Clicca qui per scaricare

Aree interne: un’importante ‘inclinazione’ territoriale per integrate politiche di coesione
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Mauro Francini, Annunziata Palermo, Maria Francesca Viapiana 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: 80 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 P. 132-139 Dimensione file:  854 KB
DOI:  10.3280/TR2017-080018
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Nella Strategia Europa 2020, la dimensione territoriale rappresenta un tema di particolare interesse che si riflette anche nei documenti programmatici nazionali e regionali della ‘Strategia per le aree interne’. Tali aree, considerate come il paradigma produttivo della green economy, vengono poste al centro di un nuovo modello di sviluppo economico sostenibile. A questo riguardo, si espongono i primi risultati di un progetto di ricerca volto a identificare interventi di sviluppo adeguati su una delle aree progetto-prototipo della Regione Calabria (territori follower), mediante la delineazione di ‘buone pratiche’ su territori definiti come front-runner, ovvero ‘portatori di esperienze’ positive su temi caratterizzanti alcuni obiettivi dello sviluppo locale. Tali prassi potranno essere integrate con i processi di partecipazione e co-progettazione previsti all’interno dei Piani di azioni


Keywords: Aree interne; sviluppo sostenibile; integrazione

  1. Bonomi A., Masiero R., 2014, Dalla Smart City alla Smart Land. Venezia: Marsilio.
  2. Calvaresi C., 2015, a cura di, «Una strategia nazionale per le aree interne: diritti di cittadinanza e sviluppo locale». Territorio, 74: 78-113., DOI: 10.3280/TR2015-074013
  3. Commissione Europea, 2010, Una Strategia per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, --testo disponibile al sito: http://ec.europa.eu/europe2020/index_it.htm
  4. Commissione Europea, 2014, Comunicazione della Commissione al Parlamento Europeo, al Consiglio, al Comitato Economico e Sociale Europeo e al Comitato delle Regioni la dimensione urbana delle politiche dell’UE – Elementi fondanti di una Agenda Urbana UE, --testo disponibile al sito: http://ec.europa.eu/europe2020/index_it.htm
  5. Commissione Europea, 2014, Sviluppo urbano sostenibile integrato. Politica di coesione 2014 2020, --testo disponibile al sito: http://ec.europa.eu/europe2020/index_it.htm
  6. Decandia L., Lutzoni L., 2016, La strada che parla. Dispositivi per ripensare il futuro delle aree interne in una nuova dimensione urbana. Milano: Franco Angeli.
  7. Gaudio F., 2015, «Le aree interne in Calabria». Agriregionieuropa, 42, --testo disponibile al sito: http://agriregionieuropa.univpm.it/it/content/article/31/42/le-areeinterne-calabria.
  8. Lanzani A., 2011, In cammino nel paesaggio. Questioni di geografia e urbanistica. Roma: Carocci.
  9. Meloni B., 2015, a cura di, Aree interne e progetti d’area. Torino: Rosenberg & Sellier.
  10. Monaco F., Tortorella W., 2015, a cura di, I Comuni della Strategia Nazionale Aree Interne, Roma: IFEL-Fondazione ANCI.
  11. Palermo A., Viapiana M.F., 2016, «L’integrazione territoriale nelle politiche di convergenza locale». Paper presentato alla XIX conferenza SIU, Catania, 16-18 giugno.
  12. Regione Calabria, 2015, Allegato A ‘Programma Operativo Regionale 2014-2020 - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e Fondo Sociale Europeo, --testo disponibile al sito: http.//www.regione.calabria.it
  13. Regione Calabria, 2015, Strategia Aree Interne. Politica di coesione 2014-2020, --testo disponibile al sito: http.//www. regione.calabria.it



  1. Giuseppe Las Casas, Francesco Scorza, Computational Science and Its Applications – ICCSA 2018 pp. 734 (ISBN:978-3-319-95173-7)
  2. Giusy Pappalardo, Coesione territoriale e coesione interna nelle Aree Interne: questioni di governance d'area in TERRITORIO 89/2019 pp. 112, DOI: 10.3280/TR2019-089015

Mauro Francini, Annunziata Palermo, Maria Francesca Viapiana, in "TERRITORIO" 80/2017, pp. 132-139, DOI:10.3280/TR2017-080018

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche