Clicca qui per scaricare

Ripensare l’affido e l’adozione nei servizi
Titolo Rivista: MINORIGIUSTIZIA 
Autori/Curatori: Margherita Gallina 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 66-75 Dimensione file:  86 KB
DOI:  10.3280/MG2017-001008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo descrive i compiti che i servizi sociosanitari dovranno affrontare alla luce della nuova legge 173/15 sul diritto alla continuità affettiva dei bambini in affido familiare. Il principio dell’interesse del minore, commisurato all’importanza dei suoi legami con la famiglia affidataria e naturale, produrrà cambiamenti anche nel modo di considerare l’adozione: non si dovrà utilizzare quest’opportunità semplicemente per sanare affidi che, per diverse ragioni, si sono prolungati oltre le previsioni iniziali degli operatori, ma ripensare la natura e le forme dell’accoglienza dei bambini.


Keywords: Interesse e diritti del minore, legami affettivi, opportunità della continuità dei rapporti.

Margherita Gallina, in "MINORIGIUSTIZIA" 1/2017, pp. 66-75, DOI:10.3280/MG2017-001008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche