Clicca qui per scaricare

Representing, Communicating and Experiencing Cultural Environments
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Anetta Kepczynska-Walczak 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: 80 Lingua: Inglese 
Numero pagine:  3 P. 15-17 Dimensione file:  580 KB
DOI:  10.3280/TR2017-080002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio intende introdurre alle problematiche relative alla rappresentazione, alla comunicazione e all’esperienza degli ambienti culturali, al fine di rispondere alle questioni di trasposizione del passato nel presente in diversi processi, come la conservazione, la comunicazione, la progettazione, il senso di appartenenza e l’applicazione di strumenti digitali nel settore dei beni culturali. Il presente servizio della rivista Territorio ha l’obiettivo di restituire la missione dell’European Architectural Envisioning Association in termini di comunicazione, scambio di esperienze, sperimentazione e ricerca nel campo dell’envisioning, ossia del costruire l’immaginario del patrimonio costruito


Keywords: Patrimonio culturale; percezione del patrimonio; comunicazione del patrimonio

  1. Ashworth G.J., 2005, «Can you move from the object to the experience», Kongres Konserwatorów Polskich. Warszawa: SKZ.
  2. Kepczynska-Walczak A., 2015, ed., Envisioning Architecture: Image, Perception and Communication of Heritage. Lodz: Lodz University of Technology.

Anetta Kepczynska-Walczak, in "TERRITORIO" 80/2017, pp. 15-17, DOI:10.3280/TR2017-080002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche