Servant of Globalization. Women, Migration and Domestic Work. Stanford: Stanford University Press.
  34. Patuelli M. C. (2005). Verso quale casa. Storie di ragazze migranti. Bologna: Edizioni Giraldi.
  35. Portes A. (1995). The Economics Sociology of Immigration. New York: Russel Sage Foundation.
  36. Pugliese E. (2002). L’Italia tra migrazioni internazionali e migrazioni interne. Bologna: Il Mulino.

Antonella Ciocia, in "WELFARE E ERGONOMIA" 2/2015, pp. 63-77, DOI:10.3280/WE2015-002006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche