Clicca qui per scaricare

"Ben ordinata, sicura, possibilmente omogenea": visioni della comunità locale in alcuni piccoli e medi comuni italiani
Titolo Rivista: MONDI MIGRANTI 
Autori/Curatori: Enrico Gargiulo 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 77-94 Dimensione file:  187 KB
DOI:  10.3280/MM2017-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Obiettivo del contributo, che muove da un percorso di ricerca incentrato sui meccanismi di esclusione dalla residenza a livello locale ma che allarga lo sguardo a dispositivi relativi ad altri ambiti tematici, è indagare il ruolo dei piccoli e medi comuni nella gestione dei processi migratori focalizzando l’attenzione sulle visioni della comunità locale che emergono dai discorsi, dalle politiche e dalle pratiche amministrative di un insieme di governi locali, localizzabili prevalentemente nel nord-Italia. A questo proposito, si utilizza materiale di ricerca piuttosto variegato, ricavato da strategie di indagine diversificate: analisi di discorsi politici, analisi documentale, interviste e colloqui telefonici, dati rilevati a livello comunale.


Keywords: Residenza; politiche di esclusione locale; ordine pubblico; muri amministrativi; civic stratification; civic integration.

  1. Ambrosini M. (2012). Separati in città. Le politiche locali di esclusione degli immigrati. La Rivista delle Politiche Sociali, 1: 69-88.
  2. Ambrosini M., Caneva E. (2012). Local Policies of Exclusion: The Italian Case. Accept Pluralism Project, Seventh EU Framework Programme, European University Institute: --http://cadmus.eui.eu/handle/1814/22317.
  3. Anci-Cittalia (2009). Oltre le ordinanze. I sindaci e la sicurezza urbana. --Disponibile all’indirizzo: www.anci.it.
  4. Andrisani P., Naletto G. (2009). Cronache di ordinario razzismo. In: Naletto, cit.
  5. Balbo M., a cura di (2015). Migrazioni e piccoli comuni, Milano, FrancoAngeli.
  6. Barenghi M., Bonazzi M., a cura di (2012). L’immaginario leghista. L’irruzione delle pulsioni nella politica contemporanea. Macerata: Quodlibet.
  7. Bellè E. (2015). From territory to community. Inside the “black box” of the Lega Nord’s populism. Etnografia e ricerca qualitativa, 8, 1: 89-110.
  8. Besozzi E., a cura di (2011). Immigrazione e contesti locali. Milano:VitaePensiero.
  9. Biorcio R. (2008). La rivincita del Nord. La Lega dalla contestazione al governo. Roma-Bari: Laterza.
  10. Bonizzoni M., Marzorati R. (2015). Local immigrant incorporation pathways in small-scale cities: Pakistani immigrants in a province of Northern Italy. Sociologica, 1.
  11. Bontempelli S. (2009). «Ordinanza pazza». I Sindaci e il versante grottesco del razzismo. In: Naletto G., a cura di, cit.
  12. Borghi V., de Leonardis O. e G. Procacci, a cura di (2013). La ragione politica II. I discorsi delle politiche. Napoli: Liguori.
  13. Bosniak L. (2008). Being Here. Ethical Territoriality and the Rights of Immigrant. In: Isin E., Nyers P. and Turner B. S., a cura di, cit.
  14. Brown W. (2010). Walled States, Waning Sovereignty. New York: Zone Books (trad. it: Stati murati, sovranità in declino. Roma-Bari: Laterza, 2013).
  15. Carrera S., Wiesbrock A. (2009). Civic Integration of Third-Country Nationals. Nationalism versus Europeanisation in the Common EU Immigration Policy, Enact; --www.ceps.eu/ book/civic-integration-third-country-nationals-natio nalism-versuseuropeanisation-common-eu-immigrat.
  16. Cirulli A., Gargiulo E. (2015). Who belongs to the nation? Nationalism, Citizenship and minority groups in ethno-national conflicts, paper presentato alla 25° Annual Conference of the Association for the Study of Ethnicity and Nationalism (Asen), London School of Economics (21-23 aprile 2015).
  17. Colucci M., Gallo S., a cura di (2014). L’arte di spostarsi. Rapporto 2014 sulle migrazioni interne in Italia, Roma: Donzelli.
  18. De Leonardis O. (2013). Altrove. Sulla configurazione spaziale dell’alterità e della resistenza. Rassegna italiana di sociologia, 54, 3: 351-378.
  19. Fassin D. (ed. or. 2011). La force de l’ordre. Une anthropologie de la police des quartiers. Paris: Seuil (trad. it.: La forza dell’ordine. Antropologia della polizia nelle periferie urbane. Bologna: La Linea, 2013).
  20. Galantino M., Giovannetti M. (2012). La stagione delle ordinanze sulla sicurezza. Il punto di vista degli attori coinvolti. Studi sulla questione criminale, 2: 52-82.
  21. Galdi A., Pizzetti F., a cura di (2012). I sindaci e la sicurezza urbana. Le ordinanze sindacali e i loro effetti. Roma: Donzelli.
  22. Gargiulo E. (2011). Localizzazione dei diritti o localismo dell’appartenenza? Abbozzo di una teoria della residenza. Società Mutamento Politica, 3: 241-261.
  23. Gargiulo E. (2012). L’‘emergenza’ dell’esclusione: populismo e controllo locale dell’immigrazione nel contesto italiano. La rivista politiche sociali, 1: 89-116.
  24. Gargiulo E. (2014). Residenza, anagrafe, cittadinanza: la migrazione interna come questione socio-giuridica nell’Italia di oggi. In: Colucci e Gallo, a cura di, cit.
  25. Gargiulo E. (2015a) Dalla popolazione residente al popolo dei residenti le ordinanze e la costruzione dell’alterità. Rassegna italiana di sociologia, 1: 3-26.
  26. Gargiulo E. (2015b) Quando il territorio si fa ostile. La territorialità etica e le barriere locali al suo riconoscimento. Politica & Società, 1: 99-122.
  27. Giovannetti M. (2012). Le ordinanze dei sindaci in materia di sicurezza urbana e l’impatto sui territori,. In: Galdi A., Pizzetti F., a cura di, cit.: 27-80.
  28. Guariso A, a cura di (2012). Senza distinzioni. Quattro anni di contrasto alle discriminazioni nel Nord Italia. Milano: Ass. Avvocati per Niente Onlus.
  29. Isin E., Nyers P. and Turner B.S., a cura di (2008). Citizenship between Past and Future. Routledge: London.
  30. Joppke C. (2007). Beyond National Models: Civic Integration Policies for Immigrants in Western Europe. West European Politics, 30, 1: 1-22.
  31. Kostakopoulou D. (2010). The Anatomy of Civic Integration. The Modern Law Review, 73, 6: 933-958.
  32. Lorenzetti A. (2009). Il difficile equilibrio fra diritti di libertà e diritto alla sicurezza. In: Lorenzetti A., Rossi S., a cura di, cit.
  33. Lorenzetti A., Rossi S., a cura di (2009). Le ordinanze sindacali in materia di sicurezza pubblica e sicurezza urbana. Origini, contenuti, limiti. Napoli: Jovene.
  34. Magrassi M. (2010). Le c.d. “ordinanze anti-kebab”. Le Regioni, 38, 1-2: 325-332.
  35. Marengo F. (2015). The Treviso paradox. The Lega Nord at the inclusion test. Etnografia e ricerca qualitativa, 8, 1: 111-132.
  36. Morris L. (2003). Managing Contradiction: Civic Stratification and Migrants’ Rights. International Migration Review, 37, 1: 74-100.
  37. Naletto G., a cura di (2009). Rapporto sul razzismo in Italia. Manifestolibri: Roma.
  38. Semprebon M. (2014). Le politiche di inclusione degli immigrati in Lombardia: tra discorsi escludenti, ordinanze securitarie e sperimentazioni innovative. Rapporto di Ricerca realizzato nell’ambito del Prin 2010-2011 (Programmi Ricerca Interesse nNzionale) ‘Piccoli comuni e coesione sociale: politiche e pratiche urbane per l'inclusione sociale e spaziale degli immigrati’, finanziato dal Miur .
  39. Semprebon M., Marzorati R. e Bonizzoni P. (2015). Governance dell’ immigrazione in Lombardia fra inclusione ed esclusione. In: Balbo, a cura di, cit: 137-174.
  40. Simone A. (2010). I corpi del reato. Sessualità e sicurezza nelle società del rischio. Milano: Mimesis.
  41. Stefanizzi S., Verdolini V. (2012). Le metamorfosi dell’ordine pubblico: il concetto di sicurezza urbana. Sociologia del diritto, 3: 103-136.
  42. Usai A. (2011). Diritti sociali negati. Un’indagine sulle ordinanze comunali. In: Besozzi E., a cura di, cit.: 187-196.

Enrico Gargiulo, in "MONDI MIGRANTI" 1/2017, pp. 77-94, DOI:10.3280/MM2017-001005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche