Clicca qui per scaricare

Progettare per analogie: il metodo di Le Corbusier
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Martina Landsberger 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: 80 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 87-96 Dimensione file:  2493 KB
DOI:  10.3280/TR2017-080014
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il significato della parola analogia, secondo il dizionario della lingua italiana, è quello di somiglianza o equivalenza di proporzioni, caratteristiche, funzioni, forma, struttura. Costruire analogie, o pensare per analogie, significa attingere all’esperienza e alle conoscenze acquisite e rinnovare il pensiero adeguandolo a una nuova realtà. Questa è la modalità conoscitiva che contraddistingue ognuno dei saperi dell’uomo, non escludendo quello progettuale, anch’esso di tipo razionale. Le Corbusier, fra i maestri dell’architettura moderna, è colui che con più chiarezza - come testimoniato dai suoi scritti - fa proprio questo metodo della conoscenza. Attraverso l’analisi di alcuni progetti del maestro francese - Maison Citrohan, Unitè d’Habitation, Convento de la Tourette - il contributo intende mettere in luce questa sua specifica metodologia conoscitiva e progettuale.


Keywords: Analogia; storia; tipologia

  1. Choisy A., 1899, Histoire de l’Architecture. Paris: Gauthiers-Villars.
  2. Colquhoun A., 1989, Architettura moderna e storia. Roma-Bari: Laterza.
  3. Colquhoun A., 1993, «Il significato di Le Corbusier». In: Brooks H. A. (a cura di), Le Corbusier 1887-1965, Milano: Electa.
  4. Etlin R., 1987, «A paradoxical avant-garde. Le Corbusier’s villas of the 1920s». Architectural Review, 1079: 6-87.
  5. Le Corbusier, 1925, Urbanisme. Paris: G. Crès et C.
  6. Le Corbusier, 1928, Une maison, un palais. Paris: Les édition G. Crès et C.
  7. Le Corbusier et Pierre Jeanneret, 1935, OEuvre complète de 1929-1934. Zurich: Les Éditions d’Architecture.
  8. Le Corbusier, 1979, Precisazioni sullo stato attuale dell’architettura e dell’urbanistica. Roma-Bari: Laterza.
  9. Lucan J., 1988, Le Corbusier enciclopedia. Milano: Electa.
  10. Melandri E., 1974, L’analogia, la proporzione, la simmetria. Milano: ISEDI.
  11. Monteys X., 1996, La gran máquina. La ciudad en Le Corbusier. Barcelona: Ediciones del Serbal.
  12. Tentori F., De Simone R., 1987, Le Corbusier. Roma: Laterza.
  13. Savinio A., 1984, Ascolto il tuo cuore città. Milano: Adelphi.
  14. Viollet-Le-Duc E., 1863-72, Entretiens sur l’architecture. Paris: Morel.

Martina Landsberger, in "TERRITORIO" 80/2017, pp. 87-96, DOI:10.3280/TR2017-080014

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche