Clicca qui per scaricare

Laboratorio mediterraneo. I progetti di Lord William Bentinck per l’Italia nell’età dei risorgimenti europei
Titolo Rivista: ARCHIVIO STORICO PER LA SICILIA ORIENTALE 
Autori/Curatori: Chiara Maria Pulvirenti 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 63-82 Dimensione file:  212 KB
DOI:  10.3280/ASSO2017-001006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio si concentra sugli afflati nazionali veicolati dalle guerre napoleoniche. Viene approfondito, in particolare, il ruolo strategico giocato da lord William Bentinck, plenipotenziario britannico giunto in Sicilia per gestire la parlamentarizzazione del sistema politico dell’isola e l’avvio di un regime costituzionale. Attraverso l’analisi del Journal e della corrispondenza del ministro, conservati presso la University of Nottingham Library, è possibile ricostruire il controverso rapporto che si instaura fra Bentinck e le classi dirigenti siciliane, analizzando il fallimento delle ambizioni di conquista dell’inviato inglese, ma anche il suo contributo al diffondersi di ideali nazionali e istanze di indipendenza, non solo nell’isola, ma nell’intero scenario mediterraneo.


Keywords: Sicilia, Mediterraneo, Bentinck, età napoleonica, nazionalizzazione.

Chiara Maria Pulvirenti, in "ARCHIVIO STORICO PER LA SICILIA ORIENTALE" 1/2017, pp. 63-82, DOI:10.3280/ASSO2017-001006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche